Mostra Scambio - Pen Show di Firenze
18 Maggio 2024 - Ippodromo del Visarno, piazzale delle Cascine 29

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Il fai da te, nella maniera più radicale...
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 3093
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Esme »

Non dilettandomi in calligrafia, non avrei un granché bisogno di cannucce portapennini.

MA:
1 - quando pastrocchio con miscele di inchiostri fa comodo avere un pennino da usare velocemente ad intinzione
2 - volevo fare esperimenti di pseudo-laccatura, e non mi andava di farli su pezzi di plastica da buttare

Ho scoperto che i fusti delle Bic cristal sono idonei per infilarci al volo un pennino stilografico, con l'ausilio di un tubicino in silicone per bloccarli.
E così alla fine ora ho due cannucce portapennini e ho sperimentato un po' di passaggi di decorazione/laccatura, esperienza che poi useró su qualche penna...

La prima, in assetto glaciale. Ho deciso di chiamarla Elsa, penso che i motivi siano ovvi. Qui con il pennino in oro recuperato dalla Zenith.

cannuccia Elsa
cannuccia Elsa

La seconda inizialmente volevo chiamarla Ofelia.
Ma sarebbe stata troppo tragica, quindi per ora ho optato per Proserpina, anche se Persefone o Kore mi ispirano ugualmente.
(Ok, non è necessario dare un nome, ma io affibbio nomignoli a tutto...)

cannuccia Proserpina
cannuccia Proserpina

Il risultato mi soddisfa, soprattutto perché sono riuscita ad ottenere una bella profondità nei vari strati.
Cosa che purtroppo non riesco in alcun modo a rendere con le foto.
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
Polemarco
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2056
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Gender:

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Polemarco »

Ma sono bellissime ! Cosa usi per il tubicino di silicone ?
Ps mi ricordi un mio collega che usa quelle di gabbiano (raccolte sulla spiaggia) cui incolla un pennino (le colleghe quando le vedono hanno conati di vomito)
Per colorarle hai usato lo smalto per le unghie ?
Grande !
novainvicta
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 870
Iscritto il: lunedì 20 dicembre 2021, 16:26
La mia penna preferita: Visconti Manhattan Green
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Kon Peki
Località: Regio V Picenum
Gender:

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da novainvicta »

Complimenti ! Solo una domanda: ma le bic cristal non le fanno più con la sezione del fusto esagonale? Dalle foto le tue sembrano perfettamente cilindriche. Può darsi che sia io a sbagliare, non uso una bic da una vita .
„Il Buddha, il Divino, dimora nel circuito di un calcolatore o negli ingranaggi del cambio di una moto con lo stesso agio che in cima a una montagna o nei petali di un fiore.“

Giuseppe
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 3093
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Esme »

Ringrazio entrambi per l'apprezzamento. :)
Polemarco ha scritto: martedì 2 aprile 2024, 20:06 Cosa usi per il tubicino di silicone?
Un... tubicino di silicone! :lol:
Ne avevo comperato un paio di metri per altri scopi. Ho provato anche con altri tubicini di recupero più rigidi, ma non hanno grip sufficiente.
Polemarco ha scritto: martedì 2 aprile 2024, 20:06 Per colorarle hai usato lo smalto per le unghie ?
Esatto.
Per dare profondità ai vari strati, invece, una resina acrilica a finitura molto lucida.
E cianoacrilato per lo strato protettivo, che conferisce durezza. Lucidato a dovere e finito con la Iosso.
novainvicta ha scritto: martedì 2 aprile 2024, 20:10 ma le bic cristal non le fanno più con la sezione del fusto esagonale?
Sì, sono esagonali.
Ma Proserpina ha tanti di quegli strati che gli spigoli sono estremamente smussati e quasi non si vedono più (la sezione avrà quasi 2mm in più).
Per Elsa, invece, è un po' diverso. La parte con finitura a ghiaccio, ottenuta con leggera carteggiatura, è rimasta esagonale, ma in foto non si vede.
L'impugnatura decorata, invece, l'ho smussata preventivamente.
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
Polemarco
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2056
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Gender:

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Polemarco »

Bella domanda: sembrano cilindriche.
E poi il pennino lo infili dalla parte del tappo ?
Silvia1974
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1731
Iscritto il: venerdì 23 agosto 2019, 8:17
La mia penna preferita: Pelikan M200 EF/Pilot 743 F
Il mio inchiostro preferito: Anc.Copper/Pelikan Aquamarine
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Gender:

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Silvia1974 »

Bellissima idea e realizzazione ;)

P.S. con “Elsa” ho fatto due risate!! :lol:
Silvia

If you have help, it becomes someone else’s garden
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 3093
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Esme »

Polemarco ha scritto: martedì 2 aprile 2024, 20:22 Bella domanda: sembrano cilindriche.
E poi il pennino lo infili dalla parte del tappo ?
Per la prima: la mia risposta si è sovrapposta con il tuo intervento. :)
Il pennino è inserito nella parte del tappino finale (opposto alla punta scrivente).
Che, per inciso, è oramai incollato per prevenirne l'ingoiamento, e rimuoverlo è una barba!
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 3093
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Esme »

Silvia1974 ha scritto: martedì 2 aprile 2024, 20:27 Bellissima idea e realizzazione ;)

P.S. con “Elsa” ho fatto due risate!! :lol:
Grazie.
Adesso mi viene il dubbio che il riferimento a Elsa non sia così immediato per tutti. :D
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
Polemarco
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2056
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Gender:

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Polemarco »

Quale è il diametro della “sezione” ?
Grazie
IMG_0329.jpeg
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 3093
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Esme »

Polemarco ha scritto: martedì 2 aprile 2024, 20:43 Quale è il diametro della “sezione” ?
Non possiedo un calibro di precisione, ma Elsa ha una impugnatura di circa 8,5mm, Proserpina di 10mm.
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
AinNithael
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2362
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
FP.it 5000: 019
Località: Torino

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da AinNithael »

Sono bellissime! :thumbup: :thumbup:
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 3093
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Esme »

Grazie Ain. :)
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
Mightyspank
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1062
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Stub
Località: Milano
Gender:

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Mightyspank »

Complimenti davvero per l'idea, l'originalità e la maestria realizzativa! Chissà cos'altro non riusciresti a produrre con ulteriori affinamenti :clap:
LucaDV
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 391
Iscritto il: venerdì 26 settembre 2014, 13:05
La mia penna preferita: la prossima...
Il mio inchiostro preferito: lo sto cercando...
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 020
Località: Cogliate
Gender:

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da LucaDV »

Complimenti!!! :clap: :clap: :clap:
Ad un primo sguardo distratto sembrava un qualcosa tipo cubicatura... ma aprendo le immagini e ingrandendole (son da cellulare) ho notato il lavoro totalmente manuale!!!
Son proprio curioso di vedere i vari passaggi... dalla Bic ancora funzionante, all'opera finita! Spero avrai la voglia e la pazienza di condividere il procedimento!

Proserpina è davvero notevole, e la profondità si intuisce solamente...
Saluti
Luca
Immagine
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 3093
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Cannuccia portapennino, ovvero cosa ti combino con una Bic

Messaggio da Esme »

Grazie anche a voi.
Mightyspank ha scritto: mercoledì 3 aprile 2024, 0:01 Chissà cos'altro non riusciresti a produrre con ulteriori affinamenti
Sto cercando di padroneggiare meglio l'utilizzo degli smalti.
E devo anche capire se quelli che sto usando sono adatti, perché non rispondono molto bene all'uso con i pennelli. Ma probabilmente sono io che non conosco qualcosa... :)
LucaDV ha scritto: mercoledì 3 aprile 2024, 0:34 Spero avrai la voglia e la pazienza di condividere il procedimento!
Purtroppo ho lavorato in ritagli di tempo, e non ho fatto nessuna foto intermedia.
Però posso elencare i vari passaggi, che in realtà non sono difficili, ma solo tanti.

Per Elsa.
Il fusto della bic aveva una crepa sul fondo. Da qui l'idea di fare la texture "cracked ice".
Con aghi a punta tonda ho realizzato i vari solchi delle crepe, che ho poi riempito con lo smalto bianco.
Ho dato poi il cianoacrilato, che si fonde con lo smalto, e ho levigato.
In questo modo ho ottenuto la texture solidale con il fusto.
Il colore di fondo l'ho dato all'interno del fusto, sfruttando la trasparenza della penna. Due strati, uno blu e uno bianco, marezzati tra di loro. Finissaggio sempre con un velo di cianoacrilato.
All'estero ho poi dato una mano di vernice acrilica trasparente, ho realizzato con gli smalti la puntinatura, una seconda mano di vernice acrilica e chiusura con il cianoacrilato.
Carteggiatura e lucidatura.
Il resto del fusto l'ho satinato con una semplice carteggiatura.

Per Proserpina gli strati sono molti di più.
Tre sottili strati di smalto nero, chiusura con cianoacrilato e carteggiatura fine.
Due strati di vernice acrilica.
Decorazione con i fiorellini blu, prima con il bianco e poi sopra il blu.
Due strati di vernice acrilica. Inserimento del glitter su ogni fiore e terzo strato di acrilica.
Decorazione con i fiorellini rossi, e ripetizione degli stessi strati.
Posizionamento di tutti gli altri glitter (questo il passaggio più barboso...), altri due strati di acrilica.
Un primo strato di chiusura con il cianoacrilato e carteggiatura.
Un secondo strato e carteggiatura di fino.
Una bella passata di Iosso per accentuare la lucidatura.
I tanti strati di vernice acrilica sono quelli che danno profondità.
Dal vivo si vede abbastanza bene come le varie decorazioni siano su piani differenti.

Non è un lavoro difficile, e nemmeno così dispendioso di tempo.
Però tra uno strato e l'altro occorre lasciare seccare tutto alla perfezione, quindi dall'inizio alla fine è passato circa un mese e mezzo.
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Rispondi

Torna a “Penne Autoprodotte”