Aurora Auretta - lavoro di squadra

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1791
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da Esme »

Grazie per le risposte.
Qui il link dell'altra Auretta prima serie azzurra con il logo Fiat, poco visibile ma ancora riconoscibile.
Credo che le vostre siano le uniche due mai presentate qui.
viewtopic.php?p=303823#p303823

La sezione è in una plastica differente, si nota anche nella nera ma non in modo così evidente. Se il viraggio di colore fosse solo dovuto alla protezione del cappuccio, anche una parte del fusto avrebbe colore differente, come succede per le penne in ebanite.

Per il pennino: la dimensione era scritta sulle scatolette con i ricambi. Io ne ho tre e tutte e tre con pennino differente (a occhio F, M, B).
Se è un annaffiatoio quasi certamente c'è un problema con la cartuccia che lascia passare aria. Con le originali capita spesso, visto la loro età. Se ne hai altre prova a cambiarla, oppure monta un converter platinum.

Per quanto riguarda la reperibilità della nera, prima di tutto controlla il mercatino del forum. Ogni tanto ne compare qualcuna (mi pare anche recentemente).
Non è una penna così rara, anche se in pochi la collezionano.
Sul sito di aste la trovi con buona frequenza, anche se alcune sono vendute a prezzi assurdi.
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
effebi56
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: lunedì 5 dicembre 2022, 22:33

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da effebi56 »

La cartuccia montata è una Colorcart Aurora nuova di scatola. Trattandosi di residui di magazzino è notorio il problema di trovarle con meno di metà dell'inchiostro con cui erano originariamente caricate. Temendo che lo squilibrio proporzionale fra pigmenti e parte liquida rimasta mi intasasse l'alimentatore, ho aggiunto acqua con una siringa, ma potrei aver esagerato rendendo l'inchiostro troppo fluido.
Ti ringrazio per il suggerimento sul converter da adottare, lo cercherò.

Riguardo al mercatino del forum, avendo letto il regolamento dello stesso essendo iscritto da poco, credo non mi sia permesso di praticarlo finché non raggiungo il numero di 100 messaggi.
Sulle quotazioni di vendita ci sarebbe molto da dire in termini di speculazione. Sta a noi appassionati "moralizzare" il mercato snobbano le richieste ingiustificatamente esose. In questo senso non mi esento dall'avviare una trattativa finalizzata ad individuare un punto d'incontro fra domanda e offerta.
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1791
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da Esme »

effebi56 ha scritto: domenica 15 gennaio 2023, 14:06 Riguardo al mercatino del forum, avendo letto il regolamento dello stesso essendo iscritto da poco, credo non mi sia permesso di praticarlo finché non raggiungo il numero di 100 messaggi.
Sicuramente puoi inviare un messaggio in posta privata al venditore. :)
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 14417
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da piccardi »

effebi56 ha scritto: domenica 15 gennaio 2023, 14:06 Riguardo al mercatino del forum, avendo letto il regolamento dello stesso essendo iscritto da poco, credo non mi sia permesso di praticarlo finché non raggiungo il numero di 100 messaggi.
L'accesso è moderato e limitato per la vendita, se vuoi comprare qualcosa non hai che da chiedere, il primo moderatore che passa approverà il tuo messaggio.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
effebi56
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: lunedì 5 dicembre 2022, 22:33

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da effebi56 »

piccardi ha scritto: domenica 15 gennaio 2023, 18:01
effebi56 ha scritto: domenica 15 gennaio 2023, 14:06 Riguardo al mercatino del forum, avendo letto il regolamento dello stesso essendo iscritto da poco, credo non mi sia permesso di praticarlo finché non raggiungo il numero di 100 messaggi.
L'accesso è moderato e limitato per la vendita, se vuoi comprare qualcosa non hai che da chiedere, il primo moderatore che passa approverà il tuo messaggio.

Simone
Come dovrei inoltrare la richiesta?
chmiglio
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 168
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2021, 13:30

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da chmiglio »

Puoi tranquillamente rispondere agli annunci che trovi. Un moderatore controlla e poi lo pubblica. L'ho fatto per acquistare prima dei 100 messaggi.
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1791
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da Esme »

Due nuove Laurette 🙂, appena finite di sistemare.

Una è una terza serie Lusso, prima versione.
L'iridio di uno dei rebbi era partito, ho quindi trasformato il pennino in uno stub.
IMG_20230206_123223.jpg
IMG_20230206_123301.jpg
La seconda è una Auretta quarta serie, identica a quella presentata da Casirati, ma con una particolarità: la scritta "Auretta" non è sulla clip, ma su un fianco del cappuccio.
IMG_20230206_131438.jpg
IMG_20230206_131503.jpg
Per finire, il confronto tra i pennini mi ha fatto accorgere di una differenza. Il pennino della quarta serie ha una leggera piegatura a V che quello della terza serie non ha.
IMG_20230206_131531.jpg
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
Mir70
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 473
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2021, 21:20
La mia penna preferita: Auretta
Il mio inchiostro preferito: Sailor Black Kiwaguro
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Settimo T.
Gender:

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da Mir70 »

Esme ha scritto: lunedì 6 febbraio 2023, 13:19 ...
Per finire, il confronto tra i pennini mi ha fatto accorgere di una differenza. Il pennino della quarta serie ha una leggera piegatura a V che quello della terza serie non ha.
Grazie per avermelo fatto notare: avevo acquistato due-tre pennini di ricambio da un unico venditore, e c'era qualcosa di strano ma che non riuscivo a capire... hanno tutti quella piega a V che le mie Auretta non hanno.

P.S. uno stub sull'auretta è tanta cosa :D
Mirko
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1791
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da Esme »

Mir70 ha scritto: lunedì 6 febbraio 2023, 13:38 P.S. uno stub sull'auretta è tanta cosa :D
Eh, ma io lo definisco stub per darmi un tono. 😅
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
balthazar
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1263
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2019, 19:20
Località: Foggia

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da balthazar »

auretta1.jpg
Il portafortuna Auretta
Avatar utente
bcontrario
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 434
Iscritto il: mercoledì 13 maggio 2015, 7:47

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da bcontrario »

Esme ha scritto: lunedì 6 febbraio 2023, 13:19
L'iridio di uno dei rebbi era partito, ho quindi trasformato il pennino in uno stub.
perché non ci racconti di più su come hai fatto. e ci fai magari vedere come scrive??
Dino71
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 88
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2022, 23:19
La mia penna preferita: Aurora 88 Nizzoli
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Quartucciu
Gender:

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da Dino71 »

Esme ha scritto: lunedì 6 febbraio 2023, 13:19 Due nuove Laurette 🙂, appena finite di sistemare.

Una è una terza serie Lusso, prima versione.
L'iridio di uno dei rebbi era partito, ho quindi trasformato il pennino in uno stub.
IMG_20230206_123223.jpg
IMG_20230206_123301.jpg

La seconda è una Auretta quarta serie, identica a quella presentata da Casirati, ma con una particolarità: la scritta "Auretta" non è sulla clip, ma su un fianco del cappuccio.

IMG_20230206_131438.jpg
IMG_20230206_131503.jpg

Per finire, il confronto tra i pennini mi ha fatto accorgere di una differenza. Il pennino della quarta serie ha una leggera piegatura a V che quello della terza serie non ha.
IMG_20230206_131531.jpg
Se può essere utile (malgrado le foto di qualità infima).
Le due “Aurette” prese in coppia, presentano il pennino sagomato probabilmente di fabbrica (sono presenti evidenti segni di usura). Quello montato sulla lusso invece, pur avendo la sagoma, viene da una scatolina di pennini di ricambio, per cui potrebbe essere di produzione successiva alla penna.
Allegati
BD9AF4D9-EAC4-45FB-8BAF-DA100F516E02.jpeg
7B24B90A-51C6-43CE-9FAD-C74D602FC3DD.jpeg
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1791
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da Esme »

bcontrario ha scritto: lunedì 6 febbraio 2023, 20:34
Esme ha scritto: lunedì 6 febbraio 2023, 13:19
L'iridio di uno dei rebbi era partito, ho quindi trasformato il pennino in uno stub.
perché non ci racconti di più su come hai fatto. e ci fai magari vedere come scrive??
Non è che ci sia molto da dire... 😅
Però vedrò di mettere assieme qualcosa, le foto del prima incredibilmente ce le ho!, e poi lo posto in un argomento apposito, per non sovraccaricare questo che è storico.
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Avatar utente
Esme
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1791
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Aurora Auretta - lavoro di squadra

Messaggio da Esme »

Dino71 ha scritto: lunedì 6 febbraio 2023, 20:44 Se può essere utile (malgrado le foto di qualità infima).
Le due “Aurette” prese in coppia, presentano il pennino sagomato probabilmente di fabbrica (sono presenti evidenti segni di usura). Quello montato sulla lusso invece, pur avendo la sagoma, viene da una scatolina di pennini di ricambio, per cui potrebbe essere di produzione successiva alla penna.
Grazie.
Dando una scorsa a tutte le foto di Auretta terza e quarta serie raccolte qui e sparse per il forum, non si riesce a stabilire una linea temporale per il pennino sagomato e non sagomato.
Nelle tue compare anche nella terza serie.
Nelle foto di catalogo pare di capire che inizialmente non fosse sagomato, ma purtroppo la definizione dei documenti è troppo bassa.
Le Lusso prima variante sembrano avere di preferenza il pennino piatto, quelle di seconda variante invece quello sagomato.
Probabilmente è stato introdotto sul finire della terza serie, ma chissà.

Anche lo spostamento della scritta "auretta" dal cappuccio alla clip non può avere precisi riscontri temporali.
Sulla terza serie era sul cappuccio.
Sulla quarta serie e la Club sulla clip, ma poi quella che ho io invece ce l'ha ancora sul cappuccio...

Con le Aurora non ci si annoia mai a scoprire nuovi particolari!
"È tutta colpa di Esme" [Bons]

"Sarò più entusiasta di incoraggiare il pensiero fuori dagli schemi quando ci saranno prove di un pensiero all'interno di essi." [sir Terry Pratchett]
Rispondi

Torna a “Storia e Produttori”