alla ricerca del nero perfetto.

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
valhalla
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da valhalla »

ASTROLUX ha scritto:
venerdì 1 maggio 2020, 18:54
Cosa hai messo nel carrello?
i due document (blu e nero) e il blu normale/lavabile (più un paio di technical drawing ink per pennini e un po' di cancelleria varia.)
Immagine

Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1970
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da ASTROLUX »

valhalla ha scritto:
venerdì 1 maggio 2020, 20:33
ASTROLUX ha scritto:
venerdì 1 maggio 2020, 18:54
Cosa hai messo nel carrello?
i due document (blu e nero) e il blu normale/lavabile (più un paio di technical drawing ink per pennini e un po' di cancelleria varia.)
Spedisce con corriere privato o arriva con posta raccomandata /SDA ?

valhalla
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da valhalla »

ASTROLUX ha scritto:
venerdì 1 maggio 2020, 20:50
Spedisce con corriere privato o arriva con posta raccomandata /SDA ?
credo corriere, se interessa farò sapere all'arrivo (e/o se lo scopro dal tracking)
Immagine

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 992
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da shinken »

Oggi mi sono arrivati vari campioni di neri
Sono partito dal Noodler's Polar Black (che posseggo in boccetta) ottimo nero addirittura più profondo del Aurora;
difetti : sanguina un po' su carte economiche
Proposito per questo inchiostro: fare una recensione.
Provo il Noodler's heart of darkness , come nero mi sembra un passettino indietro al Polar, cone sanguinamento è decisamente peggio, su carte economiche.
Provo il Noodler's x-feather oksiamo tronati tra i grigi scurissimi, bel lontano dal Polar o dal HoD, ma almeno non sanguina? Invece si forse sto usando della carta assobente nella laser :lol:

Devo procurarmi il Noodler's Ink Black Bulletproof e provare anche lui, ma ora come ora penso di scolarmi il Polar Black, che su carte buone fa un ottimo lavoro
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
Ghiandaia
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 441
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
La mia penna preferita: Cambia costantemente
Il mio inchiostro preferito: Vedi sopra
Misura preferita del pennino: Broad
Sesso:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da Ghiandaia »

shinken ha scritto:
mercoledì 6 maggio 2020, 17:41
Provo il Noodler's x-feather oksiamo tronati tra i grigi scurissimi, bel lontano dal Polar o dal HoD, ma almeno non sanguina? Invece si forse sto usando della carta assobente nella laser :lol:
Pazzesco, il mio X-feather è praticamente indistinguibile dal mio HoD e sono entrambi MOLTO più neri dell'Aurora. Noodler's è davvero un terno al lotto... buona fortuna!

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 992
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da shinken »

Ghiandaia ha scritto:
mercoledì 6 maggio 2020, 17:53
shinken ha scritto:
mercoledì 6 maggio 2020, 17:41
Provo il Noodler's x-feather oksiamo tronati tra i grigi scurissimi, bel lontano dal Polar o dal HoD, ma almeno non sanguina? Invece si forse sto usando della carta assobente nella laser :lol:
Pazzesco, il mio X-feather è praticamente indistinguibile dal mio HoD e sono entrambi MOLTO più neri dell'Aurora. Noodler's è davvero un terno al lotto... buona fortuna!
Un noto sito americano che vende inchiostri ha un sacco di analisi sui colori.
Ho copiato i loro valori
Noodler's heart of d. rgb:38,33,33
Noodler's X-feather rgb:39,35,36
Noodler's Polar B. rgb:29,26,27
Aurora nero rgb:36,31,35
Diamine Quartz B rgb:70,56,61

Zero Teorico rgb:0,0,0 (se esistesse)

Ora questi sono numeri credo possono essere interessanti, fornendo una qualche oggettività certamente i primi 4 sono difficili da distinguere ad occhio, per molte persone
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
Ghiandaia
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 441
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
La mia penna preferita: Cambia costantemente
Il mio inchiostro preferito: Vedi sopra
Misura preferita del pennino: Broad
Sesso:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da Ghiandaia »

Quei numeri li ho trovati uguali sul sito Macchiato Man, che è australiano e non vende inchiostri; spero che gli americani gli abbiano dato un minimo di credito per il lavoro fatto.

Interessante come il Polar sia "sostanzialmente" più nero di tutti gli altri, mi fai venir voglia di provarlo!

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 992
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da shinken »

Ghiandaia ha scritto:
mercoledì 6 maggio 2020, 19:00
Quei numeri li ho trovati uguali sul sito Macchiato Man, che è australiano e non vende inchiostri; spero che gli americani gli abbiano dato un minimo di credito per il lavoro fatto.

Interessante come il Polar sia "sostanzialmente" più nero di tutti gli altri, mi fai venir voglia di provarlo!
Questo è esattamente il ragionamento che ho fatto io.
Devo mettermi lì con calma e fare una recensione.
Di fatto sanguina abbastanza su carte cattive, zero problemi su carte oneste o su roba buona
Meno scorrevole del Aurora, consente di mantenere il controllo di cetre penne che cercano di slittare via, ma non è fastidioso.
È nero, se usi un bel tratto si vede tutto.
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

valhalla
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da valhalla »

valhalla ha scritto:
venerdì 1 maggio 2020, 20:33
i due document (blu e nero) e il blu normale/lavabile (più un paio di technical drawing ink per pennini e un po' di cancelleria varia.)
arrivato (con corriere) e dalle prime prove su carta qualunque devo dire che i due blu sono soddisfacenti, ma non consiglierei il nero document come nero perfetto: è un po' poco nero, quasi un blu-nero. Stanotte lascerò le gocce d'acqua sul foglio per il test di resistenza e poi posso postare delle foto.

Niente da dire sul nero del drawing ink, ma quello è riservato a noi che ci facciamo belli dei nostri pennini a intinzione :D
Immagine

Avatar utente
balthazar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 345
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2019, 19:20
Località: Foggia

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da balthazar »

Pazzesco, il mio X-feather è praticamente indistinguibile dal mio HoD e sono entrambi MOLTO più neri dell'Aurora. Noodler's è davvero un terno al lotto... buona fortuna!
[/quote]

Condivido appieno sul nero X Feather più nero dell'Aurora. Nero molto molto bello, unica pecca l'asciugatura lenta.

valhalla
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da valhalla »

valhalla ha scritto:
venerdì 8 maggio 2020, 20:01
Stanotte lascerò le gocce d'acqua sul foglio per il test di resistenza e poi posso postare delle foto.
le foto: su carta da stampante
082635-img_7230.jpg
e su carta fabriano layout su cui si vede lo sheen (soprattutto del blu) e devo ammettere che il nero rimane molto più nero
172255-img_7245.jpg
devo dire che come grigio lo sto rivalutando, ma no, non è il nero definitivo. peccato.

edit: su cui lo sheen si vede solo ingrandendo, e non bene come dal vero :)
172255-img_7245-1.jpg
Immagine

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 992
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da shinken »

Intanto ho ricaricato una penna con l' Aurora.
Ho selezionato 3 tipi di carta e sto girando lentamente tra i vari campioni che ho
A rotazione caricherò lo stesso inchiostro su diverse penne con pennini abbastanza differenti.
Ci vorrà un po' di tempo, i test voglio farli a metà della carica della penna.
le carte che userò sono:
  • Fabriano Leonardo A4 80gr con una stampa a righe da laser
  • Clarialfa A4 90 gr con una stampa a righe da laser
  • Blocco Rhodia A4 righe
I pennini saranno
  • Sailor HEF 14Kt,
  • Sailor HF 14Kt,
  • Pilot SF
Mi si rimprovererà di non utilizzare una carta bianca con un bianco neutro, ma a me interessa valutare le differenze di comportamento tra i vari inchiostri e ho scelto gli ambiti in cui mi posso trovare ad utilizzarli più di frequente.
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
jebstuart
Levetta
Levetta
Messaggi: 708
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 22:41
La mia penna preferita: Montblanc Celluloid 14x
Il mio inchiostro preferito: Sailor NanoPigment
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da jebstuart »

shinken ha scritto:
venerdì 24 aprile 2020, 21:00
Rimanendo tra gli inchiostri Noodler qualcuno conosce il Noodler's Heart of Darkness ?
Secondo google è il nero più nero che c'è

Perdonate questa mi è scappata :lol:
Comprato da poco. È assolutamente nero, ma spiuma sulle carte di bassa qualità e non è rapidissimo nell’asciugatura.
Grande soddisfazione, invece, con i pennini EF, con i quali la spiumatura scompare con quasi tutte le carte.

È comunque scorrevole ed indelebile. Il contagocce ed i 130 ml del flacone sono poi un valore in più.
Mauro

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 992
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da shinken »

L' Aurora ha sempre il suo bel fascino.
Sarà che in casa ne ho sempre un mezzo calamaio, ma ogni volta che lo uso su certe penne, mi blandisce, mi affascina, mi promette pagine e pagine di scrittura :lol:
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1569
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

alla ricerca del nero perfetto.

Messaggio da Monet63 »

Il nero perfetto non esiste.
Avete mai provato il nero brillante 4001 in una Pelikan P56 e simili, su una normale carta di quaderno di qualità, come Pigna?
Quello è un nero perfetto.
Avete mai provato il nero Aurora in una Pilot Elite, su carta Fabriano Ecoqua? Quello è un nero perfetto.
Avete mai provato il Velvet Black su una Pelikan M200, su una carta infima? Quello è un nero perfetto.
Avete mai provato il Noodler's bulletproof, su qualsiasi penna, ma su carta ancora più infima della precedente? Quello è un nero perfetto.
Mi fermo qui.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Rispondi

Torna a “Inchiostri”