arancione io non ti conosco

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Avatar utente
schnier
Levetta
Levetta
Messaggi: 659
Iscritto il: domenica 17 marzo 2019, 3:28
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da schnier »

In questi giorni ho provato l'inchiostro a edizione limitata lamy bronze su una al star bronze con pennino stub 1.1.
Ebbene siamo passati da una penna decisamente scorrevole a una penna non scrivente. Colore opaco, flusso che si interrompe e residui solidi di inchiostro sul pennino. Per cercare di trovare un qualcosa di accettabile ho anche danneggiato il pennino. Si è piegato e ora pur facendo tornare in posizione i rebbi, non torna più in posizione naturale. Ma poco male per quello che costano i pennini Z50. Quel che conta è che per ora gli arancioni non mi vedranno più...

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1569
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

arancione io non ti conosco

Messaggio da Monet63 »

schnier ha scritto:
domenica 19 aprile 2020, 12:18
Quel che conta è che per ora gli arancioni non mi vedranno più...
Perché generalizzare?
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
blaustern
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2247
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

arancione io non ti conosco

Messaggio da blaustern »

Monet63 ha scritto:
domenica 19 aprile 2020, 14:45
schnier ha scritto:
domenica 19 aprile 2020, 12:18
Quel che conta è che per ora gli arancioni non mi vedranno più...
Perché generalizzare?
Concordo :thumbup:
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
MatteoM
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 249
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2020, 19:18
La mia penna preferita: Molte
Il mio inchiostro preferito: Moltissimi
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da MatteoM »

Non uso molto l’arancione, ma tempo fa ho scritto dei biglietti con il diamine autumn oak e si comportava benissimo...proprio su una lamy Safari con pennino 1.1!
Te lo consiglio come alternativa!

Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1970
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da ASTROLUX »

Io l' autumn oak, lo scambiai con Francoiacc, perchè la tonalità non era di mio gusto. Ma non mi ha mai dato problemi di intasamento penne...
Vorrei provare l'Ancient Copper ed il Fire Embers di Diamine, ma mi frena l'esperienza del precedente.. :problem:

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2291
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da francoiacc »

Ho diversi inchiostri sulla tonalità arancione: Diamine Ancient Copper, Diamine Terracotta, P.W. Akkerman Sbrebrown (Diamine), Diamine Autumn Oak (scambiato con Astrolux), Noodler's Apache Sunset e il Kaweco Sunrise Orange (cartucce), nessuno di questi mi ha mai dato problemi particolari. Io ti consiglierei semplicemente di cambiare marca.
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
DRJEKILL
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 283
Iscritto il: venerdì 26 aprile 2019, 10:53
La mia penna preferita: Alla continua ricerca
Il mio inchiostro preferito: Alla continua ricerca
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Taranto
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da DRJEKILL »

Edelstein mandarine bellissimo! No problem!
"L'umorismo non ha prezzo"
TOTO'

Avatar utente
Rodelinda
Levetta
Levetta
Messaggi: 514
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

arancione io non ti conosco

Messaggio da Rodelinda »

Posso consigliare il Sailor Jentle Kin-Mokusei, se non ti trovi con il Diamine Autumn Oak ;)
Non abbandonare gli arancioni: sono colori pieni di entusiasmo!

Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1970
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da ASTROLUX »

Rodelinda ha scritto:
domenica 19 aprile 2020, 17:39
Posso consigliare il Sailor Jentle Kin-Mokusei, se non ti trovi con il Diamine Autumn Oak ;)
Non abbandonare gli arancioni: sono colori pieni di entusiasmo!
Mi piacerebbe provare il Fire Embers di Diamine (colpa tua che hai recensito il viola inkvent :lol: )

Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1970
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da ASTROLUX »

schnier ha scritto:
domenica 19 aprile 2020, 12:18
In questi giorni ho provato l'inchiostro a edizione limitata lamy bronze su una al star bronze con pennino stub 1.1.
Ebbene siamo passati da una penna decisamente scorrevole a una penna non scrivente. Colore opaco, flusso che si interrompe e residui solidi di inchiostro sul pennino. Per cercare di trovare un qualcosa di accettabile ho anche danneggiato il pennino. Si è piegato e ora pur facendo tornare in posizione i rebbi, non torna più in posizione naturale. Ma poco male per quello che costano i pennini Z50. Quel che conta è che per ora gli arancioni non mi vedranno più...
L'opener qui presentava proprio una Lamy con un arancione...
https://forum.fountainpen.it/download/f ... &mode=view

Avatar utente
schnier
Levetta
Levetta
Messaggi: 659
Iscritto il: domenica 17 marzo 2019, 3:28
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da schnier »

Sì magari cambio marca, ma mi fa molto ridere che la lamy fa un'edizione limitata per la propria penna in edizione limitata e funziona peggio dell'inchiostro della cartuccia in dotazione.

Avatar utente
schnier
Levetta
Levetta
Messaggi: 659
Iscritto il: domenica 17 marzo 2019, 3:28
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da schnier »

ASTROLUX ha scritto:
domenica 19 aprile 2020, 17:47
schnier ha scritto:
domenica 19 aprile 2020, 12:18
In questi giorni ho provato l'inchiostro a edizione limitata lamy bronze su una al star bronze con pennino stub 1.1.
Ebbene siamo passati da una penna decisamente scorrevole a una penna non scrivente. Colore opaco, flusso che si interrompe e residui solidi di inchiostro sul pennino. Per cercare di trovare un qualcosa di accettabile ho anche danneggiato il pennino. Si è piegato e ora pur facendo tornare in posizione i rebbi, non torna più in posizione naturale. Ma poco male per quello che costano i pennini Z50. Quel che conta è che per ora gli arancioni non mi vedranno più...
L'opener qui presentava proprio una Lamy con un arancione...
https://forum.fountainpen.it/download/f ... &mode=view
Lo avevo visto. Ma puntavo su un arancione saturo, ma che non fosse un mezzo brown.

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1569
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

arancione io non ti conosco

Messaggio da Monet63 »

Io, se non l'hai già fatto, al posto tuo pulirei accuratamente la penna e ricaricherei l'inchiostro. La farei scrivere per un po' in modo da farla stabilizzare, perché alcuni inchiostri possono dare questi problemi appena caricati, hanno bisogno di "andare a regime" (esempio, Diamine Classic Red).
Poi se proprio non va passi oltre, ma io le proverei tutte, perché trovo il colore molto bello.
Prova anche un normale pennino non stub (visto che puoi permettertelo grazie alla natura della penna), tanto per capire se il problema è il tipo di pennino (mi era cabitato con un stub per la Pelikan M200 e l'Onyx Black di Diamine) o l'accoppiata alimentatore/inchiostro.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2291
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

arancione io non ti conosco

Messaggio da francoiacc »

In effetti anche io ho un Lamy 1.1 che è davvero terribile, magari il problema é proprio il pennino, provalo su qualcos'altro e facci sapere.
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
Enrillo
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 114
Iscritto il: mercoledì 26 giugno 2019, 10:57
La mia penna preferita: Parker Sonnet
Il mio inchiostro preferito: Waterman Blu Mari del sud
Misura preferita del pennino: Extra Fine

arancione io non ti conosco

Messaggio da Enrillo »

Prova il Graf von Faber-Castell Burned Orange.
Anche io cercavo un arancione "pieno", che risaltasse anche su carta quadrettata. E' stato veramente una piacevole scoperta e non mi ha mai dato problemi su nessuna penna.

Rispondi

Torna a “Inchiostri”