Cerco consigli su inchiostri da scegliere

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
Elle
Converter
Converter
Messaggi: 6
Iscritto il: giovedì 17 ottobre 2019, 0:24

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da Elle »

Ciao a tutti,
da qualche tempo ho una kaweco sport con pennino fine inchiostrata con il diamine oxblood. Ora vorrei variare con i colori(e aumentare il numero di stilografiche, ma questo è un altro discorso) e vi chiedo consiglio. Sto cercando in particolare 3 colori: viola, verde e blu. L'idea è di alternarli per prendere appunti e note all'università. Io mi ero orientato sui j.Herbin: poussiere de lune, lierre souvage e blu de profondeurs ma sembra che ci mettano un po' ad asciugare ed essendo mancino non vorrei fare pasticci(anche se con l'oxblood non è mai successo, anche perché tendo a tenere la mano più in basso rispetto alla linea di scrittura). Conoscete qualche inchiostro particolarmente bello in quei tre colori che consigliereste(Possibilmente in cartucce per comodità)?

Lamy
Levetta
Levetta
Messaggi: 668
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Pilot MR
Il mio inchiostro preferito: GVFC Carbon Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da Lamy »

Diamine Blue Velvet, Pelikan Edelstein Aventurine, Pelikan 4001 Violet.

Avatar utente
sciumbasci
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 989
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Hero 616
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da sciumbasci »

La lines Callifolio è molto bella ed economica se prendi il sacchetto di inchiostro. Ci sono diversi blu molto particolari, Bleu Mediterranee e Bleu Atlantique ad esempio.
Mi piace anche il J. Herbin Violette Penseé, ma dopo un po' stanca.
R&K Scabiosa è un ferrogallico molto blando ma molto bello, a mio avviso.
Verde non sono un fan, ma il Waterman non è male

Avatar utente
Ghiandaia
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 440
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
La mia penna preferita: Cambia costantemente
Il mio inchiostro preferito: Vedi sopra
Misura preferita del pennino: Broad
Sesso:

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da Ghiandaia »

Diamine, Pelikan e Herbin vengono anche in cartucce. I tre Herbin da te selezionati sono stupendi, li ho tutti e tre e tutti e tre li apprezzo. Purtroppo non saprei darti consigli circa l'asciugatura, perché dipende anche da carta e da penna, oltre che da inchiostro e mano preferita, ma se con Oxblood non hai avuto problemi...

Detto questo ecco cosa ti suggerirei:

Verde: Diamine Sherwood Green
Blu: Diamine Blue Velvet
Viola: Diamine Bilberry (verso il blu), Diamine Imperial Purple (verso il rosso)

Avatar utente
balthazar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 345
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2019, 19:20
Località: Foggia

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da balthazar »

Mi limiterò a citare solo qualche blu/viola (di quelli che mi piacciono e che uso spesso), visto che di verde si sta già parlando in questi giorni in un gruppo nei paraggi :) e che per il blu potremmo avere problemi di spazio :lol: Un viola/blu che scorre e non dà alcun problema, oltre ad avere un bel colore brillante, è il Lamy Crystal Azurite (da provare assolutamente). Un altro viola assolutamente impeccabile è il R&K Aubergine, un colr melanzana ben fatto, scorrevole e privo di controindicazioni (almeno a me non dà problemi). Volendo spendere molto di più, un bel blu/violaceo è il Colrverse Quasar, molto intenso, profondo, bellissimo. Scorre che è un piacere. Infine il mitico e controverso Diamine Bilberry, un classico dei blu/vola.

Elle
Converter
Converter
Messaggi: 6
Iscritto il: giovedì 17 ottobre 2019, 0:24

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da Elle »

Grazie mille a tutti per i consigli. Sembrano tutti molto belli, mi sa che sarà dura scegliere

Avatar utente
McGarett
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 38
Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2013, 11:08
La mia penna preferita: TWSBI Eco T Clear EF
Il mio inchiostro preferito: P.W.Akkerman 10 Ijzen-Galnoten
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Piacenza

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da McGarett »

Verde: Caran D'Ache Delicate Green
Viola: Krishna ink Anokhi (con sfumature verdi)
Blu (Azzurro): pilot iroshizuku ama-iro

faventibus
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 75
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 0:04
La mia penna preferita: Economica, Solida, Pratica
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black e Green Marine
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da faventibus »

Da mancino a mancino ti posso dire che con pelikan edelstein e il 4001 non ho mai avuto particolari problemi, noi abbiamo bisogno (almeno quando è richiesto di scrivere veloce, tipo appunti) di inchiostri che asciugano rapidamente, io non mi limiterei a quelli venduti solo in cartuccia.

Stfngrandis
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 58
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2019, 23:13
La mia penna preferita: Leonardo messenger, justus 95
Il mio inchiostro preferito: diamine syrah, ancent copper
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Verona

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da Stfngrandis »

Ti dico anch’io la mia, il viola che mi pace di più è il 4001, lo avevo sottovalutato ma, dopo averlo acquistato per errore, mi sono ricreduto, si comporta bene, è bello e costa anche poco, per il verde ho il montblanc in cartucce e non mi fa impazzire, molto meglio l’edelstein, a patto che non cerchi un verde scuro, in caso ti consiglio di guardare la gamma diamine, oppure... il 4001 verde pelikan. Il piu veloce ad asciugare tra i viola che ho è il colorverse, la prova l’ho fatta con penna in vetro ed ho strisciato il dito nemmeno 1 secondo dopo aver scritto
Allegati
image.jpg

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2291
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da francoiacc »

Forse non saranno particolarmente belli, ma da studente universitario che probabilmente la penna la farà andar per svariati chilometri al giorno, io ti consiglierei gli inchiostri Waterman, costano relativamente poco e funzionano molto bene. Quando voglio escludere se il problema sia la penna o l’inchiostro uso sempre un Waterman.

Tra quelli che posseggo: Blue, Blue/Black, Turchese e Verde, i più belli sono il Turchese e Verde, per darti un’idea il turchese lo trovo più bello dell Iroshizuku Ama-Iro. Però forse il turchese è un colore che poco si adatta ad un uso giornaliero. Ottimo invece a tale scopo il Blue/Black se non vuoi usare il Blue che è un colore un po’ anonimo.
Una boccetta viene sugli 8€. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
tosgio65
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 38
Iscritto il: domenica 24 febbraio 2019, 15:52
La mia penna preferita: Tutte!
Il mio inchiostro preferito: Pr. Res. Lake Placid Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Messina
Sesso:

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da tosgio65 »

Personalmente per i riempimenti giornalieri utilizzo gli inchiostri della ROHRER & KLINGNER: forniti in "bidoncino" da 50 mL ad un modico prezzo e, soprattutto, facilmente reperibili in tantissime colorazioni ed anche in versione ferro-gallica, per chi li preferisce. Al lavoro tengo le due bottigliette di Nero Lipsia e Blau permanent che uso più comunemente; poi per evidenziare e/o sottolineare parti di testo utilizzo il verde Apple Glory ed il rosso Monaco Red entrambi di Diamine, altra linea di buon livello e non impegnativa economicamente.

Stfngrandis
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 58
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2019, 23:13
La mia penna preferita: Leonardo messenger, justus 95
Il mio inchiostro preferito: diamine syrah, ancent copper
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Verona

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da Stfngrandis »

francoiacc ha scritto:
domenica 10 maggio 2020, 10:19
Forse non saranno particolarmente belli, ma da studente universitario che probabilmente la penna la farà andar per svariati chilometri al giorno, io ti consiglierei gli inchiostri Waterman, costano relativamente poco e funzionano molto bene. Quando voglio escludere se il problema sia la penna o l’inchiostro uso sempre un Waterman.

Tra quelli che posseggo: Blue, Blue/Black, Turchese e Verde, i più belli sono il Turchese e Verde, per darti un’idea il turchese lo trovo più bello dell Iroshizuku Ama-Iro. Però forse il turchese è un colore che poco si adatta ad un uso giornaliero. Ottimo invece a tale scopo il Blue/Black se non vuoi usare il Blue che è un colore un po’ anonimo.
Una boccetta viene sugli 8€. :wave:
Condivido pur non amando i blu, (anzi, pur avendone diversi non li uso mai) alla fine seppur economici sono ottimi, e a mio parere anche i 4001, il loro problema è che vengono sottovalutati a causa del prezzo.

merloplano
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 231
Iscritto il: mercoledì 3 gennaio 2018, 15:36
La mia penna preferita: kafka
Il mio inchiostro preferito: eau de nil
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da merloplano »

francoiacc ha scritto:
domenica 10 maggio 2020, 10:19
Però forse il turchese è un colore che poco si adatta ad un uso giornaliero
anzi, dopo una settimana nella penna evapora un po' e salta fuori lo sheen rosso :mrgreen:
waterman inspired blue.jpg
p88 #2

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3383
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Lamy 2000 F
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da Phormula »

Io per prendere appunti all'università tendevo a preferire il 4001 Pelikan o l'alternativa Waterman.
Al di là del costo, mi piace avere appunti in ordine e il fatto che sia cancellabile e correggibile per me era un plus.
Oggi avrei una maggiore scelta di blu cancellabili.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

subottini
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Pelikan M101 N
Il mio inchiostro preferito: Non lo so nemmeno io, parecchi
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Slovacchia
Sesso:

Cerco consigli su inchiostri da scegliere

Messaggio da subottini »

Io andrei su Diamine:
Viola: Imperial purple
Verde: Evergreen
Blu: Midnight

Tutti affidabili e a prezzo onesto.

Rispondi

Torna a “Inchiostri”