Royal Vacumatic in celluloide

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1053
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da Sergjei » giovedì 4 settembre 2014, 1:15

Eravamo a fine luglio quando qual discolo di Fab66 alias Fabrizio mise in vendita alcune sue penne.....e come fare a resistere!

Fu così che acquistai una Royal vacumatic in celluloide di cui non ho altri dati e neanche Fabrizio ha saputo darmi un'idea sull'anno di fabbricazione...
La penna comunque è in ottime condizioni e mi sono limitato solo a darle una lucidatina ....
2014-09-04 00.57.14 [1600x1200].jpg
2014-09-04 00.57.14 [1600x1200].jpg (329.51 KiB) Visto 2258 volte
2014-09-04 00.57.42 [1600x1200].jpg
2014-09-04 00.57.42 [1600x1200].jpg (326.31 KiB) Visto 2258 volte
2014-09-04 00.58.04 [1600x1200].jpg
2014-09-04 00.58.04 [1600x1200].jpg (293.69 KiB) Visto 2258 volte

Ovviamente l'ho già inchiostrata e devo dire che scrive anche benino (diciamo 7/10 ) un pelo di elasticità in più e sarebbe stato perfetto.

:wave:
Sergio

Avatar utente
wallygator
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 615
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 18:31
La mia penna preferita: la prossima......
Il mio inchiostro preferito: Il buon vecchio Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Carmagnola

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da wallygator » giovedì 4 settembre 2014, 17:37

Bella penna, complimenti. E' un periodo che le Royal spuntano come funghi.Da quel poco che so le Royal e le Cervinia erano penne commercializzate a cavallo degli anni 40 dal negozio "la Stilografica di Carboni" di Torino. La produzione potrebbe essere Settimese. Trovo che quel sistema vacumatic adottato sia molto ben fatto e di più semplice riparazione che non quello della Parker, anche se occorrono più "pompate" per riempire il serbatoio.
Walter

Avatar utente
nmaggiore
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 253
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 19:41
La mia penna preferita: Visconti Divina Black midi
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 061
Fp.it 霊気: 023
Fp.it Vera: 034
Località: Genova
Sesso:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da nmaggiore » giovedì 4 settembre 2014, 18:56

Sergjei ha scritto:Eravamo a fine luglio quando qual discolo di Fab66 alias Fabrizio mise in vendita alcune sue penne.....e come fare a resistere!
Fabrizio e' un istigatore a delinquere, induce al peccato e non ci libera dal male.

amen virgola punto

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1785
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da fab66 » giovedì 4 settembre 2014, 19:46

Finalmente qualcuno che mi apprezza :cry: :cry: sono commosso !!!!
Il caricamento è effettivamente molto più semplice da riparare rispetto alle Parker, ci riesco quasi io infatti.
Per Wally: non mi ricordo chi, di sicuro ad un pen show o ad una delle nostre "cene di lavoro", ipotizzava anche una produzione Tantini.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11493
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 4 settembre 2014, 19:52

Gran bella penna, complimenti :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1053
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da Sergjei » giovedì 4 settembre 2014, 21:57

maxpop 55 ha scritto:Gran bella penna, complimenti :thumbup:
fab66 ha scritto:Finalmente qualcuno che mi apprezza :cry: :cry: sono commosso !!!!
Il caricamento è effettivamente molto più semplice da riparare rispetto alle Parker, ci riesco quasi io infatti.
Per Wally: non mi ricordo chi, di sicuro ad un pen show o ad una delle nostre "cene di lavoro", ipotizzava anche una produzione Tantini.
Ciao
wallygator ha scritto:Bella penna, complimenti. E' un periodo che le Royal spuntano come funghi.Da quel poco che so le Royal e le Cervinia erano penne commercializzate a cavallo degli anni 40 dal negozio "la Stilografica di Carboni" di Torino. La produzione potrebbe essere Settimese. Trovo che quel sistema vacumatic adottato sia molto ben fatto e di più semplice riparazione che non quello della Parker, anche se occorrono più "pompate" per riempire il serbatoio.
Grazie mille a tutti voi
La penna funziona benissimo il caricamento è semplice e funzionale
Grazie Walter per la tua recensione e le notizie

Fabrizio dai che non ti picchia nessuno qui :mrgreen:
Sergio

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1053
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da Sergjei » venerdì 5 settembre 2014, 14:09

Giusto per divertirmi e per giocare un po' .....il test della penna l'ho fatto tentando di scimmiottare la Cancelleresca :oops:
Chiedo venia ma è il primissimo tentativo e fatto con un pennino non adatto .....Daniela?????

Comunque la penna scrive bene ...
2014-09-05 14.03.09.jpg
2014-09-05 14.03.09.jpg (1.29 MiB) Visto 2130 volte
Sergio

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8933
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da Irishtales » venerdì 5 settembre 2014, 16:07

Eccomi!! La penna non è adatta alla Cancelleresca canonica, ma qualsiasi penna è adatta ad esercitarsi per migliorare la grafia e nello specifico si può benissimo addolcire e modellare la propria scrittura seguendo le linee base della Cancelleresca...e anzi, farlo con una penna così bella è ancor più gratificante!
(bada che ti aspetto poi nella sezione Calligrafia, eh!! 8-) )
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1053
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da Sergjei » venerdì 5 settembre 2014, 16:11

:oops: Grazie Daniela sie per la penna sia per l'incoraggiamento

Di certo appena riesco a scrivere qualcosa di un po' più decente vengo a bussare in punta di piedi nel tuo Regno :thumbup:
Sergio

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1053
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da Sergjei » sabato 11 ottobre 2014, 1:15

Qualche altro scatto un po' più decente

Royal.jpg
Royal.jpg (934.2 KiB) Visto 1970 volte
Royal-1.jpg
Royal-1.jpg (733.17 KiB) Visto 1970 volte
Royal-2.jpg
Royal-2.jpg (858.43 KiB) Visto 1970 volte
Sergio

Avatar utente
Tiberio G
Levetta
Levetta
Messaggi: 565
Iscritto il: domenica 15 gennaio 2012, 23:01
La mia penna preferita: Parker Duofold Vacumatic
Il mio inchiostro preferito: Sailor Nano Sei-Boku blu-nero
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 015
Arte Italiana FP.IT M: 087
Fp.it ℵ: 116
Fp.it 霊気: 105
Località: Milano
Sesso:
Contatta:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da Tiberio G » martedì 14 ottobre 2014, 20:55

È quasi più bella delle Parker, dopo un poco ci vuole un cambiamento, basta sempre righine orizzontali!
Tiberio

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1053
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da Sergjei » martedì 14 ottobre 2014, 23:37

Grazie, concordo con te :thumbup:
Sergio

Avatar utente
wallygator
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 615
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 18:31
La mia penna preferita: la prossima......
Il mio inchiostro preferito: Il buon vecchio Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Carmagnola

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da wallygator » martedì 14 ottobre 2014, 23:54

fab66 ha scritto:Finalmente qualcuno che mi apprezza :cry: :cry: sono commosso !!!!
Il caricamento è effettivamente molto più semplice da riparare rispetto alle Parker, ci riesco quasi io infatti.
Per Wally: non mi ricordo chi, di sicuro ad un pen show o ad una delle nostre "cene di lavoro", ipotizzava anche una produzione Tantini.
Ciao
Parlato con l'erede dei Carboni (il nipote, già avanti con gli anni) che ancora conduce il negozio di famiglia. Questi mi ha riferito che le producevano in proprio (sia le Royal che le Cervinia) in un loro laboratorio in via Limone a Torino.
Walter

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1562
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da sanpei » mercoledì 15 ottobre 2014, 1:14

wallygator ha scritto:
fab66 ha scritto:Finalmente qualcuno che mi apprezza :cry: :cry: sono commosso !!!!
Il caricamento è effettivamente molto più semplice da riparare rispetto alle Parker, ci riesco quasi io infatti.
Per Wally: non mi ricordo chi, di sicuro ad un pen show o ad una delle nostre "cene di lavoro", ipotizzava anche una produzione Tantini.
Ciao
Parlato con l'erede dei Carboni (il nipote, già avanti con gli anni) che ancora conduce il negozio di famiglia. Questi mi ha riferito che le producevano in proprio (sia le Royal che le Cervinia) in un loro laboratorio in via Limone a Torino.
Molti anni orsono, circa 15 fu proprio il nipote, penso la stessa persona con cui hai parlato,
a confidarmi che le Royal trasparenti arrivavano da Bologna frutto di collaborazione con Tantini,
chissà? Con il tempo i ricordi si affievoliscono?
http://www.zona900.it
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
wallygator
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 615
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 18:31
La mia penna preferita: la prossima......
Il mio inchiostro preferito: Il buon vecchio Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Carmagnola

Royal Vacumatic in celluloide

Messaggio da wallygator » mercoledì 15 ottobre 2014, 10:01

Può essere benissimo...
Walter

Rispondi