Wing Sung 3013

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
ASTROLUX
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2069
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da ASTROLUX »

DRJEKILL ha scritto:
mercoledì 23 ottobre 2019, 21:09
Ahahah...
Comunque...
Io ho preso 2 wing sun 3001, EF...
In una ho caricato il Perle noire: va divinamente!!
Sull'altra mandarino edelstein e gratta molto...
Peró in definitova credo che questi pennini... Siano ben fatti... Poi i serbatoi sono trasparenti, e si colorano con l'inchiostro... Bello...
La
3013... La proveró!
Completa la raccolta anche con una 3008 a pistone. :mrgreen:

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8710
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da Ottorino »

Con l'inchiostro akkerman verde la 3013 era un vero cilicio. Stasera lavaggio e waterman viola. Molto meglio

Ringrazio DRJEKILL per questo.
Il Waterman bagna le pareti e scrive meglio, l'akkerman no e scrive peggio.
Puo' essere un modo per distinguere inchiostri "secchi" da quelli "grassi" (cit. Giacomo Furia, La banda degli onesti)

Nota: l'alimentatore trasparente è comodo quando si cambia colore: me n'ero dimenticato
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Spiller84
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 374
Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2018, 23:38
Località: Isernia
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da Spiller84 »

Alla fine, ho ceduto anche io alla possibilità di "giocare" con un sistema di caricamento a siringa rovesciata ad un prezzo irrisorio. Ho preso la WingSung 3013 con pennino f, in abito viola. Trovata a meno di 4 caffè, spero non ci metta una vita ad arrivare. Quando arriva, sarò anche io nel club 3013 😁

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8710
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da Ottorino »

Oggi l'ho usata "in campo".
Trascrivere misure su un blocco note senza poter calzare il tappo dietro è limitante
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
ASTROLUX
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2069
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da ASTROLUX »

Ottorino ha scritto:
lunedì 28 ottobre 2019, 21:09
Oggi l'ho usata "in campo".
Trascrivere misure su un blocco note senza poter calzare il tappo dietro è limitante
E' vero, è una evidente ingenuità progettuale, da penna economica. Ma personalmente, tra le poche penne che possiedo le uniche che userei per tale scopo sono:
Pilot Capless... per l'ovvia ragione che il cappuccio non ce l'ha.
Aurora Ipsilon, il mio piccolo gigante, che è l'unica che mi risulta comoda da usare a cappuccio calzato, e che ha un innesto del tappo con "clic"...perchè sfracellare al suolo un cappuccio della MB 149, mentre trascrivo misure su di un blocco notes, mi farebbe non poco girare i cosiddetti.
Ultima modifica di ASTROLUX il lunedì 28 ottobre 2019, 21:26, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
StePen
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 397
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da StePen »

Costruttivamente meglio della 3008 ?

Avatar utente
ASTROLUX
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2069
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da ASTROLUX »

StePen ha scritto:
lunedì 28 ottobre 2019, 21:19
Costruttivamente meglio della 3008 ?
Nella 3008, il cappuccio calza sul fondello...ma la penna si sbilancia parecchio, almeno per me.
I materiali sono in pratica gli stessi.

Invernomuto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 182
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2019, 12:58

Wing Sung 3013

Messaggio da Invernomuto »

Arrivata anche a me, meno peggio di quello che pensassi. La mia è arrivata con alcuni residui di lavorazione sul cappuccio e non mi fa impazzire la vite sotto al cappuccio, esposta all'umidità, ma d'altronde costa come 5 caffé per cui non ha tanto senso mettersi a fare il pignolo.
L'ho lavata e la sto asciugando, stasera provo come scrive...

Invernomuto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 182
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2019, 12:58

Wing Sung 3013

Messaggio da Invernomuto »

Le sensazioni sulla scrittura sono buone, il pennino 0.38 è fine ma non ho impuntamenti o grattate. L'ho caricata con un Pelikan Edelstein Ruby e si comporta molto bene. Per il costo va più che bene!

Avatar utente
Gargaros
Levetta
Levetta
Messaggi: 628
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: Al momento: Cross Bailey
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Wing Sung 3013

Messaggio da Gargaros »

La 3013 è un successo. La prova: è stata promossa anche da Vecchia Guardia Stilografica (che negli ultimi tempi ce l'ha a morte con le cinesi, ma potrebbe darsi che sia tutta scena) :think:

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12033
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Wing Sung 3013

Messaggio da piccardi »

Dopo quasi un mese di prove in ufficio, dove è sempre ripartita alla prima, anche quando l'ho lasciata al palo per una settimana, ho deciso che era giunto il momento di tornare alle deco-band ed alle snorkel, ed l'ho a mia volta regalata. Se il destinatario mi farà sapere come si trova lo riporterò.

Ovviamente un mese di utilizzo saltuario non è sufficiente per dare un giudizio definitivo, ma la "prima impressione" è stata senz'altro positiva, la penna ha sempre scritto bene, con buona scorrevolezza e senza problemi.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8710
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da Ottorino »

La mia invece bocciata su due fronti, dopo un inizio promettente.

1) troppo secca. Dopo un uso continuato smetteva di scrivere.

Ho verificato che il canale fosse troppo stretto.

Ovvero sul punto dove l'alimentatore ha un'aletta piu' spessa, il canale si restringeva.

Ci ho passato una lametta lungo tutto il canale ed essendo tagliente il bordo stampato (non quello affilato, l'altro) ho asportato un velo di plastica.
Va meglio, ma non bene.

Ora che il canale è appena piu' pervio (davvero: appena. La lametta stenta a entrare) l'inchiostro è piu' libero di andare e venire (che la strozzatura fosse intenzionale ?) e quindi se la si tiene verticale a pennino in su l'inchiostro ci mette un po' a tornare in punta. Secondi, ma a volte sono piu' veloce dell'inchiostro nel tirarla fuori dalla tasca e quindi non scrive subito.

2) inspiegabile (al momento) comportamento del pennino. A volte non c'e' modo di farlo ripartire, a volte parte subito. Devo indagare
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Invernomuto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 182
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2019, 12:58

Wing Sung 3013

Messaggio da Invernomuto »

Gargaros ha scritto:
domenica 17 novembre 2019, 22:57
La 3013 è un successo. La prova: è stata promossa anche da Vecchia Guardia Stilografica (che negli ultimi tempi ce l'ha a morte con le cinesi, ma potrebbe darsi che sia tutta scena) :think:
Quello che VGS dice sulle cinesi - condivisibile - è che spesso, pur di risparmiare pochi centesimi, adottano soluzioni approssimative dal punto di vista meccanico/tecnico (nel caso in questione, il cappuccio posteriore si svita nello stesso senso del pistone). Ma lo sappiamo tutti che sui prodotti ultra economici il controllo qualità lo facciamo noi, d'altronde è il motivo del loro costo irrisorio. Il loro modo di lavorare è quello, se vuoi prodotti validi (anche cinesi) non li paghi pochi euro.
Accettato questo fatto, e accettato il rischio che potrebbero esserci sia difetti di lavorazione sia di progettazione, al costo di una pizza questa penna offre un caricamento a siringa rovesciata: l'unica cosa simile è la VAC della TWSBI, che costa 10 volte tanto.

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1705
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Wing Sung 3013

Messaggio da Monet63 »

Invernomuto ha scritto:
lunedì 18 novembre 2019, 12:27
l'unica cosa simile è la VAC della TWSBI, che costa 10 volte tanto.
Anche perché TWSBI ha lavorato per tirar fuori un modello ottimamente funzionante, pagando tutto ciò che c'è dietro, mentre Wing Sung si è limitata a rubare il lavoro altrui.
Ne ho presa una anche io, funziona a fasi alterne, ma è servita per farmi arrivare alla conclusione che mi piace particolarmente il sistema di caricamento; mi sono persuaso a comprare l'originale, e quindi nei prossimi giorni prenderò una TWSBI Vac 700.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8710
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Wing Sung 3013

Messaggio da Ottorino »

Monet63 ha scritto:
lunedì 18 novembre 2019, 14:38
è servita per farmi arrivare alla conclusione che mi piace particolarmente il sistema di caricamento; mi sono persuaso a comprare l'originale
Benvenuto nel gruppo: pigiare per far salire l'inchiostro intriga, eh ?
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”