Graf Von Faber Castell Carbon Black

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Rispondi
Avatar utente
ctretre
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 217
Iscritto il: mercoledì 21 giugno 2017, 18:06
La mia penna preferita: Wing Sing 698
Il mio inchiostro preferito: Verde scuro
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Graf Von Faber Castell Carbon Black

Messaggio da ctretre » domenica 3 novembre 2019, 13:05

A inizio settembre comprai a Berlino una scatola di cartucce di questo inchiostro per alimentare con un indelebile nero la Kaweco Sport EF, il costo fu di 3€, piena fascia media, in linea con Herbin. La reperibilità non è delle migliori ma che io sappia di indelebili in cartuccia ce ne sono pochi.
Come il prezzo anche le prestazioni sono allineate con il concorrente francese, non trovo differenze tra i due inchiostri, ne per colore ne per prestazioni, la penna aveva mostrato qualche incertezza con il 4001 Dark Green per cui alla ricerca di un indelebile non ho pensato ad un più reperibile 4001 Blue/Black che per altro se bagnato lascia sbavature bluastre e una linea di un flebile grigio.
Ho volutamente usato la peggiore carta che avessi a casa, ma la scansione ha ridotto il contrasto: dal vivo l'inchiostro è un nero molto profondo mentre il tratto, ancora sottile, è più spesso di quello rilasciato su carta Rhodia.
Digitalizzato_20191103.png
Digitalizzato_20191103 (2).png

Avatar utente
ctretre
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 217
Iscritto il: mercoledì 21 giugno 2017, 18:06
La mia penna preferita: Wing Sing 698
Il mio inchiostro preferito: Verde scuro
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Graf Von Faber Castell Carbon black

Messaggio da ctretre » lunedì 4 novembre 2019, 9:45

20191104_084900.jpg
Ho sciacquato sotto acqua corrente il foglio, è aumentato il trapasso a causa della pessima carta ma il tratto è rimasto identico.

Rispondi

Torna a “Recensioni Inchiostri”