Montegrappa Mia Limited Edition

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Avatar utente
Automedonte
Levetta
Levetta
Messaggi: 567
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da Automedonte »

Sono in questo mondo da poco tempo e non mi ritengo in grado di fare la recensione di una penna perchè questo presuppone avere una certa esperienza e la capacità di confronto con altre realtà. Io ho provato un numero esiguo di penne e neanche in modo approfondito e con vari inchiostri come si dovrebbe, per quel che ho capito, per poter arrivare ad un giudizio credibile.
Per mia fortuna però mi trovo ad avere in mano una penna particolare di cui sul Forum ancora nessuno ha parlato e che ha fortemente attirato la mia curiosità, quindi mi scuso fin d’ora per le mie scarse capacità e proverò a scrivere qualcosa.
Qualcuno ha già visto delle foto in giro ed ora, come promesso mi accingo a quella che sarà più una presentazione /descrizione che non una recensione per i motivi suddetti.
La Montegrappa Mia Limited edition che è stata prodotta in due colori Mia Sea at Dusk e Mia Chrysocolla in 120 esemplari per versione in tutto il mondo.
Le forme sono quelle tipiche della Montegrappa Mia ma ha alcune particolarità che la rendono unica.
Il materiale è una resina speciale che esalta i colori e da una piacevole sensazione tattile diversa dalle normali resine che sembrano plastica, questa sembra quasi morbida ed è sicuramente meno scivolosa tra le mani piacevole da toccare ed accarezzare.
Il pennino è in oro 18 carati ed il conduttore in ebanite e non in plastica.
Il sistema di caricamento è a Stantuffo al posto del solito converter le parti in metallo sono in acciaio rodiato.
Le dimensioni sono classiche
Lunghezza della penna aperta 126 mm
Lunghetta aperta con cappuccio 158 mm
Lunghezza chiusa 140 mm
L’impugnatura è svasata, termina con una vera metallica e va da un minimo di 10 mm di diametro ad un massimo di 12,3 mm.
Nel fondo è indicato il numero della penna, la mia è la 60 di 120.
Nella vera del Cappuccio la classica scritta Montegrappa in corrispondenza della clip e nella parte retrostante la scritta made in Italy ed altri due marchietti che sono scritti troppo piccoli per essere identificati.
La versione Sea at Dusk è Blu intenso e striato con bei riflessi forse un po' serioso.
La versione Chrysocolla mi ha maggiormente attirato per la sua aria più spensierata sia nel nome che nel colore, un bel verde smeraldo molto più vivo di come mi era apparso sul sito dove l’ho comprata, dove sembrava tendere al blu anche se più chiaro dell’altra versione. Viceversa vista dal vivo di blu non ha proprio nulla.
I colori ricordano quelli dei quadri dei macchiaioli, vivi, allegri nelle loro tonalità e piacevoli negli accostamenti (si nota che amo questa penna?).
Passiamo alla prova di scrittura, sotto ho inserito poche righe nella mia pessima grafia, l’inchiostro è un Montegrappa Blu/nero acquistato insieme alla penna che in realtà di nero ha molto poco perché resta abbastanza chiaro, avevo pensato al Turchese della Monte Grappa ingannato dai colori della penna per come apparivano sul sito ma per fortuna ho desistito. Il Blu almeno resta un colore neutro.
Avrei voluto un pennino F ma purtroppo erano rimasti solo EF ed M e l’indecisione è stata grande, scottato dall’esperienza con il pennino F della Stipula un EF mi metteva qualche apprensione temendo potesse grattare. La disponibilità a sostituirmi eventualmente la misura del pennino mi ha deciso a tentare.
La scelta è stata felice, almeno dal mio punto di vista, la penna scorre bene con un tratto sottile ma non troppo che lascia anche intuire le sfumature di colore dell’inchiostro.
Il flusso di inchiostro è regolare e costante ed il pennino non resta mai asciutto.
Tenerla in mano è un piacere, io la uso sempre senza calzare il cappuccio la penna è già abbastanza consistente di suo, il cappuccio comunque si innesta bene e non si muove durante la scrittura però la sbilancia un po’ a mio modo di vedere.
Dopo tanto parlare ve la presento in tutto il suo splendore, purtroppo non abbastanza valorizzato dalla qualità delle mie foto. Spero che piaccia a Voi come piace a me.
IMG_4424.jpg
Allegati
IMG_4489.jpg
IMG_4490.jpg
IMG_4491.jpg
IMG_4493.jpg
Cesare Augusto

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2291
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da francoiacc »

Complimenti, davvero una gran bella penna. Una delle cose che mi piace della Mia è la sezione che è dello stesso materiale del fusto piuttosto che in argento come le sue cugine strette Miya.
Attenzione perché Montegrappa ad oggi non ha mai implementato un pistone nel vero senso della parola bensì un converter affogato noto anche come captive converter, il funzionamento non è diverso da una penna a pistone ma la capacità è nettamente inferiore.
Con le Mia sembra davvero che Montegrappa abbia finalmente risolto gli annosi problemi di scrittura che affliggeva una buona percentuale di penne, non era comune trovarne una esente da problemi di scrittura.
Ora però goditela alla grande, è davvero una meraviglia. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13027
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da maxpop 55 »

:thumbup: Complimenti, bella penna :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Phrancesco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 116
Iscritto il: lunedì 12 agosto 2019, 9:43
La mia penna preferita: sto indagando
Il mio inchiostro preferito: ve lo farò sapere
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Parma
Sesso:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da Phrancesco »

Wow... Che penna stupenda...
Senti, Autom, se non sono indiscreto e se tua moglie non è all'ascolto ( ;)), posso chiederti quanto la pagasti?

Avatar utente
Automedonte
Levetta
Levetta
Messaggi: 567
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da Automedonte »

Di listino 695 euro :think: sconto 10% per convenzione Forum più un ulteriore 5 per compassione :D
Cesare Augusto

Avatar utente
Miata
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1289
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Noodler's X-feather
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da Miata »

Davvero molto molto molto bella, complimenti per l'acquisto!
Florinda
"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

musicamusica
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 352
Iscritto il: sabato 18 aprile 2015, 14:52
La mia penna preferita: tante
Il mio inchiostro preferito: molti
Misura preferita del pennino: Flessibile
Contatta:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da musicamusica »

Davvero molto bella, complimenti

Avatar utente
donangelito
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 264
Iscritto il: sabato 19 settembre 2015, 21:01
La mia penna preferita: Sono in fase di valutazione...
Il mio inchiostro preferito: Sono in fase di valutazione...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 108
Fp.it Vera: 019
Località: San Luis Potosí (México)
Sesso:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da donangelito »

Davvero bella!
Complimentissimi!

nacanco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 295
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 12:06
La mia penna preferita: Perry
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da nacanco »

Bella penna, complimenti.
Capisco che ti piaccia molto: merita.
E anche la recensione mi è piaciuta.
Alla prossima, allora, e grazie.
Buona domenica.
Michele

Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 304
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da Iridium »

Complimenti :thumbup: davvero notevole :clap: :clap:
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1970
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da ASTROLUX »

Ti avevo già detto che era bella ? :mrgreen:
:clap:

Little
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 89
Iscritto il: giovedì 7 marzo 2019, 21:34

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da Little »

Automedonte ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 19:25
La versione Chrysocolla mi ha maggiormente attirato per la sua aria più spensierata sia nel nome che nel colore, un bel verde smeraldo molto più vivo di come mi era apparso sul sito dove l’ho comprata, dove sembrava tendere al blu anche se più chiaro dell’altra versione. Viceversa vista dal vivo di blu non ha proprio nulla.
Gran bella penna, complimenti.
Ti posso chiedere quanto nelle tue foto sei riuscito a rendere il reale colore? Perché dalla descrizione la immaginavo più verde di come appare...ma potrebbe semplicemente essere che la mia idea di verde smeraldo è diversa dalla tua....è sempre difficile dare un nome alle sfumature :lol:

Avatar utente
Automedonte
Levetta
Levetta
Messaggi: 567
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da Automedonte »

È difficile rendere il colore di questa penna, ha delle sfumature incredibili.
Se guardi le foto del negozio online dove l’ho presa (uno di quelli convenzionati con il Forum) addirittura sembra blu ed invece non è.
In realtà è ancora più chiara di come appare in queste foto ma non riesco a renderlo pienamente.
La prima quella nella scatola è quella che si avvicina di più.
Questa foto, presa da internet si avvicina di più
88BA0D00-C345-4B43-877F-379A994BAE7E.jpeg
Cesare Augusto

Czamba
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 87
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 20:25
La mia penna preferita: Visconti Brunelleschi
Il mio inchiostro preferito: Waterman tender purple
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:
Contatta:

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da Czamba »

Complimenti bellissima penna.

Montegrappa è un altro dei marchi che vorrei mettere nella mia piccola "raccolta" di stilografiche ma visto il posizionamento di prezzo del marchio penso che lascerò passare un paio di annetti a meno di un cospicuo premio di risultato o di trovar per terra un gratta e vinci vincente (e grasso)

ottimo acquisto!

buonvento
Converter
Converter
Messaggi: 3
Iscritto il: lunedì 23 settembre 2019, 18:25
La mia penna preferita: Pilot Custom 823
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Kon Peki
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Bergamo

Montegrappa Mia Limited Edition

Messaggio da buonvento »

Grazie per questa bella recensione! le Montegrappa mi sono sempre piaciute, devo solo decidermi a comprarne una!

Rispondi

Torna a “Recensioni”