Moonman M800

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Avatar utente
frvert
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: martedì 28 ottobre 2014, 23:30
La mia penna preferita: Visconti Opera Master Crystal
Il mio inchiostro preferito: R&K Salix
Misura preferita del pennino: Broad
Fp.it 霊気: 012
Località: L'Aja (NL)
Sesso:

Moonman M800

Messaggio da frvert »

Esatto, questo è anche il mio punto di vista. Non pensavo di scatenare una discussione così accesa con la mia recensione :angel:

Personalmente non mi sono quasi mai trovato male - se si eccettuano alcune eccezioni - con le penne cinesi: il 75% dei miei acquisti scriveva decentemente da tolto dalla scatola, un 20% ha richiesto interventi più o meno leggeri per funzionare e un 5% si è rivelato veramente inservibile (sostanzialmente per difetti meccanici o dei materiali). Ho individuato in ogni caso nel corso degli anni alcuni marchi che praticamente non deludono mai, mentre altri hanno una percentuale di errore più elevata.

Questa penna fa - aggiungerei anche discretamente bene - ciò che deve fare (scrivere) e dispone anche un'ottima estetica dei materiali. L'originalità del design, tuttavia, è un'altra cosa.

Filippo
nello56 ha scritto:
martedì 12 maggio 2020, 21:04
Mi permetto di intervenire in questa simpatica diatriba solamente per dare qualche informazione sulla produzione
cinese. Non sono più i tempi nei quali i bambini lavoravano nelle fabbriche ed inoltre la qualità richiesta
dai mercati ha ridotto l'intervento umano alle operazioni di montaggio, ma anche queste ormai cominciano ad essere
costose (giustamente i diritti dei lavoratori crescono anche in Cina).

La realizzazione di una penna come la Moonman 800 (ma non solo lei e non solo le penne ovviamente), non può essere fatta nei sottoscala, ma,
dati i numeri, deve avere dietro una struttura organizzata, strutturata e preparata o non ci si guadagna nulla.
Ci sono officine di tornerie automatiche dove vedi circa 50 - 60 torni che lavorano autonomamente e che sfornano migliaia
di pezzi al giorno con solo 2 o 3 persone che provvedono a rifornirli ed a togliere le parti prodotte. Per esempio i pezzi di queste penne!
L'azienda per la quale lavoro ha alcune sue azienda in Cina e posso garantire che fornitori locali sono sempre più aziende da fare paura perché
non solo lavorano per il loro mercato interno, ma per il mondo!

Riguardo al discorso del design… certamente secca se ti copiano una buona idea o delle linee originali, ma se non hai depositato il modello ornamentale
presso uno studio e non hai pagato (e molto) per estenderlo in ogni nazione che tu pensi possa essere interessata a copiare...il modello
può tranquillamente essere copiato! Pare brutto, ma è così! E' il discorso del brevetto (modello ornamentale: 25 anni!).

Tutto questo discorso è per smorzare un poco gli animi e per dire che ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni o scegliere come più gli aggrada:
non piacciono i prodotti del far East? Basta non comperarli! Piacciono: avanti! Secondo me la verità sta' nella soddisfazione personale della propria scelta di acquisto.
Personalmente non mi sarei mai sognato di prendere due Leonardo per fare il "giochetto" che ho fatto con le due Moonman….non fosse altro che per il costo! :lol:
Ma se dovessi spendere quella cifra per una bella penna artigianale come quella del forum….allora lo farei senza alcun dubbio! ;)
Nello

Avatar utente
Polemarco
Levetta
Levetta
Messaggi: 644
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Moonman M800

Messaggio da Polemarco »

Tanto ne avete detto, tanto che ne avete fatto che ne ho ordinata una con pennino proprietario di lvrea blu marmorizzato. Ho notato che le code stanno cambiando: il venditore mi consente di seguire passo passo il transito. Oggi partita dal “paese di origine” dopo essere passata alla dogana.

Avatar utente
french82
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 155
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2013, 22:26
La mia penna preferita: difficile dirlo
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Genova

Moonman M800

Messaggio da french82 »

Bella recensione, complimenti .
Non so se spenderei 50 euro per una cinese visto che a quel prezzo si trovano tante belle penne ,come la 849 la Ambition o una Preda. Però è indubbio che abbiano fatto passi da gigante e che la penna sia esteticamente molto molto gradevole .

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1569
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Moonman M800

Messaggio da Monet63 »

french82 ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 20:41
Però è indubbio che abbiano fatto passi da gigante e che la penna sia esteticamente molto molto gradevole .
Beh, a livello estetico il gioco era facile, trattandosi di una copia molto fedele della nostra Momento Zero.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
french82
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 155
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2013, 22:26
La mia penna preferita: difficile dirlo
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Genova

Moonman M800

Messaggio da french82 »

Monet63 ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 21:02
french82 ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 20:41
Però è indubbio che abbiano fatto passi da gigante e che la penna sia esteticamente molto molto gradevole .
Beh, a livello estetico il gioco era facile, trattandosi di una copia molto fedele della nostra Momento Zero.
:wave:
Vero, però i materiali sembrano discreti e l'insieme d'effetto.
Certo gli manca ancora lo step dell'originalità ma sicuramente si staranno attrezzando

Avatar utente
Polemarco
Levetta
Levetta
Messaggi: 644
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Moonman M800

Messaggio da Polemarco »

Ordinata il 13.05 e arrivata il 30.05: solo poco più due settimane dalla Cina. Ancora non provata perche ho già cinque penne inchiostrate (Mont Blanc 149, Aurora 88 big, Aurora 98, Wing Sung 601 e Lamy Safari). L’aspetto nel complesso è buono, ma la ruzzolina della clip un poco abborracciata. Pennino proprietario che sembra allineato. È quella con la livrea blu marmorizzata (color lapislazzulo) ho già pronto il blu cobalto della Faber. Poi vi dico ...
Polemarco

Rispondi

Torna a “Recensioni”