FP.it 2022 - Duchessa 1935: presentazione

PLATINUM – 3776 Century

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
poppi71
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 95
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 19:50
La mia penna preferita: Hakase
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Calgary (AB) - Canada
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da poppi71 »

Bella recensione RiAff.

Io trovo la 3776 un'eccellente penna che scrive bene, senza fronzoli e sempre pronta e mi ritrovo nelle parole scritte da Irishtales. Non ho mai avuto problemi di partenza e in generale di scrittura con le mie due (quasi 3) 3776. Hanno sempre scritto perfettamente da subito. Non ho pero mai usato l'inchiostro da te menzionato.

Riguardo al fatto che non sono appariscenti e che possono sembrare anonime sono d'accordo in parte. Un po' tutte le marche giapponesi hanno modelli molto base. Pero' come per le altre marche, la Platinum 3776 si può trovare anche in vestiti piu' interessanti come il già citato Maki-e la celluloide o il legno.

Qui le mie due 3776 piu una Platinum "abarthizzata" (ma il pennino in fondo sempre un platinum e').

A partire da SX: 3776 Bourgogne, 3776 Higo Zogan (Sakura), Nakaya (che usa il pennino della 3776 o molto simile).
A partire da SX: 3776 Bourgogne, 3776 Higo Zogan (Sakura), Nakaya (che usa il pennino della 3776 o molto simile).

A partire da SX: 3776 Bourgogne, 3776 Higo Zogan (Sakura), Nakaya (che usa il pennino della 3776 o molto simile).
A partire da SX: 3776 Bourgogne, 3776 Higo Zogan (Sakura), Nakaya (che usa il pennino della 3776 o molto simile).

Ho l'impressione che il pennino della Nakaya abbia un po meno "feedback" ma credo sia dovuto all'extra cura che il pennino subisce piu' che ad una drastica differenza di progetto (ma potrei sbagliarmi).

Ad ogni modo a me piace la rigidità' del pennino quindi non lo trovo un difetto.

Riguardo alle varie dimensioni dei pennini qui un video interessante che li prova tutti.


https://www.youtube.com/watch?v=Fr2uN0TYdZA


Saluti
Andrea
Avatar utente
jackfountain
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 297
Iscritto il: sabato 26 dicembre 2020, 23:43
La mia penna preferita: Pineider La grande bellezza
Il mio inchiostro preferito: Asa-Gao e Cherry Sunburst
Misura preferita del pennino: Extra Fine

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da jackfountain »

Buonasera,

recensione molto interessante.
Anche io ho una 3776 e non riesco a trovare un difetto.
Buona serata.

Jack
Avatar utente
jegio
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 10 marzo 2020, 17:57
La mia penna preferita: Waterman's 52V
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Burgundy Red
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Torino
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da jegio »

Ho nel mirino una giapponese con tratto EF, possibilmente nera con finiture rodiate. Ero orientato su Pilot ma a leggere questi commenti farò una bella ricerca sulle Platinum!
Grazie :thumbup:
Avatar utente
Tribbo
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1242
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
La mia penna preferita: Montblanc 149 -
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da Tribbo »

poppi71 ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 20:59
Ho l'impressione che il pennino della Nakaya abbia un po meno "feedback" ma credo sia dovuto all'extra cura che il pennino subisce piu' che ad una drastica differenza di progetto (ma potrei sbagliarmi).

Ad ogni modo a me piace la rigidità' del pennino quindi non lo trovo un difetto.


Saluti
Andrea
Molto bella la Nakaya Andrea, pulita, essenziale ed elegante!

Ed ho scopreto un altro produttore di penne giapponesi.. se ben ho capito la Nakaya è un poco parente della Platinum vero?

Eh, si, decisamente una giapponese sarà uno dei miei prossimi acquisti! :D
poppi71
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 95
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 19:50
La mia penna preferita: Hakase
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Calgary (AB) - Canada
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da poppi71 »

Tribbo ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 22:13
Molto bella la Nakaya Andrea, pulita, essenziale ed elegante!

Ed ho scopreto un altro produttore di penne giapponesi.. se ben ho capito la Nakaya è un poco parente della Platinum vero?

Eh, si, decisamente una giapponese sarà uno dei miei prossimi acquisti! :D
Grazie Tribbo,

Si la Nakaya e' molto "minimalista", direi che rappresenta bene il Giappone, ma ci nono altre marche che fanno penne simili, se sei interessato fai un po di ricerca.

Da quel che so io, Nakaya era stata creata da dipendenti Platinum andati in pensione. I suoi pennini (quasi identici ai platinum 3776) hanno inciso il nome Nakata che e' il cognome del fondatore della Platinum (un po come Namiki per Pilot), quindi direi che i legami tra le due ditte sono abbastanza forti e questo video del VP di platinum sembra confermare il legame.


https://www.youtube.com/watch?v=ye7IGVjdxBw


Saluti
Andrea
Avatar utente
Tribbo
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1242
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
La mia penna preferita: Montblanc 149 -
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da Tribbo »

Molto interessante il video andrea!

...e quanto mi piacciono questi signori giapponesi, che emanano quel senso di educazione, rispetto e orgoglio per il proprio lavoro :thumbup:
Avatar utente
Tribbo
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1242
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
La mia penna preferita: Montblanc 149 -
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da Tribbo »

antony2012 ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 20:51 Penso alla povera 3776 bianca che viene trattata come la sorella stupida della serie :lol: eppure è proprio lei che sto puntando :lol:
Hai ragione Antony... vista ora la livrea bianca ed oro e piace parecchio anche a me... :D
poppi71
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 95
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2020, 19:50
La mia penna preferita: Hakase
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Calgary (AB) - Canada
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da poppi71 »

Tribbo ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 22:51 Molto interessante il video andrea!

...e quanto mi piacciono questi signori giapponesi, che emanano quel senso di educazione, rispetto e orgoglio per il proprio lavoro :thumbup:
Se puo' interessare qui un video su Nakaya

https://www.youtube.com/watch?v=mPA8nxSGG0A


e qui, per restare sulla discussione iniziale, uno sui pennini della 3776 Century

https://www.youtube.com/watch?v=1uAFHhDYckU


Saluti
Andrea
Avatar utente
RiAff
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 406
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2021, 14:02
La mia penna preferita: Faber Castell E-motion
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da RiAff »

Ancora Lei :think:
Platinum 3776.jpg
Avatar utente
Siberia
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 945
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Forse la 88 (Nizzoli)
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Abruzzo (Europa meridionale)

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da Siberia »

Non capisco gli elogi per questa stilografica, a parte il pennino che è davvero ottimo, in quanto morbido e scorrevolissimo, preciso, ma la sfera dentro la cartuccia rende la penna una sorta di bianchetto, così come il converter che sbatte di continuo dentro il corpo della penna. Davvero orribile.
Continuo a leggere recensioni che non parlano di nulla se non di magia.
Luca (renitente alla sfera, sempre)
Avatar utente
Automedonte
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2448
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da Automedonte »

Siberia ha scritto: venerdì 13 maggio 2022, 22:01 Non capisco gli elogi per questa stilografica, a parte il pennino che è davvero ottimo, in quanto morbido e scorrevolissimo, preciso, ma la sfera dentro la cartuccia rende la penna una sorta di bianchetto, così come il converter che sbatte di continuo dentro il corpo della penna. Davvero orribile.
Continuo a leggere recensioni che non parlano di nulla se non di magia.
Cos’è la sfera dentro la cartuccia?

A me il converter non sbatte, che ci fate con le penne :D
Cesare Augusto
Avatar utente
Siberia
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 945
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Forse la 88 (Nizzoli)
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Abruzzo (Europa meridionale)

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da Siberia »

Cosa voglio farci con una penna se non scrivere? Di certo non mi metto lì a fare le foto o a trattarla come una reliquia. E non sono l'unico che ha notato tale problema.
La sfera dentro la cartuccia è una sfera dentro la cartuccia, se non ti è chiaro.
Allegati
IMG_20220513_225330.jpg
Luca (renitente alla sfera, sempre)
Avatar utente
Automedonte
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2448
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da Automedonte »

Siberia ha scritto: venerdì 13 maggio 2022, 22:51 Cosa voglio farci con una penna se non scrivere? Di certo non mi metto lì a fare le foto o a trattarla come una reliquia. E non sono l'unico che ha notato tale problema.
La sfera dentro la cartuccia è una sfera dentro la cartuccia, se non ti è chiaro.
Mi è chiarissimo, ma cosa c’entra la sfera dentro la cartuccia con le caratteristiche della penna.

Quello al limite è un problema delle cartucce.

Io scrivendo normalmente non sento muoversi il converter, si vede che ho la mano più ferma :D
Cesare Augusto
Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 2816
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Campo Marzio Tabacco
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Gender:
Contatta:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da Monet63 »

Una penna, per i miei gusti, impeccabile.
A parte il pennino stratosferico (ho un M, un F e un UEF insostituibile per il disegno), apprezzo moltissimo determinate caratteristiche, come:
- il sistema di chiusura slip & seal, irrinunciabile per il nero pigmentato che adopero con il pennino UEF;
- il converter di altissima qualità (i miei non sbattono);
- le cartucce, perché oltre a essere molto robuste e ricaricabili a oltranza innestano in modo saldo e senza giochi;
- la facile manutenzione del gruppo scrittura, agevolmente e interamente smontabile;
- la resistenza (una delle mie sta lavorando moltissimo, senza fare una piega).

Personalmente non saprei davvero cos'altro chiedere a una penna.
Per me promossa a pieni voti, con lode.

:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba
Avatar utente
maylota
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1370
Iscritto il: venerdì 28 febbraio 2020, 12:01
La mia penna preferita: Quelle che scrivono bene
Il mio inchiostro preferito: Waterman Florida Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: 45°28′01″N 09°11′24″E
Gender:

PLATINUM – 3776 Century

Messaggio da maylota »

Automedonte ha scritto: venerdì 13 maggio 2022, 22:40
A me il converter non sbatte, che ci fate con le penne :D
Io sono generalmente abbastanza tollerante con i piccoli difetti delle penne, ma il mio converter sbatte in modo talmente fastidioso che ho dovuto usare soluzioni "drastiche" con lo scotch da imbianchino...
IMG_6242.jpg
Sarei curioso di comparare la mia 3776 con la tua quando ci si vede, mi incuriosisce tu non abbia alcun problema :wave:
Cave ab homine unius libri
Rispondi

Torna a “Recensioni”