Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1240
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da AinNithael »

merloplano ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 15:31
se vuoi un'alternativa per inchiostri difficili, suggerisco la platinum carbon desk pen (lo so, non e' noodler's). ha alimentatore adatto agli inchiostri pigmentati (platinum la vende con cartuccia carbon), disponibile in xf e m. e' una penna lunga e leggera, pensata per un portapenne da tavolo. tuttavia, basta segare il fusto e passare sopra al cappuccio (orribile). in xf e' uno standard tra gli urban sketchers, dato che il platinum carbon non sbava come il kiwa guro se bagnato con pennello. in m, ci scrivo ed e' la penna tester per inchiostri..peculiari. e' un'alternativa non sovrapponibile all'ahab, che ha flusso abbondante (la carbon no) e pennino f (la carbon, xf o m). la carbon costa la meta' ed ha il tipico feedback delle platinum, quindi prima di prendere una 3776, puo' far comodo questa.

[ovviamente io ho preso prima una 3776, poi contemporaneamente la carbon desk e l'ahab navajo turquoise] :mrgreen:

se la violetta nord africana ti preoccupa, te ne acquisto volentieri 1/3, 30ml. non che io voglia allontanarti dall'immortalita'
Grazie, sono tutte ottime info ma (tono alla Eduardo in Casa Cupiello su brodo vegetale) penso di prendere la Ahab.
Azz... tentazione... ho appena tolto dal carrello la violetta africana dopo aver dato un'occhiata ai due cassetti e allo stipetto degli inchiostri da cui si è levato il coro: Non c'è più posto, non c'è più posto, vattene!
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

merloplano
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: mercoledì 3 gennaio 2018, 15:36
La mia penna preferita: kafka
Il mio inchiostro preferito: eau de nil
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da merloplano »

AinNithael ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 16:01
Grazie, sono tutte ottime info ma (tono alla Eduardo in Casa Cupiello su brodo vegetale) penso di prendere la Ahab.
Azz... tentazione... ho appena tolto dal carrello la violetta africana dopo aver dato un'occhiata ai due cassetti e allo stipetto degli inchiostri da cui si è levato il coro: Non c'è più posto, non c'è più posto, vattene!
2 cassetti?? :shock: lasciala in negozio. tanto ho tempo per raggiungere Ghiandaia come enabler

m. mc leod :mrgreen:
p88 #2

Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1240
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da AinNithael »

merloplano ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 16:56
AinNithael ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 16:01
Grazie, sono tutte ottime info ma (tono alla Eduardo in Casa Cupiello su brodo vegetale) penso di prendere la Ahab.
Azz... tentazione... ho appena tolto dal carrello la violetta africana dopo aver dato un'occhiata ai due cassetti e allo stipetto degli inchiostri da cui si è levato il coro: Non c'è più posto, non c'è più posto, vattene!
2 cassetti?? :shock: lasciala in negozio. tanto ho tempo per raggiungere Ghiandaia come enabler

m. mc leod :mrgreen:
:)
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
Ghiandaia
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 439
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
La mia penna preferita: Cambia costantemente
Il mio inchiostro preferito: Vedi sopra
Misura preferita del pennino: Broad
Sesso:

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da Ghiandaia »

merloplano ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 16:56
2 cassetti?? :shock: lasciala in negozio. tanto ho tempo per raggiungere Ghiandaia come enabler
m. mc leod :mrgreen:
Ah già, avevo dimenticato! Per ampliare la propria capacità di stoccaggio inchiostri i mobiletti Moppe dell'IKEA sono fantastici!

:lol: :lol: :twisted:

Avatar utente
balthazar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 345
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2019, 19:20
Località: Foggia

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da balthazar »

Presente! Ho una Ahab blu e una Konrad in ebanite screziata sul marrone e cappuccio nero. Non comprarle per la presunta flessibilità del pennino. Queste penne si prestano a numerose varianti in tema di allineamento pennino/alimentatore (insomma ci puoi giocare come vuoi - strano mi viene in mente Rimmel di De Gregori :D ). Con la mia Ahab mi sporco le dita, con la Konrad no. Sono penne strane, belle da usare con inchiostri particolari, tanto poi è facilissimo smontarle in tutte le loro parti e lavarle. Sono anche capricciose, in specie la Ahab: scrive, non scrive, qualche falsa partenza, ma poi che bello quando lascia sulla carta quel tratto abbondante che, con gli inchiosti "cangianti", fa vedere bene quella caratteristica anche su carte comuni. Ricordo di aver usato sulla Ahab il Nitrogen di Organic Studio (WOW! che effetti ... ) e poi di aver caricato la penna con altri blu senza sciacquarla, ebbene l'effetto di quell'inchiostro è rimasto per diverse cariche, dando una marcia in più anche a qualche piatto blu da battaglia.
Si, la Ahab puzza (la Konrad in ebanite no), è afflitta da false partenze (forse è colpa mia per volerla sempre caricare con le cose difficili), mi macchia le dita, eppure ... mi piace. Poi c'è la scelta dei colori, semplicemente stupendi (non comprerei mai una Ahab trasparente e questo è stato il particolare che mi ha impedito l'acquisto dell'ultima arrivata in casa Noodler's).

Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1240
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da AinNithael »

balthazar ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 20:20
Presente! Ho una Ahab blu e una Konrad in ebanite screziata sul marrone e cappuccio nero. Non comprarle per la presunta flessibilità del pennino. Queste penne si prestano a numerose varianti in tema di allineamento pennino/alimentatore (insomma ci puoi giocare come vuoi - strano mi viene in mente Rimmel di De Gregori :D ). Con la mia Ahab mi sporco le dita, con la Konrad no. Sono penne strane, belle da usare con inchiostri particolari, tanto poi è facilissimo smontarle in tutte le loro parti e lavarle. Sono anche capricciose, in specie la Ahab: scrive, non scrive, qualche falsa partenza, ma poi che bello quando lascia sulla carta quel tratto abbondante che, con gli inchiosti "cangianti", fa vedere bene quella caratteristica anche su carte comuni. Ricordo di aver usato sulla Ahab il Nitrogen di Organic Studio (WOW! che effetti ... ) e poi di aver caricato la penna con altri blu senza sciacquarla, ebbene l'effetto di quell'inchiostro è rimasto per diverse cariche, dando una marcia in più anche a qualche piatto blu da battaglia.
Si, la Ahab puzza (la Konrad in ebanite no), è afflitta da false partenze (forse è colpa mia per volerla sempre caricare con le cose difficili), mi macchia le dita, eppure ... mi piace. Poi c'è la scelta dei colori, semplicemente stupendi (non comprerei mai una Ahab trasparente e questo è stato il particolare che mi ha impedito l'acquisto dell'ultima arrivata in casa Noodler's).
Grazie per essere tornato
I capricci li fa anche con gli inchiostri di famiglia?
Non so più che fare... Ahab o no? gareggio con l'asino di Buridano.
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1240
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da AinNithael »

https://noodlersink.com/product/14088-t ... ic-konrad/

Ma costa quasi il doppio della Ahab... :cry:
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

merloplano
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: mercoledì 3 gennaio 2018, 15:36
La mia penna preferita: kafka
Il mio inchiostro preferito: eau de nil
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da merloplano »

balthazar ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 20:20
Sono anche capricciose, in specie la Ahab: scrive, non scrive, qualche falsa partenza, ma poi che bello quando lascia sulla carta quel tratto abbondante che, con gli inchiosti "cangianti", fa vedere bene quella caratteristica anche su carte comuni. Ricordo di aver usato sulla Ahab il Nitrogen di Organic Studio (WOW! che effetti ... )
non la mia esperienza. scrive pure con il succo di limone e non mi macchia (nessuna me lo fa, ma impugno lontano dal pennino).
hai detto os? su ecoqua, ogni scusa e' buona :mrgreen:
os wp.jpg
l'asino deve sapere che la konrad in acrilico o ebonite costa il doppio dell'ahab e il gruppo alimentatore/pennino non perfetto puo' capitare anche con la konrad (e' lo stesso). se eviti la demo puoi usarla con nav (cederai..) senza timore di macchiarla. questo puo' avvenire anche con la finestra della konrad. 5 min di raccoglimento per la mancanza dell'ahab viola, inspira e scegliti un altro colore, come ha suggerito balthazar.
Ghiandaia, vai te. in latino! (le suppellettili non maturano enabler-points :lol:
p88 #2

Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1240
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da AinNithael »

merloplano ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 21:43
balthazar ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 20:20
Sono anche capricciose, in specie la Ahab: scrive, non scrive, qualche falsa partenza, ma poi che bello quando lascia sulla carta quel tratto abbondante che, con gli inchiosti "cangianti", fa vedere bene quella caratteristica anche su carte comuni. Ricordo di aver usato sulla Ahab il Nitrogen di Organic Studio (WOW! che effetti ... )
non la mia esperienza. scrive pure con il succo di limone e non mi macchia (nessuna me lo fa, ma impugno lontano dal pennino).
hai detto os? su ecoqua, ogni scusa e' buona :mrgreen:
os wp.jpg

l'asino deve sapere che la konrad in acrilico o ebonite costa il doppio dell'ahab e il gruppo alimentatore/pennino non perfetto puo' capitare anche con la konrad (e' lo stesso). se eviti la demo puoi usarla con nav (cederai..) senza timore di macchiarla. questo puo' avvenire anche con la finestra della konrad. 5 min di raccoglimento per la mancanza dell'ahab viola, inspira e scegliti un altro colore, come ha suggerito balthazar.
Ghiandaia, vai te. in latino! (le suppellettili non maturano enabler-points :lol:
Grazie per i 5' di raccoglimento :-)
Alcune parti sono leggermente criptiche (nav?) ma ho capito il nocciolo. Le più criptiche sono rivolte a Ghiandaia perciò non importa.
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

merloplano
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: mercoledì 3 gennaio 2018, 15:36
La mia penna preferita: kafka
Il mio inchiostro preferito: eau de nil
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da merloplano »

AinNithael ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 21:58
Grazie per i 5' di raccoglimento :-)
Alcune parti sono leggermente criptiche (nav?) ma ho capito il nocciolo. Le più criptiche sono rivolte a Ghiandaia perciò non importa.
north african violet. forse per i lunghi nomi, di noodler's vedo spesso indicati i soli acronimi. bsb (baystate blue), lrm (il tuo) etc. forse piu' sui siti anglofoni
Ghiandaia stava cercando di piazzarti mobili ikea per far fronte ad un numero crescente di inchiostri. inoltre in un passato intervento si e' mostrato fluente con il latino, quasi come con l'onciale. si faceva per scherzare
p88 #2

Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1240
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da AinNithael »

merloplano ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 22:06
AinNithael ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 21:58
Grazie per i 5' di raccoglimento :-)
Alcune parti sono leggermente criptiche (nav?) ma ho capito il nocciolo. Le più criptiche sono rivolte a Ghiandaia perciò non importa.
north african violet. forse per i lunghi nomi, di noodler's vedo spesso indicati i soli acronimi. bsb (baystate blue), lrm (il tuo) etc. forse piu' sui siti anglofoni
Ghiandaia stava cercando di piazzarti mobili ikea per far fronte ad un numero crescente di inchiostri. inoltre in un passato intervento si e' mostrato fluente con il latino, quasi come con l'onciale. si faceva per scherzare
Grazie per le spiegazioni :-) . Non è la prima volta che capita che mi si incricchi il neurone sugli acronimi e non solo qui
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
Ghiandaia
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 439
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
La mia penna preferita: Cambia costantemente
Il mio inchiostro preferito: Vedi sopra
Misura preferita del pennino: Broad
Sesso:

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da Ghiandaia »

merloplano ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 21:43
Ghiandaia, vai te. in latino! (le suppellettili non maturano enabler-points :lol:
Eme suppellectilem sueciam ad capacitatem atramentis stipandis augendam! Viola africana septemtrionalis atramentum pulcherrimum et summe delectabilis, dignissimum intrandi in quamcuque collectionem!

Exitus inveniam de me.

Avatar utente
AinNithael
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1240
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da AinNithael »

Ghiandaia ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 22:27
merloplano ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 21:43
Ghiandaia, vai te. in latino! (le suppellettili non maturano enabler-points :lol:
Eme suppellectilem sueciam ad capacitatem atramentis stipandis augendam! Viola africana septemtrionalis atramentum pulcherrimum et summe delectabilis, dignissimum intrandi in quamcuque collectionem!

Exitus inveniam de me.
:lol: Pure le campagne pubblicitarie in latino per farmi comprare quel bottiglione...
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
balthazar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 345
Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2019, 19:20
Località: Foggia

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da balthazar »

merloplano ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 21:43
balthazar ha scritto:
domenica 26 aprile 2020, 20:20
Sono anche capricciose, in specie la Ahab: scrive, non scrive, qualche falsa partenza, ma poi che bello quando lascia sulla carta quel tratto abbondante che, con gli inchiosti "cangianti", fa vedere bene quella caratteristica anche su carte comuni. Ricordo di aver usato sulla Ahab il Nitrogen di Organic Studio (WOW! che effetti ... )
non la mia esperienza. scrive pure con il succo di limone e non mi macchia (nessuna me lo fa, ma impugno lontano dal pennino).
hai detto os? su ecoqua, ogni scusa e' buona :mrgreen:
os wp.jpg

l'asino deve sapere che la konrad in acrilico o ebonite costa il doppio dell'ahab e il gruppo alimentatore/pennino non perfetto puo' capitare anche con la konrad (e' lo stesso). se eviti la demo puoi usarla con nav (cederai..) senza timore di macchiarla. questo puo' avvenire anche con la finestra della konrad. 5 min di raccoglimento per la mancanza dell'ahab viola, inspira e scegliti un altro colore, come ha suggerito balthazar.
Ghiandaia, vai te. in latino! (le suppellettili non maturano enabler-points :lol:
Usi il succo di limone come inchiostro simpatico? :D La colpa è sicuramente mia, non della Ahab, se ci carico solo inchiostri difficili. Per il resto sono perfettamente in accordo con te: Ahab subito per AinNithael ma vestita con colori esplosivi, non se ne pentirà. La Konrad? può attendere, tanto il gruppo di scrittura è identico e poi la Ahab è più ... particolare.

p.s.
non so cosa abbia scritto Ghiandaia in latino, so solo che il traduttore Google restituisce quanto segue:
Acquista una Svezia mobile su un aumento della capacità atramentis stipandis! Inchiostro viola africana per il nord più bella e la più gradita, la maggior parte di entrare nella collezione quamcuque!
Perfetto! era meglio l'originale :lol:

merloplano
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: mercoledì 3 gennaio 2018, 15:36
La mia penna preferita: kafka
Il mio inchiostro preferito: eau de nil
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Quale penna Noodler's per La Reine Mauve?

Messaggio da merloplano »

balthazar ha scritto:
lunedì 27 aprile 2020, 20:00
Usi il succo di limone come inchiostro simpatico? :D La colpa è sicuramente mia, non della Ahab, se ci carico solo inchiostri difficili. Per il resto sono perfettamente in accordo con te: Ahab subito per AinNithael ma vestita con colori esplosivi, non se ne pentirà. La Konrad? può attendere, tanto il gruppo di scrittura è identico e poi la Ahab è più ... particolare.

p.s.
non so cosa abbia scritto Ghiandaia in latino, so solo che il traduttore Google restituisce quanto segue:
Acquista una Svezia mobile su un aumento della capacità atramentis stipandis! Inchiostro viola africana per il nord più bella e la più gradita, la maggior parte di entrare nella collezione quamcuque!
Perfetto! era meglio l'originale :lol:
cercavo di togliere l'odore (anzi, la puzza di vomito, perche' questo mi ricorda). prima in busta di bicarbonato (letto in rete, meh), poi sapone per piatti. poi immersione nel caffe in polvere per un mese, poi strofinata con profumo (azzaro). poi strofinamento con bucce di mandarino e spurgo interno con succo di limone. adesso puzza mooolto meno, eppure non ancora odour-free

ma come? :shock: atramentum=inchiostro. "de atramentis" non fu mica scelto a caso ..sotto con de bello gallico e castiglione-mariotti. corregge Ghiandaia :mrgreen:
p88 #2

Rispondi

Torna a “Consigli ed esperienze per gli acquisti”