Mercatini

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
alessandro95
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 6 dicembre 2019, 16:43
La mia penna preferita: Non esiste ancora
Il mio inchiostro preferito: Non esiste ancora
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Padova

Mercatini

Messaggio da alessandro95 » lunedì 16 dicembre 2019, 12:06

Buongiorno a tutti,

E' il mio primo post oltre quello di presentazione e vorrei chiarire le idee su quello che ho visto ieri al mercatino antiquario in Prato della Valle a Padova e assolutamente non ho acquistato per evitare uscite di denaro inutili, essendo estremamente inesperto!

Ho visto diversi banchetti che vendevano penne, alcune in condizioni palesemente pessime, altre migliori e interessanti; un signore tra questi vendeva alcune penne stilografiche in ottime condizioni che diceva esser risalenti agli anni '50, trovate in una scatola da qualche parte appartenente a suo padre, mai caricate e nuove.
Diceva fossero di Dupont, marchio che so bene essere di un certo prestigio...non so quanto costino le penne di Dupont, però 30€ e praticamente nuove mi sembrava strano...lasciato perdere, anche perché io le vorrei con pennino flessibile e quelle non sembravano esserlo. Inoltre non mi davano la sensazione di essere oggetti di pregio.

Vorrei dunque chiedere se qualcuno sa comunque darmi qualche informazione dalle foto che ho fatto, non tanto per capire se ho perso un affare (perché non lo credo proprio), ma per trovare spunto dal quale partire per ricevere qualche consiglio dai più esperti di me sul come riconoscere un oggetto di buona qualità e come attribuire un prezzo consono, applicando le competenze al mio caso che a voi ho riportato, per esempio.

So che i tratta di una domanda molto generica e astratta, ma chiedo comunque e ringrazio in anticipo se qualcuno sarà disponibile a fornirmi qualche informazione.

Inoltre vorrei chiedere: dove si possono trovare in genere penne antiche che montino pennino flessibile?

Ringrazio tutti per la disponibilità e auguro una buona giornata.
Allegati
IMG_9848.jpeg
IMG_9846.jpeg
IMG_9849.jpeg
IMG_9850.jpeg
IMG_9851.jpeg
IMG_9852.jpeg

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1630
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Mercatini

Messaggio da sanpei » lunedì 16 dicembre 2019, 12:28

Ciao ben arrivato su questi lidi, domanda lunga risposta breve...
Dupont con pennino Iridium Germany? Scappa! :mrgreen:
http://www.zona900.com
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
Mightyspank
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 856
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Stub
Località: Milano
Sesso:

Mercatini

Messaggio da Mightyspank » lunedì 16 dicembre 2019, 12:52

La "D" maiuscola che si vede contraddistingue le penne Dallaiti, che nulla hanno a che vedere con Dupont.
Dallaiti è un'azienda di Tuscania che commercializza articoli in pelle, da scrittura, ecc.
Sono penne economiche, in resina, di chiara fattura cinese.
Trenta euro presso un mercatino è una cifra assurdamente alta.
Se invece fossero state Dupont (ma non è questo il caso), mai inchiostrate, allora sì che sarebbe stato un affare.
Possono non piacere ma sono penne di qualità.

alessandro95
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 6 dicembre 2019, 16:43
La mia penna preferita: Non esiste ancora
Il mio inchiostro preferito: Non esiste ancora
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Padova

Mercatini

Messaggio da alessandro95 » lunedì 16 dicembre 2019, 13:22

sanpei ha scritto:
lunedì 16 dicembre 2019, 12:28
Ciao ben arrivato su questi lidi, domanda lunga risposta breve...
Dupont con pennino Iridium Germany? Scappa! :mrgreen:
Ciao! Allora ho fatto il pensiero giusto! Ho visto altre penne con quella scritta sul pennino, e ogni marchio ha i suoi pennini marchiati. Specie se importanti! Grazie mille!
Mightyspank ha scritto:
lunedì 16 dicembre 2019, 12:52
La "D" maiuscola che si vede contraddistingue le penne Dallaiti, che nulla hanno a che vedere con Dupont.
Dallaiti è un'azienda di Tuscania che commercializza articoli in pelle, da scrittura, ecc.
Sono penne economiche, in resina, di chiara fattura cinese.
Trenta euro presso un mercatino è una cifra assurdamente alta.
Se invece fossero state Dupont (ma non è questo il caso), mai inchiostrate, allora sì che sarebbe stato un affare.
Possono non piacere ma sono penne di qualità.
Grazie mille dell'informazione! Si avvitava pure male il tappo, sembrava abbastanza dozzinale, come tanti articoli cinesi. Era proprio un truffatore :( Buon giornata

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8127
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Mercatini

Messaggio da Ottorino » lunedì 16 dicembre 2019, 14:48

alessandro95 ha scritto:
lunedì 16 dicembre 2019, 13:22
Grazie mille dell'informazione! Si avvitava pure male il tappo, sembrava abbastanza dozzinale, come tanti articoli cinesi. Era proprio un truffatore :( Buon giornata
Talvolta sono in buona fede, non sanno cosa hanno in mano: che sia prezioso o meno.

Considera che nei mercatini troverai forse pennini flessibili, e li puoi verificare direttamente.

Poi dovrai spendere altrettanti o piu' soldi per rimettere la penna in funzione, oppure impiegare del tempo per documentarti, reperire i ricambi (qualora ci fossero) e ripararla da solo.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

valhalla
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 159
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

Mercatini

Messaggio da valhalla » mercoledì 18 dicembre 2019, 13:17

alessandro95 ha scritto:
lunedì 16 dicembre 2019, 12:06
Inoltre vorrei chiedere: dove si possono trovare in genere penne antiche che montino pennino flessibile?
mi verrebbe da dire: ai pen show? quelli che vengono annunciati in cima alle pagine del forum; il prossimo è a Napoli, credo che quello dopo sia Milano.

cizio
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 76
Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2019, 12:20

Mercatini

Messaggio da cizio » lunedì 30 dicembre 2019, 0:22

nell'ultima foto del mercatino si vede bene questa:
Screenshot_20191230-002002_Chrome.jpg

Rispondi

Torna a “Consigli ed esperienze per gli acquisti”