LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 594
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da lucre » sabato 11 giugno 2016, 11:14

L'uomo al quale è legata la storia di questa marca, Heinrich Hebborn, nasce nel 1900 a Bergish Gladbach, nei pressi di Colonia. Grazie a Simone ne troviamo una foto, cinquantenne, ed un autografo sul nostro Wiki.
1950-06-Luxor-Booklet25th-p09.jpg
La giovane età gli evita una partecipazione diretta alla prima guerra mondiale ed inizia poi a lavorare molto presto in una cartiera ( sintomo premonitore ?) finchè intorno al 1921 ad Heidelberg conosce Rudolph Weber, socio di riferimento della Kaweco, con la quale inizia a collaborare
diventando responsabile della filiale di Colonia. Nel 1925 si associa ad un commerciante di origini ebraiche, Leo Boettigheimer, che morirà poi nel campo di Auschwitz nel 1943, ed ad un venditore Kaweco, Heinrich Schlicksupp ; i tre insieme danno vita ad una nuova società, la Hebborn & Co,
producendo stilografiche con il marchio Luxor, con il quale oggi è generalmente identificata la casa.
L'evidente riferimento nel nome all' antico egitto coltiva la perdurante passione per l' egittologia che già nel secolo precedente aveva affascinato
l'europa e nel particolare la germania, che vantava studiosi della materia di primo piano, come Adolph Erman, direttore del settore egizio del museo di Berlino e K. Sethe. Si pensi alla influenza che l' egittologia aveva avuto ed ancora aveva nei più svariati campi, da l' arredamento, alla gioielleria, alla musica ( l'Aida fu ispirata da un soggetto del famoso archeologo Mariette e rappresentata la prima volta al teatro dell' opera del Cairo )
La luxor ebbe il merito di lanciare una significativa innovazione tecnica consistente in un caricamento a pistone telescopico a doppio stadio, ridotto così da consentire una maggiore quantità di inchiostro, ma anche dal punto di vista estetico le Luxor sono innegabilmente stilo di grande pregio ed oggi vorrei mostrare il modello Grandvisible 60 1/2:
DSCN6075.JPG
DSCN6040.JPG
DSCN6043.JPG
La penna, in una bellissima celluloide verde candy stripe, è lunga 13 cm chiusa e 14, 3 con il cappuccio calzato, escluso il pennino. Databile fra il 1935 ed il 1940, ma anche dopo la guerra per qualche anno ne fu ripresa la produzione.
Il cappuccio evidenzia l'incisione " Original Luxor Grandvisible " indicazione alla quale talvolta veniva aggiunta l'espressione "Guaranty Pen", probabilmente su i modelli destinati all'esportazione. Sopra il labbro una tripla banda in oro ( stretta - larga- stretta ) con quella centrale più
larga percorsa da un girotondo di festoni. La clip nella parte in alto riporta il marchio Luxor, come di consueto avvolto in uno svolazzo della lettera L.
DSCN6044.JPG
DSCN6055.JPG
Il cappuccio chiude in alto con un più affusolato tronco nero, sovrastato da una guarnizione su due gradini dorata, ove è inciso il marchio (in corsivo) ed il nome del modello ( stampatello)
DSCN6047.JPG
Il corpo della penna,lievemente bombato nella parte mediana, è in gran parte trasparente ed impreziosito dalla stessa decorazione candy stripe; il
fondello nero termina con una guarnizione di celluloise come quella dorata che sovrasta il cappuccio; in prossimità del fondello troviamo inciso
su due livelli "60 1/2 - EF"
Molto bello e flessibile il pennino in oro bicolore 14 Kt, che riporta inciso su tre livelli " Luxor/585 14 K/ 1st quality" scritte che sovrastano ancora
un richiamo all'antico egitto, con la raffigurazione di una piccola piramide, che sovrasta una H, che sta per Hebborn. Alimentatore in ebanite.
DSCN6064.JPG
DSCN6091.JPG
Il modello veniva prodotto in almeno quattro colori, quelli che ho visionato tutti con la medesima decorazione candy stripe.
In conclusione una stilografica che trovo molto elegante, ma al tempo stesso adatta anche ad un uso più continuativo, prodotta con materiali
di prima scelta, molto curata nei dettagli e che consente una scrittura assolutamente piacevole.
La casa chiuse i battenti negli anni 70 quando fu rilevata dalla filiale tedesca della Parker.
DSCN6109.JPG

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da maxpop 55 » sabato 11 giugno 2016, 11:43

:clap: :clap: Bellissima e grazie per averci anche narrato la storia del fondatore e della penna :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10927
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da piccardi » sabato 11 giugno 2016, 13:45

Grazie Luigi,

complimenti per la bellissima penna e la bellissima recensione, sfrutterò senza ritegno le tue fotografie. Ed aggiornerò la pagina della marca con le informazioni che ci hai fornito.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Silemar
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 821
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da Silemar » sabato 11 giugno 2016, 15:47

Ringrazio anch'io per questa recensione che trovo bellissima dall'inizio alla fine, proprio come lo è la penna descritta. La storia scorre piacevole e le foto la rendono preziosa. Grazie

Laura

Cex71
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 444
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da Cex71 » sabato 11 giugno 2016, 16:21

Una penna meravigliosa!!! Complimenti, e grazie per la bella recensione :clap:
Cesare

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1780
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da fab66 » sabato 11 giugno 2016, 18:23

Veramente bella, complimenti :clap:
Fabrizio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da Musicus » sabato 11 giugno 2016, 18:44

Grazie Luigi: gran bella penna, ed ottima recensione!! :thumbup:

Giorgio

marmas
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 18:37
La mia penna preferita: Parker Duofold Mandarin
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Roma
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da marmas » sabato 11 giugno 2016, 19:55

Bellissima la penna e molto dettagliata la recensione.
grazie
marco

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 958
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da analogico » sabato 11 giugno 2016, 20:02

Che bella penna !
Grazie per avercela mostrata.
Antonio

"L'unico uomo felice è il collezionista."
( J.W. Goethe )

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 594
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da lucre » sabato 11 giugno 2016, 23:24

maxpop 55 ha scritto::clap: :clap: Bellissima e grazie per averci anche narrato la storia del fondatore e della penna :thumbup:
Grazie Max, gentilissimo
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 594
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da lucre » sabato 11 giugno 2016, 23:26

piccardi ha scritto:Grazie Luigi,

complimenti per la bellissima penna e la bellissima recensione, sfrutterò senza ritegno le tue fotografie. Ed aggiornerò la pagina della marca con le informazioni che ci hai fornito.

Simone
Grazie Simone, il tuo apprezzamento è graditissimo
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 594
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da lucre » sabato 11 giugno 2016, 23:28

Silemar ha scritto:Ringrazio anch'io per questa recensione che trovo bellissima dall'inizio alla fine, proprio come lo è la penna descritta. La storia scorre piacevole e le foto la rendono preziosa. Grazie

Laura
Grazie a te Laura per le belle parole
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 594
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da lucre » sabato 11 giugno 2016, 23:30

Cex71 ha scritto:Una penna meravigliosa!!! Complimenti, e grazie per la bella recensione :clap:
Grazie di cuore Cesare
Luigi

Angel91
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 147
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:31
La mia penna preferita: Pelikan M250 / Delta Dolcevita
Il mio inchiostro preferito: Sailor Yama-Dori
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da Angel91 » sabato 11 giugno 2016, 23:30

Bella storia e bella penna ;)

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 594
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

LUXOR Mod.Grandvisible 60 1/2

Messaggio da lucre » sabato 11 giugno 2016, 23:33

fab66 ha scritto:Veramente bella, complimenti :clap:
Grazie Fabrizio, gentilissimo
Luigi

Rispondi