Quelli che non sanno più scrivere a mano

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
DRJEKILL
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 283
Iscritto il: venerdì 26 aprile 2019, 10:53
La mia penna preferita: Alla continua ricerca
Il mio inchiostro preferito: Alla continua ricerca
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Taranto
Sesso:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da DRJEKILL »

subottini ha scritto:
martedì 19 maggio 2020, 1:01
.
Sono rimasto di sale: se a questi due tizi si chiede di , ad
Pare, insomma, che al di là della firma vadano in crisi.
Ho trovato due casi particolarissimi e rari, o c'è da preoccuparsi?
Purtroppo capita spesso di imbattersi in colleghi o collaboratori che non riescono ad esprimere un concetto in forma scritta. Come un cantante abituato a cantare in play back! Come una donna che ha paura di uscire senza trucco. Daltronde la
Maggior parte degli innamorati non credo si scambino poesie dolcestilnoviste scritte a mano... basta un emoticon. Ci sono pro e contro. Un contro dell’epoca digitale è la perdita di colori sfumature ed emozioni. Io sto cercando di riappropriarmene. Anche nella attività lavorativa. Ciao!
"L'umorismo non ha prezzo"
TOTO'

Avatar utente
geko
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 342
Iscritto il: martedì 18 settembre 2018, 9:44
La mia penna preferita: Aurora 88 big M
Il mio inchiostro preferito: R&K Salix
Località: BZ

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da geko »

Automedonte ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:15
quelli con il programma breeze di oxford? Li uso e sono molto comodi. Puoi creare dei Pdf ed allegarci anche altri documenti.
Scribzee ;)
Stefano - P88#1

Avatar utente
Automedonte
Levetta
Levetta
Messaggi: 567
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da Automedonte »

geko ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:58
Automedonte ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:15
quelli con il programma breeze di oxford? Li uso e sono molto comodi. Puoi creare dei Pdf ed allegarci anche altri documenti.
Scribzee ;)
Pignolo :mrgreen:

Le lingue estere non sono il mio forte
Cesare Augusto

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11874
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da piccardi »

zoniale ha scritto:
martedì 19 maggio 2020, 16:04
Non fa parte della mia esperienza.
Neanche della mia, anche se non fa gran testo.

E comunque anche io se mi chiedessero di compilare una lista di persone probabilmente la farei sul computer, rimetterci le mani sopra e correggere è molto più immediato.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

valhalla
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da valhalla »

piccardi ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 14:50
E comunque anche io se mi chiedessero di compilare una lista di persone probabilmente la farei sul computer, rimetterci le mani sopra e correggere è molto più immediato.
già, giusto ieri stavo per mettermi a scrivere in modo ordinato tutte le prove di panificazione fatte in questi mesi con le farine usate e i risultati ottenuti, per avere un riferimento per quando le rifarò in futuro.

Ho stampato un modello su cui scrivere tutti i dati necessari.

Ho scritto le prime 4 schede di prova per vedere se mancava qualche campo o simili.

E mi sono resa conto che sì, era divertente farlo a mano, ma fatto a computer con ricerca per tipo di farina o per ricetta sarebbe stato enormemente più utile…

(intanto però i dati grezzi sono su un diario, e questo è stato ovviamente scritto a mano)
Immagine

Avatar utente
Phrancesco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 116
Iscritto il: lunedì 12 agosto 2019, 9:43
La mia penna preferita: sto indagando
Il mio inchiostro preferito: ve lo farò sapere
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Parma
Sesso:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da Phrancesco »

geko ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:58
Automedonte ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:15
quelli con il programma breeze di oxford? Li uso e sono molto comodi. Puoi creare dei Pdf ed allegarci anche altri documenti.
Scribzee ;)
Interessante. Ma quanto c'è di davvero innovativo? Voglio dire: l'app riconosce i quattro marcatori negli angoli del foglio e fa una foto a quanto racchiuso, producendo un PDF? Se col mio telefono scatto una foto ad un foglio in modalità "Documenti" già inquadra il solo foglio eliminando lo sfondo, senza bisogno di alcuna app. Che altro fa Scribzee?

Avatar utente
Automedonte
Levetta
Levetta
Messaggi: 567
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da Automedonte »

Phrancesco ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 18:32
geko ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:58


Scribzee ;)
are gli appunti

Interessante. Ma quanto c'è di davvero innovativo? Voglio dire: l'app riconosce i quattro marcatori negli angoli del foglio e fa una foto a quanto racchiuso, producendo un PDF? Se col mio telefono scatto una foto ad un foglio in modalità "Documenti" già inquadra il solo foglio eliminando lo sfondo, senza bisogno di alcuna app. Che altro fa Scribzee?
Ti consente di creare delle note nelle quali raggruppare più fogli, aggiungere foto, catalogare gli appunti e poi trasferirli in pdf, li salva su un cloud e varie cosucce. Ovviamente nulla di trascendentale che non si faccia anche con altri programmi.
Comunque è gratuito puoi provare a scaricarlo sul telefono anche se non hai i quaderni e studiarne le funzioni.
Cesare Augusto

Avatar utente
Polemarco
Levetta
Levetta
Messaggi: 644
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da Polemarco »

DRJEKILL ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:32
subottini ha scritto:
martedì 19 maggio 2020, 1:01
.
Sono rimasto di sale: se a questi due tizi si chiede di , ad
Pare, insomma, che al di là della firma vadano in crisi.
Ho trovato due casi particolarissimi e rari, o c'è da preoccuparsi?
Purtroppo capita spesso di imbattersi in colleghi o collaboratori che non riescono ad esprimere un concetto in forma scritta. Come un cantante abituato a cantare in play back! Come una donna che ha paura di uscire senza trucco. Daltronde la
Maggior parte degli innamorati non credo si scambino poesie dolcestilnoviste scritte a mano... basta un emoticon. Ci sono pro e contro. Un contro dell’epoca digitale è la perdita di colori sfumature ed emozioni. Io sto cercando di riappropriarmene. Anche nella attività lavorativa. Ciao!
nel lavoro che faccio c'è una regola seguita da tutti e dice "Comincia a scrivere; se la penna si impunta, hai un problema"

Czamba
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 87
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 20:25
La mia penna preferita: Visconti Brunelleschi
Il mio inchiostro preferito: Waterman tender purple
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:
Contatta:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da Czamba »

Automedonte ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 9:15
quelli con il programma breeze di oxford? Li uso e sono molto comodi. Puoi creare dei Pdf ed allegarci anche altri documenti.
Si esatto.

Diciamo che il sepia Visconti non asciuga subito la il turquoise faber castel e il purple della waterman vanno alla grande, come anche il brilliant red.

Carta notevole, non lascia passare il colore anche quando con la stilo coloro i disegni degli appunti.

Avatar utente
tomcar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 310
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 23:46
La mia penna preferita: Lamy 2000, Montblanc 146
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Tsuky-Yo
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da tomcar »

Da Gennaio mi sono imposto di scrivere su un’agenda tutti gli impegni, gli appuntamenti e le cose da fare al lavoro che normalmente scrivo al Mac. Ovviamente è lavoro in più, extra; ma aiuta. Mi è servito sia a migliorare la calligrafia (ancora penosa ma molto meglio di prima) che a riordinare le idee.
Questa pratica mi ha fatto venire una gran voglia di scrivere e buttare giù i miei pensieri, anche i più semplici (non che ne abbia di complessi eh). All’inizio usavo penne roller, ne ho comprate tante, poi ho capito che la carta aveva la sua influenza e per finire sono arrivato alle stilografiche.
Tommaso

Avatar utente
codibugnolo
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: mercoledì 8 maggio 2019, 14:15
La mia penna preferita: sailor 1911 large
Il mio inchiostro preferito: lo sto cercando
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (To)
Sesso:

Quelli che non sanno più scrivere a mano

Messaggio da codibugnolo »

tomcar ha scritto:
domenica 21 giugno 2020, 23:21
Questa pratica mi ha fatto venire una gran voglia di scrivere e buttare giù i miei pensieri, anche i più semplici (non che ne abbia di complessi eh). All’inizio usavo penne roller, ne ho comprate tante, poi ho capito che la carta aveva la sua influenza e per finire sono arrivato alle stilografiche.
Anch'io da un po' di tempo, direi almeno un paio d'anni, ho preso l'abitudine di scrivere tutti i giorni appuntando pensieri, riflessioni, anche cose del tutto trascurabili. Ogni tanto, senza pretese, ne viene fuori qualcosa di non completamente orribile. All'inizio era una forma di disciplina, adesso è un appuntamento immancabile.
γνῶθι σαυτόν, gnōthi sautón, conosci te stesso
giorgio

Rispondi

Torna a “Chiacchiere in libertà”