Antidepressivo

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
Mauro78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 115
Iscritto il: giovedì 7 settembre 2017, 13:45
La mia penna preferita: Visconti Rembrandt
Il mio inchiostro preferito: blue/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Marche
Sesso:

Antidepressivo

Messaggio da Mauro78 » martedì 30 gennaio 2018, 13:52

blaustern ha scritto:
domenica 28 gennaio 2018, 10:12
Il mio antidepressivo ieri pomeriggio :)
Spero che poi arrivi anche una bella recensione con galleria fotografica perché, vedendola nella vetrina dello store, trovo questa penna molto bella ed interessante!

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1859
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Antidepressivo

Messaggio da blaustern » martedì 30 gennaio 2018, 14:04

Mauro78 ha scritto:
martedì 30 gennaio 2018, 13:52
blaustern ha scritto:
domenica 28 gennaio 2018, 10:12
Il mio antidepressivo ieri pomeriggio :)
Spero che poi arrivi anche una bella recensione con galleria fotografica perché, vedendola nella vetrina dello store, trovo questa penna molto bella ed interessante!
Appena ho un po’ di tempo provvedo!
Io ho solo l’inchiostro però... ;)
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
Mauro78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 115
Iscritto il: giovedì 7 settembre 2017, 13:45
La mia penna preferita: Visconti Rembrandt
Il mio inchiostro preferito: blue/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Marche
Sesso:

Antidepressivo

Messaggio da Mauro78 » martedì 30 gennaio 2018, 15:30

blaustern ha scritto:
martedì 30 gennaio 2018, 14:04
Mauro78 ha scritto:
martedì 30 gennaio 2018, 13:52


Spero che poi arrivi anche una bella recensione con galleria fotografica perché, vedendola nella vetrina dello store, trovo questa penna molto bella ed interessante!
Appena ho un po’ di tempo provvedo!
Io ho solo l’inchiostro però... ;)
scusami, non avevo guardato con attenzione la confezione...comunque resta anche la curiosità per l'inchiostro che non ho finora avuto modo di vedere da più vicino :)

aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 223
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Antidepressivo

Messaggio da aleck » martedì 30 gennaio 2018, 20:13

Grande notizia: è disponibile un nuovo medicinale in città. Mi sa che se faccio il bravo e mi destreggio bene tra le prove che mi aspettano nell'imminente futuro, me lo concedo a mo' di contentino. Ecco, questo è antidepressivo ma funziona anche tipo biscottino per agility-dog: il cane sono io e gli ostacoli son quelli che ci sono tra me e la bella signora... Me la devo meritare :lol:

Immagine

Quozzamax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2017, 14:21
La mia penna preferita: Monteverde Invincia
Il mio inchiostro preferito: Diamine Torquise, profumato.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Dro, TN
Sesso:
Contatta:

Antidepressivo

Messaggio da Quozzamax » mercoledì 31 gennaio 2018, 0:07

Aleck, quando si è in coppia, si gioca nella stessa squadra. :thumbup:
Fai presente alla tua signora, che siete voi due, contro il resto dell'universo, e avete ottime probabilità di vincere! 8-) 8-) 8-)

Che tu possa soddisfare al più presto, la tua brama di avere tutto per te, "il giocattolino". :thumbup:

MrkLch
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 39
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2018, 18:03

Antidepressivo

Messaggio da MrkLch » mercoledì 31 gennaio 2018, 21:55

A me fanno un effetto antidepressivo gli inchiostri. Adesso poi che si possono ammirare nelle penne trasparenti in controluce, l'effetto è quasi cromoterapeutico. Unire l'acquisto di una stilografica con un inchiostro che mette di buon umore è il massimo. Farlo d'inverno è quasi un rituale di propiziazione della primavera... :thumbup:

Avatar utente
AinNithael
Levetta
Levetta
Messaggi: 581
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Antidepressivo

Messaggio da AinNithael » mercoledì 31 gennaio 2018, 22:04

MrkLch ha scritto:
mercoledì 31 gennaio 2018, 21:55
A me fanno un effetto antidepressivo gli inchiostri. Adesso poi che si possono ammirare nelle penne trasparenti in controluce, l'effetto è quasi cromoterapeutico. Unire l'acquisto di una stilografica con un inchiostro che mette di buon umore è il massimo. Farlo d'inverno è quasi un rituale di propiziazione della primavera... :thumbup:
È vero! È vero! Vorrei avere tante penne trasparenti per questo.
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

MrkLch
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 39
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2018, 18:03

Antidepressivo

Messaggio da MrkLch » giovedì 1 febbraio 2018, 22:28

AinNithael ha scritto:
mercoledì 31 gennaio 2018, 22:04
MrkLch ha scritto:
mercoledì 31 gennaio 2018, 21:55
A me fanno un effetto antidepressivo gli inchiostri. Adesso poi che si possono ammirare nelle penne trasparenti in controluce, l'effetto è quasi cromoterapeutico. Unire l'acquisto di una stilografica con un inchiostro che mette di buon umore è il massimo. Farlo d'inverno è quasi un rituale di propiziazione della primavera... :thumbup:
È vero! È vero! Vorrei avere tante penne trasparenti per questo.
Recentemente ho dato una scorsa veloce alla Teoria dei colori di Goethe. Da notare che egli riteneva più importante il suo contributo alla teoria dei colori che non la sua opera letteraria! Questa cosa mi sembrava incredibile e mi sono buttato nella lettura di questa sua opera. Dire che è affascinante è dire poco. Aveva avuto intuizioni incredibili. Soprattutto mi hanno inquietato le sue riflessioni sul colore blu. Il colore blu aveva per il nostro una carica negativa...
Se ti interessa l'argomento te lo consiglio :wave:

elipiume
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 96
Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2015, 14:24
Fp.it Vera: 120
Località: Bologna

Antidepressivo

Messaggio da elipiume » sabato 3 febbraio 2018, 18:45

Certo che penne inchiostri sono decisamente meglio degli antidepressivi. Consolano, premiano e ci forniscono di gratificazioni che fanno solo bene alla salute. I vostri messaggi confermano che i pennisti (😁) sono persone dalla sensibilità e dal garbo rari. E anche colti (mi incuriosisce questa storia di Goethe e dei colori).
Non avete comunque ancora notato, tra i vantaggi che hanno penne e inchiostri, come antidepressivi e generi di conforto, il fatto che non nuociono alla salute e, soprattutto, non fanno ingrassare (né alzano il colesterolo o danno acidità di stomaco) ;)
Evviva!

aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 223
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Antidepressivo

Messaggio da aleck » sabato 3 febbraio 2018, 19:53

elipiume ha scritto:
sabato 3 febbraio 2018, 18:45
il fatto che non nuociono alla salute e, soprattutto, non fanno ingrassare (né alzano il colesterolo o danno acidità di stomaco)
Evviva!
Decisamente, evviva! :D Fino ad ora altrettanta gratificazione l'ho avuta solo dal viaggio (che però può essere anche fonte di stress), dalla musica suonata e ascoltata (che può diventare fonte di frustrazione :o ), dalla lettura e dalla fotografia. La passione per la stilografica è decisamente la più innocua delle cure :thumbup: :wave:

A parte gli scherzi, mi trovo d'accordo sulla maggior parte delle cose che evidenzi. Questo è un luogo, anche se virtuale, molto piacevole e stimolante!

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1859
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Antidepressivo

Messaggio da blaustern » sabato 3 febbraio 2018, 20:58

Tranne che per il portafoglio! :lol:
Ma bisogna pur fare qualche sacrificio no?!?
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
AinNithael
Levetta
Levetta
Messaggi: 581
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Antidepressivo

Messaggio da AinNithael » sabato 3 febbraio 2018, 21:21

MrkLch ha scritto:
giovedì 1 febbraio 2018, 22:28
AinNithael ha scritto:
mercoledì 31 gennaio 2018, 22:04


È vero! È vero! Vorrei avere tante penne trasparenti per questo.
Recentemente ho dato una scorsa veloce alla Teoria dei colori di Goethe. Da notare che egli riteneva più importante il suo contributo alla teoria dei colori che non la sua opera letteraria! Questa cosa mi sembrava incredibile e mi sono buttato nella lettura di questa sua opera. Dire che è affascinante è dire poco. Aveva avuto intuizioni incredibili. Soprattutto mi hanno inquietato le sue riflessioni sul colore blu. Il colore blu aveva per il nostro una carica negativa...
Se ti interessa l'argomento te lo consiglio :wave:
Ricordo vagamente di averlo letto anni fa. Purtroppo la mia memoria già ad emmental sta diventando una specie di fonduta. :-/
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
Alissa65
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 53
Iscritto il: mercoledì 21 agosto 2013, 20:20
La mia penna preferita: Montblanc 149 - Pelikan 800
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Broad
Fp.it ℵ: 117
Fp.it 霊気: 100
Fp.it Vera: 092
Località: Merano BZ
Sesso:

Antidepressivo

Messaggio da Alissa65 » mercoledì 28 febbraio 2018, 15:57

elipiume ha scritto:
sabato 3 febbraio 2018, 18:45
Certo che penne inchiostri sono decisamente meglio degli antidepressivi. Consolano, premiano e ci forniscono di gratificazioni che fanno solo bene alla salute. I vostri messaggi confermano che i pennisti (😁) sono persone dalla sensibilità e dal garbo rari. E anche colti (mi incuriosisce questa storia di Goethe e dei colori).
Non avete comunque ancora notato, tra i vantaggi che hanno penne e inchiostri, come antidepressivi e generi di conforto, il fatto che non nuociono alla salute e, soprattutto, non fanno ingrassare (né alzano il colesterolo o danno acidità di stomaco) ;)
Evviva!
Colesterolo no ma acidità di stomaco spesso !!! quando mia moglie si accorge di qualche penna nuova .... Della serie " da dove salta fuori ? è nuova ? ma non era verde ? ....."
E lo scorso mese sono stato così male ed ho sofferto così tanto di depressione che sono stato costretto ad acquistare una Kaweco Dia2 e subito dopo una Pelikan M800 black sigh :-)

Avatar utente
Saphur
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 125
Iscritto il: lunedì 29 gennaio 2018, 16:48
La mia penna preferita: Primapenna Pelikan
Il mio inchiostro preferito: Waterman
Località: Napoli
Sesso:

Antidepressivo

Messaggio da Saphur » giovedì 1 marzo 2018, 11:22

MrkLch ha scritto:
mercoledì 31 gennaio 2018, 21:55
A me fanno un effetto antidepressivo gli inchiostri. Adesso poi che si possono ammirare nelle penne trasparenti in controluce, l'effetto è quasi cromoterapeutico. Unire l'acquisto di una stilografica con un inchiostro che mette di buon umore è il massimo. Farlo d'inverno è quasi un rituale di propiziazione della primavera... :thumbup:
Come ti e vi capisco.
Sono in un periodaccio, confusione per la mia vita, cambi in programma che non vorrei avvenissero, umore nero...
Cerco di darmi la forza per affrontare piccoli passi e andarmi a fare piccoli contentini (una penna economica, un pennino, una carta particolare...) ma nulla gratifica meglio di un inchiostro da caricare il prima possibile e provare!
Verde, blu e seppia sono ora i miei preferiti.
Purtroppo nelle vicinanze di dove abito e lavoro nessuna è fornita. Trovi inchiostri per timbri in quantità ma niente per calligrafia.
Le cartucce nemmeno a parlarne, trovi le papermate che non mi dicono nulla e spesso sono solo nere.
Bramo avere quel poco di tempo libero in orario da negozio ed andare a fare un giro per il centro storico in quelle due o tre cartolerie che sicuramente avranno qualcosa di interessante, quelle con fogli di carta Amalfi o rhodia, che hanno ceralacca colorata e tutte queste sfizioserie che permettono qualche piccola gratificazione.

Quozzamax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2017, 14:21
La mia penna preferita: Monteverde Invincia
Il mio inchiostro preferito: Diamine Torquise, profumato.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Dro, TN
Sesso:
Contatta:

Antidepressivo

Messaggio da Quozzamax » giovedì 1 marzo 2018, 22:17

blaustern ha scritto:
sabato 3 febbraio 2018, 20:58
Tranne che per il portafoglio! :lol:
Ma bisogna pur fare qualche sacrificio no?!?
Dipende se l'etichetta sulla penna è Jinhao o Montegrappa... :D

Rispondi