Pilot V5 ricaricabile

Tutto ciò che serve per scrivere... e tanto altro!
Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2129
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso: Uomo

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da G P M P » domenica 29 settembre 2013, 19:44

... ovvero di come provare a fare qualcosa di concreto per l'ambiente (ma soprattutto divertirsi un po' :mrgreen: )

Nella mia azienda si fa un larghissimo uso di Pilot V5. Una penna "da cartoleria" che non ha bisogno di presentazioni, costituendo a mio avviso il più riuscito tentativo di unire la tecnologia della stilografica alla familiarità di una biro.
Da qualche tempo questa penna è disponibile in versione BeGreen: così è chiamata la linea di prodotti Pilot realizzati con particolare attenzione all'ambiente. Accanto a penne realizzate con materiali riciclati e biodegradabili, questa casa presenta alcuni dei suoi best-seller in versione ricaricabile. La V5 è una di questi.
V5-blog-img.jpg
V5-blog-img.jpg (17.28 KiB) Visto 4757 volte
Mentre scrivo non conosco ancora il prezzo della penna in versione ricaricabile e delle relative cartucce, quindi non posso ancora valutare quante ricariche sono necessarie per far "ritornare" l'investimento. Però l'ho proposto: mi piacerebbe vedere i miei colleghi usare una loro penna, avendo le cartucce nel cassetto. Chissà, magari vedendo la mia stilografica qualcuno mi chiederà se si ricarica allo stesso modo - e chissà, potrei far loro provare una Pelikan Twist, o una Pilot MR.

Nel frattempo faccio notare che il formato delle cartucce che usa la V5 BeGreen è quello tradizionale delle Pilot, quindi l'esperimento è subito pensato ... :ugeek:
V5-no-barrel-blog-img.jpg
V5-no-barrel-blog-img.jpg (14.56 KiB) Visto 4757 volte
Chissà se funziona ...
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
Phormula
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2903
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano
Sesso: Non Specificato

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da Phormula » domenica 29 settembre 2013, 20:00

Si chiama "green procurement", in Giappone la pubblica amministrazione acquista solo penne ricaricabili.
Conunque, con la B2P (bottle to pen), la biro e il roller realizzati con la plastica riciclata delle bottiglie, la filiale europea della Pilot è riuscita a sorprendere la casa madre.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Andrea_R
Sesso: Non Specificato

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da Andrea_R » domenica 29 settembre 2013, 20:04

Orribile strumento di tortura, l'ho provata nella versione non ricaricabile per sostituire la stilo, va letteralmente trascinata sul foglio :(

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2129
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso: Uomo

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da G P M P » domenica 29 settembre 2013, 20:42

Phormula ha scritto:Si chiama "green procurement", in Giappone la pubblica amministrazione acquista solo penne ricaricabili.
Conunque, con la B2P (bottle to pen), la biro e il roller realizzati con la plastica riciclata delle bottiglie, la filiale europea della Pilot è riuscita a sorprendere la casa madre.
Grazie Phormula, avevo cercato da tutte le parti il nome del provvedimento giapponese, senza successo.
Gira per casa qualche GreenTecpoint 5 (una delle B2P da te citate) e, sebbene condivida l'impressione di Andrea_R, devo dire che a chi scrive con la biro risulta un bello scrivere.
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
raimondosdc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 253
Iscritto il: domenica 6 febbraio 2011, 18:25
La mia penna preferita: Pilot Prera
Il mio inchiostro preferito: Diamine Evergreen
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 069
Località: Procida
Sesso: Uomo

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da raimondosdc » lunedì 30 settembre 2013, 0:07

Il prezzo dovrebbe essere di circa 8€ comprensivo di 3 ricariche + una già montata. Quindi per chi usa molto queste penne credo sia un buon prezzo.
Raimondo

Avatar utente
FryOne
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 328
Iscritto il: mercoledì 1 maggio 2013, 8:16
La mia penna preferita: Platinum + F nib
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Località: Palermo
Sesso: Non Specificato

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da FryOne » lunedì 30 settembre 2013, 2:43

Iniziative non solo lodevoli, ma ad oggi necessarie come il pane. Buttare una penna ogni volta che finisce l'inchiostro è da barbari!
Andrea_R ha scritto:Orribile strumento di tortura, l'ho provata nella versione non ricaricabile per sostituire la stilo, va letteralmente trascinata sul foglio :(
Io al liceo le V5 extra fine le usavo molto (e al momento ne ho una verde nel portapenne, qui di fronte a me...): scrivono molto bene. Chiaramente non è una stilografica.
Rosario
A differenza di quanto accade per il collezionista di orologi - o di automobili, di donne... -, di un collezionista di penne si potrà sempre dire che ha troppe penne per poche idee. (R.G.)

Avatar utente
maczadri
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 812
Iscritto il: martedì 11 giugno 2013, 12:09
La mia penna preferita: Mont Blanc Meisterstuck 146
Il mio inchiostro preferito: Alla ricerca del definitivo
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Castano Primo (MI)
Sesso: Non Specificato

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da maczadri » lunedì 30 settembre 2013, 11:30

Guarda il caso ne ho presa una Sabato in cartoleria, prezzo di lancio 2,90 + 3 cartucce omaggio. L'ho presa per curiosità, come scrittura va bene ma mi sarei aspettato un nero nero mentre questa tende leggermente sul grigio. Appena termina la cartuccia provo a mettere dell'inchiostro diverso e vediamo come si comporterà.
Luca

Avatar utente
Crononauta
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 454
Iscritto il: martedì 8 gennaio 2013, 16:16
La mia penna preferita: Aurora 98 millerighe oro
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Blu Royal
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 079
Località: Ravenna
Sesso: Uomo
Contatta:

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da Crononauta » lunedì 30 settembre 2013, 11:58

Phormula ha scritto:Si chiama "green procurement", in Giappone la pubblica amministrazione acquista solo penne ricaricabili.
Conunque, con la B2P (bottle to pen), la biro e il roller realizzati con la plastica riciclata delle bottiglie, la filiale europea della Pilot è riuscita a sorprendere la casa madre.
In Giappone trovi a ricambio la sola parte di tubicino con inchiostro e sfera anche per le penne tipo BIC. Sono rimasto sorpreso quando l'ho visto, ma giustamente il ragionamento è che non ha senso buttare via il corpo penna se è ancora buono. Tanta plastica risparmiata.
E comunque per chi vuole ricaricare anche i V5 non ricaricabili:
http://www.youtube.com/watch?v=SEdJyrSEsMc
Massimo Bacilieri
Omas Extra 620, Pelikan M250, Aleph n.79, Aurora... troppe

Reeno
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: mercoledì 28 agosto 2013, 17:58
La mia penna preferita: Sailor
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku nano ink
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 086
Località: Sassuolo
Sesso: Non Specificato

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da Reeno » lunedì 30 settembre 2013, 12:55

Sicuramente una bella idea, non va malaccio e va bene da tenere in astuccio per affrontare emergenze tipo moduli autocopianti o prestito a qualche collega. Qualcuno sa dirmi se viene prodotta anche in versione tratto v7?

Avatar utente
raimondosdc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 253
Iscritto il: domenica 6 febbraio 2011, 18:25
La mia penna preferita: Pilot Prera
Il mio inchiostro preferito: Diamine Evergreen
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 069
Località: Procida
Sesso: Uomo

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da raimondosdc » lunedì 30 settembre 2013, 12:57

Si le ho viste in entrambe le versioni. V5 e V7
Raimondo

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2129
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso: Uomo

Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da G P M P » lunedì 30 settembre 2013, 14:01

Acapulco85 ha scritto:Si le ho viste in entrambe le versioni. V5 e V7
Confermo. Sul sito Pilot si trova tutta la linea BeGreen, esistono per quasi tutte le tipologie.
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Kevan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 225
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 21:55
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Black
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da Kevan » mercoledì 11 novembre 2015, 21:10

necroaccorpesciòn post:
ok, pare che i converter pilot ci vadano....
ma le cartucce pilot da stilo le monta?

e viceversa..le cartucce v5 entrano sulle stilo pilot?
grazie

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3031
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Re: Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da ciro » giovedì 12 novembre 2015, 10:08

Io ne ho una che ho trasformato in Eyedropper. Monta le cartucce Pilot classiche quindi sono le stesse delle stilo.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Kevan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 225
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 21:55
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Black
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da Kevan » giovedì 12 novembre 2015, 12:22

si le cartucce V5 e le pilot namiki da stilo sono esattamente uguali, sia come lunghezza che forma che tutto il resto.
quindi no problemi di attacco.

ma...ci sono problemi di inchiostro?
nel senso, se metto altri inchiostri sulla v5 rischio di fare danno?
o se viceversa uso le cartucce v5 sulle stilo?

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3031
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Re: Pilot V5 ricaricabile

Messaggio da ciro » venerdì 13 novembre 2015, 12:11

Ci sto usando il Delta blu senza il minimo problema.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Rispondi