Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Rispondi
riktik
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 5 ottobre 2021, 17:59
Località: ROMA
Gender:

Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Messaggio da riktik »

Quando ci si lega a uno o più oggetti, specie se si ha un animo da collezionista, possedere l'oggetto in se non è la conclusione del viaggio, ma l'inizio.
Sono le storie legate ad esso a fare la differenza, e con storie intendo le storie personali abbinate allo stesso, ma anche quelle legate alla produzione e diffusione dell'oggetto e del suo produttore.

Per il secondo aspetto, se molto si sa sulle Aurora fino agli anni '70, tutto ciò che è successivo appare paradossalmente perso nell'oblio. Come se a partire dagli anni '80 avere informazioni precise sulle scelte stilistiche, il mercato, i cataloghi, i listini, la progettazione... sia più difficile.

Eppure le penne degli anni '80 e '90 rappresentano il "sentimento" e la rimembranza di molti collezionisti odierni e di domani, che certamente possono essere interessati ad oggetti più antichi di loro, ma che non possono associarci ricordi propri se non al massimo quello dei genitori.

In questo senso sono partito alla ricerca di qualsiasi informazione riguardante i modelli degli anni '80 dell'aurora e della sua concorrenza. In particolare per il modello Marco Polo, la prima penna "seria" donatami da fanciullo. Avendo già saccheggiato in cerca di informazioni il forum nei suoi messaggi dalla sua costituzione ad oggi, sono con questa mia a chiedere a chiunque abbia informazioni su tale modello a condividerle o se esistono ad indirizzarmi verso opportune pubblicazioni. ho naturalmente scritto all'aurora, ma ancora non mi hanno risposto...

So che Aurora due srl, possiede tre fondi archivistici che contengono oltre alla contabilità aziendale, anche molti contenuti estremamente interessanti:
https://siusa.archivi.beniculturali.it/ ... cVM=indice
Purtroppo, a parte pochi documenti, nulla è stato digitalizzato e quindi per consultare le informazioni è necessario prendere un appuntamento e recarsi fisicamente ad ivrea o a torino per consultarli.

Ora qualche appassionato piemontese ha mai fatto richiesta? si è recato in loco? ha trovato disponibilità? Ha notato documentazione relativa alla Marco Polo e può dare indicazioni per la ricerca in loco? Si tratta di centinaia di metri lineari di scaffalature, avere qualche dritta in più prima di sobbarcarsi il viaggio sarebbe gradito.

Grazie a tutti, per le informazioni che avete già condiviso su questo forum e su quelle che vorrete condividere in futuro.

Marco
Avatar utente
A Casirati
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1853
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Aurora Optima 2007
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Gender:

Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Messaggio da A Casirati »

Bravissimo, Marco, sottoscrivo ogni parola. La tua filosofia è quella che, ad esempio, mi ha ispirato per la mia ricerca sulle penne a marchio Summit.

E' proprio strano vedere che i modelli più recenti sono quelli meno documentati. Nel mio piccolo, sto cercando informazioni banali sul modello Magellano (anche solo anno d'introduzione, il prezzo iniziale, le versioni, la durata della garanzia...), ma non riesco a trovarle.

Anch'io ho provato con Aurora, scrivendo oggi. Vedremo.

Sto anche interpellando qualche negoziante, che essendo sul mercato da tempo potrebbe avere a disposizione vecchi cataloghi, o la possibilità d'attingere alla propria memoria (metodo non infallibile, ma una tessera dopo l'altra e con le opportune verifiche incrociate... Poirot docet!).

Buona fortuna e... tienici al corrente!
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"
muristenes
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1102
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Messaggio da muristenes »

La mia fidanzata si è disfatta nel tempo (e continua a farlo) di decine di cataloghi, dal suo punto di vista conservarli è solo uno spreco di spazio, dovendone trovare per quelli recenti/in vigore. Vedrò se si è salvato qualcosa. C'è da dire che da qualche anno a questa parte di cartaceo si vede poco, i fornitori spediscono quelli digitali.
Buona ricerca :thumbup:
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2429
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Gender:

Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Messaggio da Musicus »

Ottima iniziativa!
Mi raccomando, avvisatemi quando arrivate a queste...
Aurora VELVET - L'ALBA DEI VELLUTI VIVENTI...
Aurora VELVET - L'ALBA DEI VELLUTI VIVENTI...

Poi dicono che uno "si butta sul vintage"... :angel:

:mrgreen:

Giorgio
Avatar utente
Esme
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Messaggio da Esme »

😭 potevi lasciarmi nell'ignoranza!
Mi fa lo stesso effetto della moquette in bagno...
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2429
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Gender:

Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Messaggio da Musicus »

Esme ha scritto: mercoledì 13 ottobre 2021, 18:40 😭 potevi lasciarmi nell'ignoranza!
Mi fa lo stesso effetto della moquette in bagno...
Dopo la riconsegna della 7a (E ULTIMA!!!!) Bozza, sarò mica diventato un pelino (vellutino?) più perfido??? :?

:lol:

Giorgio
Avatar utente
Tribbo
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1032
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
La mia penna preferita: Montblanc 149 -
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Gender:

Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Messaggio da Tribbo »

Musicus ha scritto: mercoledì 13 ottobre 2021, 18:22 Ottima iniziativa!
Mi raccomando, avvisatemi quando arrivate a queste...
Aurora VELVET - L'ALBA DEI VELLUTI VIVENTI....jpg


Poi dicono che uno "si butta sul vintage"... :angel:

:mrgreen:

Giorgio
Oddio…… la penna rivestita di velluto….?
I giapponesi hanno provato con la pelle di rospo ed altri animali esotici ma il velluto…. 😰 oserei dire che sono senza parole
Avatar utente
Pettirosso
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1561
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Gender:

Aurora - gli ultimi 40 anni - informazioni e ricerche

Messaggio da Pettirosso »

Non ebbero un gran successo quando furono lanciate, se ben ricordo.
Tutti si chiesero: "E poi, come la lavo?" :roll:
Comunque, se a qualcuno interessa, la Ipsilon è ancora in vendita oggi.
Giuseppe.
Rispondi

Torna a “Storia e Produttori”