Ripristino cromature

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1857
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da fab66 » sabato 17 gennaio 2015, 12:58

Avrei da ripristinare delle cromature su di un paio di penne che però non voglio fare perchè so già che farei dei danni irreparabili :mrgreen:
In particolare ho il fondello del pulsante di una asco 22 che è tornato quasi completamente all'originale ottone; la penna è arrivata in condizioni tali che adesso può tranquillamente partecipare ad un concorso di bellezza :D quindi non mi faccio problemi particolari, però facendo un giro in ferramenta mi hanno dato questo prodotto:
argento cromo lucido spray - smalto universale
Qualcuno ha idea di che danni può fare?
Ultima modifica di fab66 il sabato 17 gennaio 2015, 13:22, modificato 1 volta in totale.
Fabrizio

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2669
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da alfredop » sabato 17 gennaio 2015, 13:12

Sulla penna non saprei però potresti usarlo per farti un look simil Rockets (siamo della stesa generazione quindi dovresti sapere di che si tratta :D)

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1192
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da PeppePipes » sabato 17 gennaio 2015, 13:20

Se riesci a non spruzzartelo negli occhi e/o verniciare suppellettili varie, probabilmente nessuno, perché potrai sempre rimuoverlo. Sui risultati però non ci scommetterei più d'un soldo bucato. Fai comunque una prova su una monetina da un cent, o se ti senti ricco da due, e vedi che viene fuori.
Non so se quelle originali sono cromature o nichelature; le seconde dovrebbero avere un tono un po' più caldo delle prime.
Se non è che hai pescato il prodotto miracoloso, il mio consiglio è utilizzare l'argentatura a strofinamento: il prodotto che uso io è una pasta che si chiama "Silverstar Magico argento". E' chiaro che lo strato depositato è irrisorio e se lucidato si consuma in fretta, ma si può rinnovare ogni volta che si vuole. Tra l'altro è quello che usai su testina e clip della tua Olo miracolata....
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1857
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da fab66 » sabato 17 gennaio 2015, 13:28

On the road again Alfred........ :D :D
Stasera o domani provo lo spray... tranquillo Tubi sarò prudente... lo spruzzerò in un barattolo e poi lo userò con un cotton fioc, ci tengo alla pace familiare !!!!!!!!!!!!!!
Grazie
Fabrizio

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 9017
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da Irishtales » sabato 17 gennaio 2015, 13:42

...se poi vi andasse di scattare qualche foto mentre restaurate le cromature, a beneficio dei pivelli come me...che da quando avete nominato i sistemi per ripristinare l'argentatura, se la sognano anche di notte... 8-)
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
roberto v
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 718
Iscritto il: mercoledì 16 settembre 2009, 10:46
La mia penna preferita: UNA SOLA? SIETE MATTI?
Il mio inchiostro preferito: Montblanc blu/nero
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Massa

Ripristino cromature

Messaggio da roberto v » sabato 17 gennaio 2015, 14:17

Io smonterei la parte da riverniciare e - se si tratta di spray- spruzzerei da una decina di cm di distanza con due passate veloci, invertendo/incrociando im senso
Roberto
_____________________________________________________________________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. WIlde)

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1192
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da PeppePipes » sabato 17 gennaio 2015, 14:58

Irishtales ha scritto:...se poi vi andasse di scattare qualche foto mentre restaurate le cromature, a beneficio dei pivelli come me...che da quando avete nominato i sistemi per ripristinare l'argentatura, se la sognano anche di notte... 8-)
Ecco fatto.
Per la dimostrazione uso una barretta d'ottone ben pulita e disossidata; su una delle estremità passo energicamente lo straccio con un po' di pasta. Non è facilissimo da documentare fotograficamente, ma mi pare che l'estremità argentata sia abbastanza evidente. :thumbup:
Attenzione, però: non è possibile trattare tutti i metalli; funziona sicuramente su ottone, bronzo, rame. Non agisce invece su alluminio, ferro, stagno.
Allegati
SNB10100.JPG
SNB10100.JPG (1.27 MiB) Visto 2085 volte
SNB10101.JPG
SNB10101.JPG (758.74 KiB) Visto 2085 volte
SNB10105.JPG
SNB10105.JPG (784.31 KiB) Visto 2085 volte
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 9017
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da Irishtales » sabato 17 gennaio 2015, 15:04

Grazie!!! Prendo appunti (e preparo la lista della spesa...) :thumbup:
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
BernardoGui
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 21
Iscritto il: giovedì 24 luglio 2014, 20:10
La mia penna preferita: Waterman
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Valsesia

Ripristino cromature

Messaggio da BernardoGui » sabato 17 gennaio 2015, 18:53

Premesso che non ho mai sperimentato il metodo su parti di penne,
tempo fa mi sono rivolto ad una ditta d specializzata dalle mie parti (sono diffuse per la forte presenza di rubinetterie)per ripristinare la nichelatura (di solito lo strato di fondo prima della cromatura) di un rasoio di sicurezza.
Alla sola condizione che i pezzi fossero già smontati, hanno eseguito un lavoro a regola d'arte per una ventina di Euro, col vantaggio di ottenere un risultato duraturo e poter decidere lo spessore dello strato.
Confermo che la nichelatura ha un tono più caldo che vira leggermente verso il paglierino.

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1857
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da fab66 » sabato 17 gennaio 2015, 19:01

Per cromare croma eccome...... domani lo provo su una clip recuperata dal "bruttaio" (termine scout che indica tutto ciò che alla fine di un campo i capi recuperavano in giro e mettevano in uno scatolone e dove i genitori cercavano ciò che i figli non avevano riportato a casa.... c'ho visto delle cose :silent: :silent: )
Allegati
P1170002.JPG
P1170002.JPG (65.77 KiB) Visto 2052 volte
P1170001.JPG
P1170001.JPG (58.67 KiB) Visto 2052 volte
Fabrizio

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1194
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da nello56 » sabato 17 gennaio 2015, 19:42

Carissimo Fab.... mai mettere le "prove" on line! :lol:

"In merito alla gestione dell'euro l'Italia sottostà generalmente alla normativa europea.
L'alterazione di monete è un reato previsto dall'articolo 454 del codice penale[16], ma, più che verso il mero danneggiamento della moneta, agisce contro chi compie alterazione con lo scopo di perpetrare attività illecita, punendo:....."
(Tratto da Wikipedia)

ma stai tranquillo, appena ti arrestano corriamo subito a casa Tua a salvare le penne! :lol:


Scherzi a parte, è interessante. Però questa vernice cromo... dà una finitura un poco troppo "satinata". La cromatura dovrebbe dare una finitura a specchio! Forse preferisco ancora l'argentatura proposta da Peppe (giù acquistato, grazie della dritta!) o la doratura galvanica.
Aspettiamo di vedere il lavoro finito!
Nello

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1857
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da fab66 » sabato 17 gennaio 2015, 20:23

Si, penso anch'io che il metodo Peppe sia migliore, soprattutto perchè nel mio caso ho l'impressione che la cromatura non sarebbe omogenea con testina, clip ed anelli.
Però nel caso di una semplice clip lo spray potrebbe funzionare....

PS: nessun reato, domani mattina pulisco sti due centesimi :shh: :shh:
Fabrizio

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1857
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da fab66 » domenica 18 gennaio 2015, 10:33

Rieccomi.... anzichè usare una clip di scarto nella mia incoscienza ho voluto provare su questa universal che trovate qui
viewtopic.php?f=43&t=8605
Ho quindi provato lo spray e questo è il risultato, ho preferito usare un cotton fioc per spalmare la vernice, il risultato è senz'altro migliorabile se fatto da qualcuno
più preciso di me.... :D
da vicino infatti si vedono delle imperfezioni però è sempre il primo tentativo e poi la pazienza non è il mio forte!!!
Per la Asco invece appena trovo il prodotto uso l'altro metodo. Per chi volesse provarlo il costo dello spray è sui 5 euro circa.
Allegati
P1180001.JPG
P1180001.JPG (685.19 KiB) Visto 2009 volte
P1180002.JPG
P1180002.JPG (639.42 KiB) Visto 2009 volte
Fabrizio

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 9017
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da Irishtales » domenica 18 gennaio 2015, 10:40

Grazie ancora per avere condiviso tecnica e (ottimi) risultati!
Ho giusto delle clip da trattare (e fin qui tutto bene, mi basta toglierle, trattarle, rimettere a posto) e anche delle verette ossidate di alcune Italstilo (e con le verette saranno problemi)...mi consigliate di mascherare con carta adesiva e trattare, oppure ci sono alternative? :think:
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1194
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Ripristino cromature

Messaggio da nello56 » domenica 18 gennaio 2015, 12:36

Irishtales ha scritto: mascherare con carta adesiva e trattare, oppure ci sono alternative
Per me, buona la prima! Una eventuale alternativa potrebbe essere (per una verniciatura come nel caso di Fab)
quella di utilizzare del mascherante pelabile nella zona delle verette.
Si trova nei negozi di modellismo. Si stende con un pennello e quando solidifica, si può tagliare
(anche con una lama da cutter).Finito il lavoro, si rimuove. Solitamente è solubile in acqua!

Restiamo in attesa della condivisione dei risultati! :clap:
Nello

Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”