Sheaffer Targa alimentatore storto

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 301
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

Sheaffer Targa alimentatore storto

Messaggio da Iridium »

Ciao, ho ricevuto da poco una Sheaffer Targa usata che dalle foto dell'inserzionista sembrava in buone condizioni. In effetti non è messa male tranne qualche leggero segno di normale uso. In particolare il bellissimo pennino sembra nuovo, però guardandola meglio mi sono accorto di una cosa che dalle foto non si notava: sembra avere l'alimentatore posizionato male rispetto al pennino. Il fatto è che non ho dimestichezza con le riparazioni o gli smontaggi in genere e men che meno con questo tipo di pennino che credo non si estragga dalla sede. Non l'ho ancora inchiostrata ma solo pulita. C'è qualcosa che potrei/dovrei fare prima di usarla? oppure la provo e se va bene chissene.. :mrgreen:

allego foto (se le aprite si vedono meglio)
grazie a chi vorrà rispondermi

saluti

la penna
20200529@224202_1.jpg
il pennino
20200529@230711_1.jpg
e l'alimentatore storto :roll:
20200529@230237_1.jpg
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Avatar utente
Giorgio1955
Levetta
Levetta
Messaggi: 715
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: ←Ancora --- Zerollo→
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Sheaffer Targa alimentatore storto

Messaggio da Giorgio1955 »

Fabio, caricala e vedi come scrive. Se è tutto ok non toccare niente. Certo un allineamento è molto facile, con delicatezza! :wave:
Giorgio

Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 301
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

Sheaffer Targa alimentatore storto

Messaggio da Iridium »

Giorgio1955 ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 7:18
Fabio, caricala e vedi come scrive. Se è tutto ok non toccare niente. Certo un allineamento è molto facile, con delicatezza! :wave:
grazie Giorgio, allora... confesso che un timidissimo tentativo l’ho fatto :mrgreen: . In realtà più che provare a sistemarlo ho provato a vedere se si muovesse ma sembra che sia contento di rimanersene li dov’è. Seguirò il tuo consiglio e in mattinata caricherò il converter che ho trovato in dotazione, che ieri ha fatto il bagno, e la proverò.
Ti aggiorno :wave:
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 301
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

Sheaffer Targa alimentatore storto

Messaggio da Iridium »

allora... la penna fortunatamente scrive molto molto bene :thumbup:
qui una prova:
BC4AF034-73BF-4944-8240-4E8C5607914E.jpeg

L’ho confrontata con Lamy 2000 EF e Pilot Capless F perché sulla targa non ho trovato indicazione della misura del pennino. Vista la prova di scrittura credo si tratti di un F

grazie ancora
saluti
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1239
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Sheaffer Targa alimentatore storto

Messaggio da nello56 »

Tieni presente che sulle Sheaffer con il pennino a coda di rondine come la Tua, come su tutte le penne che hanno un pennino
solidale con la sezione (es Parker 50, Mureex etc.) NON hai la possibilità di centrare pennino ed alimentatore a differenza
delle penne nelle quali puoi facilmente estrarre il pennino ed alimentatore e ruotarli (centrandoli) tra di loro.
Se scrive bene (e mi pare che lo faccia) NON toccare nulla ...come ti ha consigliato Giorgio! ;)
Nello

p.s. ovvero, potresti farlo se tu smontassi l'alimentatore dalla sezione e lo rimontassi ruotato...

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13012
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Sheaffer Targa alimentatore storto

Messaggio da maxpop 55 »

Iridium ha scritto:
sabato 30 maggio 2020, 13:42
allora... la penna fortunatamente scrive molto molto bene :thumbup:
qui una prova:

BC4AF034-73BF-4944-8240-4E8C5607914E.jpeg


L’ho confrontata con Lamy 2000 EF e Pilot Capless F perché sulla targa non ho trovato indicazione della misura del pennino. Vista la prova di scrittura credo si tratti di un F

grazie ancora
saluti
Allegati
AA.JPG
AB.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 301
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

Sheaffer Targa alimentatore storto

Messaggio da Iridium »

grazie a tutti per le risposte. ho continuato ad usarla e scrive senza incertezza alcuna quindi alla fine la lascio così. Le cose storte o non simmetriche di solito mi danno un po’ fastidio ma tanto non lo vedo quando scrivo :mrgreen:
@Max: utilissime le foto della sezione “dissezionata” :D, quando si dice “una immagine vale più di mille parole”.
Ora ho capito come fare se mai dovesse rendersi necessario. E’ che non ho mai provato ma ho una discreta manualità quindi prima o poi, con questa penna od un altra, mi cimenterò in qualche smontaggio esplorativo.
grazie ancora
saluti
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13012
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Sheaffer Targa alimentatore storto

Messaggio da maxpop 55 »

Ciao Fabio, felice di esserti stato d'aiuto. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”