Montegrappa Fortuna, rebbi ravvicinati

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1787
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Montegrappa Fortuna, rebbi ravvicinati

Messaggio da HoodedNib » mercoledì 4 dicembre 2019, 19:22

Ho un piccolo problema con uno dei miei ultimi acquisti (in realta' e'/sara' una penna di natale :P ), ho preso dalla baia una Montegrappa Fortuna Gunmetal, molto bella e mi piace molto.
Ha solo un piccolo problema (direi e' che e' un mezzo problema), la penna scrive ma va sul secco, in pratica ha i rebbi troppo serrati. Ora da quel che ho capito il gruppo di scrittura di queste Montegrappa si svita ma e' comunque non si puo' separare facilmente il pennino dal conduttore per poter operare con una lastrina.

C'e' modo di poter operare un'allargamento dei rebbi anche senza fare un tentativo di smontaggio totale che, tra le altre cose, non ho idea di come fare?
C'e' da dire che ho provato a svitare il gruppo scrittura della penna ma non ne vuole sapere di muoversi.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”