Doratura

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Doratura

Messaggio da maxpop 55 » sabato 11 luglio 2015, 12:22

In giro per il forum ho provato a cercare articoli sulla doratura, purtroppo questi non chiarivano i miei dubbi su come risolvere il problema.
Ho cominciato ad usare sotto consiglio del grande Nello un liquido che dora galvanicamente, il suo uso e la messa in opera risulta più facile che spiegarlo.
Per dorare basta usare un trasformatore da 5 Volt, montare sui cavetti dei due poli due pinzette a coccodrillo, il negativo si pinza sulla parte da dorare, sul coccodrillo del positivo si pinza un batuffolino di ovatta imbevuto nel liquido e si passa lentamente ed omogeneamente sulla parte da dorare che preventivamene è stata lucidata e poi sgrassata .
Vi mostro un pennino della Verelyte che essendo scolorito è stato dorato, non soddisfatto del risultato, asporto di nuovo la doratura, sistemo la punta che era leggermente
piegata e lo lucido con pasta levagraffi, infine gli ridò la doratura,
ora sembra un pennino appena uscito dalla fabbrica.

p.s. Simone visto che hai messo su wiki le foto della verelyte, se vuoi cambia quella del pennino, ora sembra quasi un pennino all'altezza della penna.
Allegati
006.JPG
006.JPG (528.48 KiB) Visto 1203 volte
002.JPG
002.JPG (335.36 KiB) Visto 1203 volte
007.JPG
007.JPG (549.46 KiB) Visto 1203 volte
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1623
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Doratura

Messaggio da fab66 » sabato 11 luglio 2015, 12:35

Ottimo lavoro Max :clap: :clap:

PS: non so se Simone è in grado di risponderti... ieri sera quando ci siamo salutati era parecchio provato :mrgreen: :mrgreen:
Fabrizio

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Doratura

Messaggio da maxpop 55 » sabato 11 luglio 2015, 12:36

Come trasformatore ho adattato un vecchio carica batterie della Motorola.
Allegati
001.JPG
001.JPG (944.48 KiB) Visto 1196 volte
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Doratura

Messaggio da maxpop 55 » sabato 11 luglio 2015, 12:41

fab66 ha scritto:Ottimo lavoro Max :clap: :clap:

PS: non so se Simone è in grado di risponderti... ieri sera quando ci siamo salutati era parecchio provato :mrgreen: :mrgreen:
Ciao Fabrizio ti ringrazio, ma la mia soddisfazione è dare il mio contributo perché anche altri possano farlo, :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10074
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Doratura

Messaggio da piccardi » sabato 11 luglio 2015, 14:38

Complimenti per il lavoro Max, ed anche per le indicazioni, oltre ad aggiornare la foto del pennino, direi che è il caso di usare questo tuo messaggio come base per un articolo sulla ridoratura.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10074
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Doratura

Messaggio da piccardi » sabato 11 luglio 2015, 15:02

piccardi ha scritto: direi che è il caso di usare questo tuo messaggio come base per un articolo sulla ridoratura.
Già che c'ero ho cominciato:

http://www.fountainpen.it/Ridoratura_di_un_pennino

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 787
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Doratura

Messaggio da analogico » sabato 11 luglio 2015, 16:51

Ottimo lavoro ed ottimo risultato.
Tempo addietro mi ero interessato a questo tipo di procedimento galvanico in altro ambito, ma poi abbandonai l'impresa a causa del bagno per la doratura reperibile non facilmente e solo in quantità minime troppo elevate per i miei bisogni e tra l'altro anche relativamente costoso.
Se ben ricordo l'avevo trovato in confezioni minime da un litro a circa 80 euro in soluzione 1gr.Au/lt.
Ora vedo nella foto che la boccetta è decisamente più piccola e forse in epoca di internet è anche più facilmente reperibile.
Seguo la cosa con interesse......

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1046
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Doratura

Messaggio da Sergjei » sabato 11 luglio 2015, 18:55

complimenti veramente un bel risultato
Ma un'idea sul costo del prodotto e su dove comprarlo?
Sergio

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1141
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Doratura

Messaggio da nello56 » sabato 11 luglio 2015, 19:34

Bravo Max! Mi permetto di aggiungere una precisazione al Tuo intervento al fine di non creare false aspettative: occorre precisare che questo tipo di doratura galvanica appone uno strato veramente infinitesimale di oro sulla parte. Di qui il fatto che se la doratura viene passata con paste abrasive...scompare. Ma data la comodità ed il costo contenuto si può ripetere ogniqualvolta ce ne sia la necessità. (io dopo due anni di uso, sono ad un terzo della boccettina!)
Come si era già detto altre volte nel forum per qualcosa di più "professionale" occorre rivolgersi ad un orefice!

Per i costi e la reperibilità, sono certo che il buon Max potrà comunicarveli con MP per non incappare nella "citazione commerciale non consentita!"
:lol:

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2138
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso:

Doratura

Messaggio da G P M P » sabato 11 luglio 2015, 19:36

Se sapevo che potevo farci una galvanica, col cavolo che buttavo il trasformatore dell'ultimo telefono! Bellissimo!!!
nello56 ha scritto:... Per i costi e la reperibilità, sono certo che il buon Max potrà comunicarveli con MP per non incappare nella "citazione commerciale non consentita!" :lol:
Voglio saperlo anch'io :lol: A questo punto, fa prima ad meglio aprire una discussione in "Consigli ed Esperienze per gli Acquisti" ... ;)
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8740
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Doratura

Messaggio da Irishtales » sabato 11 luglio 2015, 21:44

Diavoli tentatori!!
I vecchi caricabatteria ce li avrei anche ma non so proprio cosa e come collegarci (potrei anche far esplodere casa) :?
L'orefice dalle mie parti vuole dieci euro per dorare un pennino, ma vuoi mettere la soddisfazione di farlo da soli? E poi dorare anche le clip, le verette....diavoli tentatori!!!
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Doratura

Messaggio da maxpop 55 » sabato 11 luglio 2015, 23:58

Come giustamente dice Nello la doratura è sottilissima ecco perché ho già consumato più di un 1/3 della bottiglina di liquido per aver fatto qualche clip, qualche anellino e qualche pennino, io la passo più volte proprio per avere uno spessore di doratura maggiore.
Chi vuole notizie sulla vendita del liquido mi mandi un PM, se Simone mi permette di postare l'indirizzo mi dica dove, fino ad allora darò solo comunicazioni tramite PM.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Doratura

Messaggio da maxpop 55 » domenica 12 luglio 2015, 0:07

Irishtales ha scritto:Diavoli tentatori!!
I vecchi caricabatteria ce li avrei anche ma non so proprio cosa e come collegarci (potrei anche far esplodere casa) :?
L'orefice dalle mie parti vuole dieci euro per dorare un pennino, ma vuoi mettere la soddisfazione di farlo da soli? E poi dorare anche le clip, le verette....diavoli tentatori!!!
Ciao Daniela, innanzi tutto il caricabatteria deve erogare 5 Volt (è sempre stampato dove ci sono le caratteristiche), poi servirebbe un test per vedere il positivo ed il negativo, alcuni lo hanno già segnato sul filo.
Nel caso si usi un piccolo trasformatore in vendita presso qualunque negozio di elettronica al costo di una decina d'euro, ricordarsi sempre che oltre all'uscita di 5 Volt deve essere assolutamente a corrente continua, quelli in alternata non vanno bene.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Doratura

Messaggio da maxpop 55 » domenica 12 luglio 2015, 0:09

G P M P ha scritto:Se sapevo che potevo farci una galvanica, col cavolo che buttavo il trasformatore dell'ultimo telefono! Bellissimo!!!
Sempre se erogava 5 Volt, altrimenti non va bene.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Doratura

Messaggio da maxpop 55 » domenica 12 luglio 2015, 0:20

Sergjei ha scritto:complimenti veramente un bel risultato
Ma un'idea sul costo del prodotto e su dove comprarlo?
Se vuoi notizie mandami un PM, il costo è accettabile è circa 43 euro compresa spedizione per la bottiglina da 50 ml., dove l'ho presa sotto consiglio di Nello è uno tra i siti più economici in rete.
Chiaramente devi aggiungere il trasformatore se non lo hai e le pinze a coccodrillo.
Queste ultime cose le trovi in qualunque negozio di elettronica.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi