Ritrovamenti del cuore.

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Minervo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 12 ottobre 2021, 11:00

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da Minervo »

Ciao a tutti.
Cercando in casa ho riesumato le penne di una persona che è ormai dipartita, penne non in ottimo stato, qualcuna anche rotta dal mè di anni fa, credo.
Hanno per me un enorme valore sentimentale, sono ricordi preziosi, devo capire che farne, se restaurarle ed usarle o tenerle così come sono.
Le penne in questione, in ordine di come mi hanno attirato:

- Minerva 60 - pulita con acqua e spazzolino, pistone bloccato, non si muove di un millimetro. Sembra anche che sia stata messa sotto sforzo con delle pinze, ci sono i segni sul fondo. A pelle è la mia preferita (vedi il nickname), anche in virtù del pennino morbidissimo, veramente una gioia per mani e occhi. Non si apre.

- Aurora 88k - esteticamente non male, un po' ossidato l'interno tappo, ma ha il pistone/vite bloccati, la vite fa mezzo giro e poi si blocca. Non si apre. Aspetto di farle un lungo bagnetto, poi vediamo.

- Pelikan 400 - sembra funzionare, pulita con acqua e spazzolata. Anch'essa non si apre. Pistone sembra funzionare bene, trattiene l'acqua all'interno. Sul fondo c'è una piccola crepa nella celluloide. Clip del tappo spezzata.

- Pelikan 120 - Anch'essa non si apre e anche pistone bloccato. "Controclip" e clip smarrite.

- Norex - Blu, sembra a pistone, mi piace la sua linea semplice ma elegante. Purtroppo sistema bloccato e non si apre.

- Pierre Cardin - Elegante, ma niente di che. A cartuccia standard, credo.

- Altre penne non identificate, ma non dovrebbero essere niente di particolare.

- Un astuccio Waterman vuoto..... .... ...

PS. Ho vaghi ricordi di me da piccolo che rompeva le clip alle penne, tendenza che mi è rimasta anche in età adulta... chissà perchè le odio....

Si accettano critiche, consigli e suggerimenti!
Avatar utente
Bons
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1375
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Solo una? Impossibile...
Il mio inchiostro preferito: Solo uno? E tutti gli altri?
Località: Monti degli abeti rossi

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da Bons »

Minervo ha scritto: martedì 12 ottobre 2021, 12:41Ho vaghi ricordi di me da piccolo che rompeva le clip alle penne, tendenza che mi è rimasta anche in età adulta... chissà perchè le odio....

Si accettano critiche, consigli e suggerimenti!
Smettila di rompere le clip e, in futuro, prendi solo penne senza fermaglio. 🧐
Angelo

Bons
Troll espiatorio

"The horror! The horror!", Kurtz
Joseph Conrad, Heart of Darkness

"e quando la tua mente prende il volo
ti accorgi che sei rimasto solo"
Rino Gaetano, Ti ti ti
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 14230
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Gender:

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da maxpop 55 »

Metti delle foto dettagliate delle penne ed i difetti o rotture, vedrai, dove possibile che pian piano le sistemi.
Avrai senz'altro l'aiuto di tanti amici del forum
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.
Avatar utente
rolex hunter
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2724
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Gender:

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da rolex hunter »

Minervo ha scritto:
Hanno per me un enorme valore sentimentale, sono ricordi preziosi, devo capire che farne, se restaurarle ed usarle o tenerle così come sono.
Restaurale (con l'aiuto del forum) e poi usale; è l'unico modo per far tornare a "vivere" una penna e rendere ancora più "prezioso" il ricordo che rappresenta.
(come al solito, sono i miei due centesimi)
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)
&...
I don't want to belong to any club that will accept people like me as a member (cit)
Minervo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 12 ottobre 2021, 11:00

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da Minervo »

Bons ha scritto: martedì 12 ottobre 2021, 12:53
Smettila di rompere le clip e, in futuro, prendi solo penne senza fermaglio. 🧐
Si, una Kaweco per iniziare!
Le clip delle biro a pulsante le rompo ancora, mi danno fastidio mentre scrivo. Quelle che uso per appunti ruspanti in officina.
Minervo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 12 ottobre 2021, 11:00

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da Minervo »

maxpop 55 ha scritto: martedì 12 ottobre 2021, 12:55 Metti delle foto dettagliate delle penne ed i difetti o rotture, vedrai, dove possibile che pian piano le sistemi.
Avrai senz'altro l'aiuto di tanti amici del forum
Già, avevo fatto delle foto ma riguardandole ora sono tutte scure, veramente inguardabili.
Colmerò il vuoto quanto prima.

E grazie a tutti per la disponibilità!!!
Avatar utente
Bons
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1375
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Solo una? Impossibile...
Il mio inchiostro preferito: Solo uno? E tutti gli altri?
Località: Monti degli abeti rossi

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da Bons »

Minervo ha scritto: martedì 12 ottobre 2021, 13:07 Le clip delle biro a pulsante le rompo ancora, mi danno fastidio mentre scrivo. Quelle che uso per appunti ruspanti in officina.
Resti tra noi, anche io ne ho eliminata qualcuna dalle penne che usavo per prendere appunti all'università. 😬
Angelo

Bons
Troll espiatorio

"The horror! The horror!", Kurtz
Joseph Conrad, Heart of Darkness

"e quando la tua mente prende il volo
ti accorgi che sei rimasto solo"
Rino Gaetano, Ti ti ti
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 13004
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da piccardi »

In attesa delle foto, che intendi con "non si apre"? Perché detto così sembri dire che il cappuccio è bloccato.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
sansenri
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 935
Iscritto il: mercoledì 27 gennaio 2016, 0:43
Fp.it Vera: 032
Gender:

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da sansenri »

ci sono penne che sembrano fatte apposta per subire violenza... ho vaghi ricordi di una Auretta clippizzata....
Ma rompere la teutonica clip di una M400 è vandalismo... :o

ah sì, giusto, occhio che la M400 NON SI APRE! è a pistone... (so io che poi le rompi...)
Minervo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 12 ottobre 2021, 11:00

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da Minervo »

Il cappuccio viene via a tutte
in alcune non si svita il corpo della penna (anche in alcune a pistone, tipo Aurora o Minerva, si dovrebbe aprire giusto?)
Cmq mi fermo e non faccio prove, aspetto che finiscano il bagnetto, almeno evito di fare danni :)
piccardi ha scritto: martedì 12 ottobre 2021, 16:19 In attesa delle foto, che intendi con "non si apre"? Perché detto così sembri dire che il cappuccio è bloccato.

Simone
kircher
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1282
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Venezia/Basilea

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da kircher »

Non sono sicuro di aver capito, ma non credo che le penne debbano "aprirsi" in questo senso
Avatar utente
rolex hunter
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2724
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Gender:

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da rolex hunter »

Minervo ha scritto: mercoledì 13 ottobre 2021, 16:05 Il cappuccio viene via a tutte
in alcune non si svita il corpo della penna (anche in alcune a pistone, tipo Aurora o Minerva, si dovrebbe aprire giusto?)
Cmq mi fermo e non faccio prove, aspetto che finiscano il bagnetto, almeno evito di fare danni :)
piccardi ha scritto: martedì 12 ottobre 2021, 16:19 In attesa delle foto, che intendi con "non si apre"? Perché detto così sembri dire che il cappuccio è bloccato.

Simone
Ma anche no :!: :!:
senza le opportune cautele (che tu ancora, probabilmente, non conosci).
e in altre (Pelikan, per esempio), non si apre "" ma da un'altra parte.
Guardati le schede del Wiki per le penne almeno più comuni, e per favore non forzare.
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)
&...
I don't want to belong to any club that will accept people like me as a member (cit)
Minervo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 12 ottobre 2021, 11:00

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da Minervo »

Ahahahah tranquilli non ho fatto danni 😂
Cmq nella wiki della 88k c'è scritto di svitarla
Ultima modifica di Minervo il mercoledì 13 ottobre 2021, 23:49, modificato 1 volta in totale.
sansenri
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 935
Iscritto il: mercoledì 27 gennaio 2016, 0:43
Fp.it Vera: 032
Gender:

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da sansenri »

Minervo ha scritto: mercoledì 13 ottobre 2021, 16:05 Il cappuccio viene via a tutte
in alcune non si svita il corpo della penna (anche in alcune a pistone, tipo Aurora o Minerva, si dovrebbe aprire giusto?)
Cmq mi fermo e non faccio prove, aspetto che finiscano il bagnetto, almeno evito di fare danni :)
piccardi ha scritto: martedì 12 ottobre 2021, 16:19 In attesa delle foto, che intendi con "non si apre"? Perché detto così sembri dire che il cappuccio è bloccato.

Simone
fino al cappuccio ci sembrava logico...
guarda che per lo più non c'è alcun bisogno di "aprire" una penna (a meno che non sia a cartuccia / converter).
Se scrive, dopo che l'hai messa a bagno, lavata bene e ti sei sincerato che funzioni, non serve fare altro.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 13004
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Ritrovamenti del cuore.

Messaggio da piccardi »

Minervo ha scritto: mercoledì 13 ottobre 2021, 16:05 Il cappuccio viene via a tutte
in alcune non si svita il corpo della penna (anche in alcune a pistone, tipo Aurora o Minerva, si dovrebbe aprire giusto?)
No come ti hanno già detto la cosa dipende dal modello. Ed anche in quelli in cui si apre, non è in genere il caso di farlo se non strettamente necessario, e comunque sempre dopo aver determinato come vanno aperte. Per cui il primo consiglio è sempre, mettile a bagno e vedi se si sblocca il caricamento, e poi se funziona, nel qual caso, non l'aggiustare.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”