Stilografica con pennino retrattile

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Lucio54
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 8 settembre 2021, 0:00
La mia penna preferita: Montblanc 3-42 G
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Tinte 4001 Royal blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Gender:

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da Lucio54 »

Buongiorno a tutti,
sono nuovamente a "tampinarvi" per vedere se riesco a riabilitare una stilografica con pennino retrattile.
Marca "Standard" come da scritta sul bordo del cappuccio (18 K) e su pennino (14 K).
Purtroppo quando ho aperto la confezione, anch'essa ereditata da mio padre, mi sono trovato con pennino e alimentatore staccati e non più collegati al meccanismo di recupero/estrazione del pennino che è sito sul fondello del fusto.
Credo che si tratti di una stilo con caricamento a contagocce.
Qualcuno conosce un modo per rimettere in funzione il meccanismo di retrazione o ancora meglio indicarmi una clip-tutor che me lo mostri?
Come sempre grazie per il Vs. utilissimo sostegno ed il tempo che mi potete dedicare. :)

P.S. Approfitto per informarvi che molto probabilmente sono riuscito ad identificare il logo pubblicitario 'LG' che ho sulla stilografica di cui vi ho chiesto aiuto nella mia ultima chiacchierata. Si tratta di una ditta che produceva termostati e simili fin dal 1954.
Grazie ancora di cuore. :wave:

Lucio
Allegati
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.png
6.png (5.31 KiB) Visto 645 volte
Avatar utente
Esme
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 403
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da Esme »

Qui
https://www.fountainpen.it/Smontare_una_Rientrante

Sul wiki c'è, non dico tutto, ma quasi, quello che serve per mettere mano a una penna.
Oltre, ovviamente, alla parte di storia e di tecnica che sono fondamentali e molto interessanti. 🙂

Le rientranti hanno un meccanismo piuttosto semplice ma fragile perchè in ebanite.
Con delicatezza hai provato a girare il fondello? Se non è bloccata anche senza alimentatore/pennino dovrebbe uscire la sezione.

Se il meccanismo è bloccato non insistere e riempi il serbatoio di acqua come spiegato sul wiki.
Ne ho appena ripristinata una di famiglia, della stessa marca della tua, e l'ho dovuta lasciare in ammollo per due settimane prima di poter rimuovere il fondello, quindi non avere fretta.
Segui la particolare procedura, perché altrimenti rischi di rompere la vite senza fine.

Se invece il meccanismo gira, ma non vedi emergere nulla, probabilmente la vite è rotta e mancante.
Aprila comunque (sempre con l'ammollo) così vedi cosa è successo.
Di viti nuove se ne trovano.

Il pennino avrà bisogno di una sistemata, sul wiki c'è anche quello. 🙂
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12970
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da piccardi »

Lucio54 ha scritto: giovedì 16 settembre 2021, 14:44 Credo che si tratti di una stilo con caricamento a contagocce.
Si, si carica a contagocce, ma il caricamento viene in genere chiamato safety (a contagocce si riserva a quelle che il meccanismo per far rientrare il pennini non ce l'hanno).

Trovi uno schema (molto semplificato) qui:

https://www.fountainpen.it/Safety_filler

Potrebbe essersi staccato l'alimentatore dal manicotto che lo tiene nel qual caso si può anche rimettere (te lo auguro perché se invece si è rotto va trovato un pezzo sostituto e non è per nulla semplice), ma credo comunque che per riusarla sia necessario smontarla, ci sono delle istruzioni qui:

https://www.fountainpen.it/Smontare_una_Rientrante

ma non tutte le penne sono uguali, c'è da capire come è chiuso il fondello.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12970
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da piccardi »

Ops, mi hanno anticipato!

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Lucio54
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 8 settembre 2021, 0:00
La mia penna preferita: Montblanc 3-42 G
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Tinte 4001 Royal blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Gender:

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da Lucio54 »

Carissimi Esme e Piccardi, grazie per i suggerimenti e le indicazioni da utilizzare on line, effettivamente nel frattempo avevo trovato le indicazioni per smontare il fondello ma con il calore non ho ottenuto nulla per cui tenterò con l'acqua e l'ammollo prolungato.
Se mi riesce di smontarlo vi farò sapere in che condizioni è il meccanismo al suo interno.
Grazie ancora.

Lucio
Lucio54
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 8 settembre 2021, 0:00
La mia penna preferita: Montblanc 3-42 G
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Tinte 4001 Royal blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Gender:

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da Lucio54 »

piccardi ha scritto: giovedì 16 settembre 2021, 15:51
Lucio54 ha scritto: giovedì 16 settembre 2021, 14:44 Credo che si tratti di una stilo con caricamento a contagocce.
Si, si carica a contagocce, ma il caricamento viene in genere chiamato safety (a contagocce si riserva a quelle che il meccanismo per far rientrare il pennini non ce l'hanno).

Trovi uno schema (molto semplificato) qui:

https://www.fountainpen.it/Safety_filler

Potrebbe essersi staccato l'alimentatore dal manicotto che lo tiene nel qual caso si può anche rimettere (te lo auguro perché se invece si è rotto va trovato un pezzo sostituto e non è per nulla semplice), ma credo comunque che per riusarla sia necessario smontarla, ci sono delle istruzioni qui:

https://www.fountainpen.it/Smontare_una_Rientrante

ma non tutte le penne sono uguali, c'è da capire come è chiuso il fondello.

Simone
Carissimi Esme e Simone, è con grande gioia che sono nuovamente a ringraziarvi per gli ottimi suggerimenti.
Leggendo gli articoli suggeritimi e con un po' di calma e pazienza da parte mia, sono riuscito a riparare il danno smontando il fondello e trovando la spirale spezzata nella sua parte iniziale. Con un "alito" di Attak più un microscopico lembo di nastro ad alta tenuta come protezione dell'effettuato incollaggio, ho poi rimontato il tutto e... funziona! :o :D
Aggiungo che, sul bordo del cappuccio, ho scoperto che la scritta "STANDARD 18KT." è preceduta dall'incisione un po' consunta della montagna, logo simbolo della marca "Montegrappa" (sapreste darmi una datazione approssimativa?).
Grazie nuovamente, sto appassionandomi sempre più e soprattutto mi diverte davvero imparare piano piano tutta la bellezza che si nasconde dietro il mondo della Stilografica.

Un caro saluto, Lucio :wave:
Allegati
IMG_20210919_103531.jpg
IMG_20210919_102536.jpg
IMG_20210919_102844.jpg
Avatar utente
Esme
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 403
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da Esme »

Molto bene. :clap:
In effetti il cianoacrilato funziona bene sull'ebanite.
Ora credo tu debba sistemare il pennino, mi pare che le punte siano divaricate.

Da quello che vedo la scritta dovrebbe essere 18kr, anche perché si intravede una piccola lacuna nella doratura, che comunque mi sembra in ottimo stato.

Sul marchio Standard mi sa che con quel punzone che ha sei tu ad aggiungere informazioni!
La mia, mi ero confusa, è una Ideal-Angloamer (trooooppe marche).
La pagina del wiki sulle Standard è questa
https://www.fountainpen.it/Standard/it
Il punzone mi sembra un po' diverso da quello Montegrappa, ed è molto simile invece a quello stampigliato sui pennini Abt Monviso.

Un appunto per Piccardi: tra le foto relative alle Standard ci sono quelle di una safety che però, nelle didascalie di descrizione è indicata come a pulsante di fondo.
Se mi confermi che è un errore posso iniziare a fare pratica sistemandole io. 🙂
Lucio54
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 8 settembre 2021, 0:00
La mia penna preferita: Montblanc 3-42 G
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Tinte 4001 Royal blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Gender:

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da Lucio54 »

Esme ha scritto: domenica 19 settembre 2021, 14:07 Molto bene. :clap:
In effetti il cianoacrilato funziona bene sull'ebanite.
Ora credo tu debba sistemare il pennino, mi pare che le punte siano divaricate.

Da quello che vedo la scritta dovrebbe essere 18kr, anche perché si intravede una piccola lacuna nella doratura, che comunque mi sembra in ottimo stato.

Sul marchio Standard mi sa che con quel punzone che ha sei tu ad aggiungere informazioni!
La mia, mi ero confusa, è una Ideal-Angloamer (trooooppe marche).
La pagina del wiki sulle Standard è questa
https://www.fountainpen.it/Standard/it
Il punzone mi sembra un po' diverso da quello Montegrappa, ed è molto simile invece a quello stampigliato sui pennini Abt Monviso.

Un appunto per Piccardi: tra le foto relative alle Standard ci sono quelle di una safety che però, nelle didascalie di descrizione è indicata come a pulsante di fondo.
Se mi confermi che è un errore posso iniziare a fare pratica sistemandole io. 🙂
Rieccomi.
Ho trovato su http://www.zona900.it/page_22.html# quella che ritengo la gemella della mia, identico anche il pennino (foto in http://www.zona900.it/prod_desc_PSA008.html?sno=298). Il punzone, anche se consumato, direi che è proprio quello della Montegrappa con le tre vette sovrapposte.

A proposito, sempre seguendo le indicazioni in "Portale Riparazioni", sono riuscito a riavvicinare le punte del pennino.

Comunque sia la cosa principale è che sono strafelice di essere stato in grado di ripararla. :D

Lucio :wave:
Avatar utente
Esme
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 403
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da Esme »

Ah, bene.
Tu ce l'hai sottomano quindi puoi vedere meglio il punzone, dalla foto non riuscivo a distinguere molto e ho scambiato per una falda del monte quello che allora è solo un riflesso. 🙂
Tra l'altro a me era venuto in mente un altro logo della Montegrappa, con due cime affiancate.

Dato che della marca Standard si sa poco, ogni informazione è utile.

Riuscire a far tornare in forma una stilografica, anche la più anonima e bistrattata, è per alcuni di noi il piacere principale, capisco benissimo la tua soddisfazione.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 12970
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da piccardi »

Esme ha scritto: domenica 19 settembre 2021, 14:07 Un appunto per Piccardi: tra le foto relative alle Standard ci sono quelle di una safety che però, nelle didascalie di descrizione è indicata come a pulsante di fondo.
Se mi confermi che è un errore posso iniziare a fare pratica sistemandole io. 🙂
Si, errore di sbaglio fu.
Correggi pure, mi sa che è arrivato da un taglia e incolla modificato male.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758
Avatar utente
Esme
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 403
Iscritto il: lunedì 31 maggio 2021, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: Herbin Poussièr de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Varese

Stilografica con pennino retrattile

Messaggio da Esme »

D'accordo. Qualcosa da fare in questo pomeriggio di tempo pessimo e sonnolenza da autunno in arrivo. 😭
Correggo gli errori di sbaglio.
Rispondi

Torna a “Tecnica e riparazioni”