Noodler's Bulletproof Black parere

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Contatta:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da Stilo80 » lunedì 9 luglio 2018, 16:18

Ciao a tutti,
Ho da poco acquistato online l'inchiostro in oggetto. Prima di causare danni, volevo sapere se avete esperienze a riguardo, se macchia il converter o occlude il gruppo scrittura, metodi o sostanze per pulirli (vedo che esistono flaconi della herbin o della casa. He fabbrica i dokumentus).

Bulletproof vuol dire resistente all'acqua ed anche alla luce del sole giusto?

Grazie in anticipo!

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1042
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da HoodedNib » lunedì 9 luglio 2018, 17:16

Perche' hai paura di questo inchiostro, o di qualunque altro se e' per questo? :D Sono pochissimi gli inchiostri che hanno bisogno di attenzioni particolari (i ferrogallici moderni non ci entrano come categoria)e ancora meno quelli che devono essere evitati.

Questo inchiostro non macchia generalmente nulla che non contenga cellulosa o simili, perche' e' caratteristica dei Bulletproof (no solo di questo) di legarsi chimicamente alla carta. Per il resto e' molto piu' facile da pulire di altri inchiostri anche non resistenti all'acqua. E' un inchiostro come altri e quindi puo' capitare che sporchi uno specifico converter che agari e' piu' ruvido di altri o in cui e' rimasto molto tempo Ma e' il mio nero d'uso sia in penne nuove (Lamy st) che vecchie (aurora 88P) e mai nessun problema. Una volta se n'e' rotta una bottiglia in terra ed e' stato incredibilmente facile da pulire. Alle brutte i bulletproof sono di quei pochi inchiostri che bisogna trattare con candeggina diluita per toglierli da una qualche superficie ma sono casi veramente rari di penne abbandonate cariche o altri horrori et scempiiiii del genere.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Contatta:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da Stilo80 » martedì 10 luglio 2018, 12:24

Grazie del post ho caricato la Jinhao e va che è una bellezza. Praticamente olio nero. Confermo che la boccetta è colma all'orlo. Ora lo sto testando, foglio in immersione da 24 ore senza un minimo di alterazione. Domani al sole dei 40 gradi. Mi diverto anche così ;)

Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 1077
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 naginata togi 21kt
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku blu nero
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da Orlandoemme » mercoledì 11 luglio 2018, 10:01

HoodedNib ha scritto:
lunedì 9 luglio 2018, 17:16
Perche' hai paura di questo inchiostro, o di qualunque altro se e' per questo? :D Sono pochissimi gli inchiostri che hanno bisogno di attenzioni particolari (i ferrogallici moderni non ci entrano come categoria)e ancora meno quelli che devono essere evitati.

Questo inchiostro non macchia generalmente nulla che non contenga cellulosa o simili, perche' e' caratteristica dei Bulletproof (no solo di questo) di legarsi chimicamente alla carta. Per il resto e' molto piu' facile da pulire di altri inchiostri anche non resistenti all'acqua. E' un inchiostro come altri e quindi puo' capitare che sporchi uno specifico converter che agari e' piu' ruvido di altri o in cui e' rimasto molto tempo Ma e' il mio nero d'uso sia in penne nuove (Lamy st) che vecchie (aurora 88P) e mai nessun problema. Una volta se n'e' rotta una bottiglia in terra ed e' stato incredibilmente facile da pulire. Alle brutte i bulletproof sono di quei pochi inchiostri che bisogna trattare con candeggina diluita per toglierli da una qualche superficie ma sono casi veramente rari di penne abbandonate cariche o altri horrori et scempiiiii del genere.
MI limito ad aggiungere a quanto già più che esaurientemente esposto dall'esimio collega, che questo inchiostro ti consente di scrivere in tutta serenità su quasi tutti i tipi di carta (quasi=99%) senza attraversamenti della carta medesima o allargamenti di tratto ingestibili.
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Contatta:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da Stilo80 » mercoledì 11 luglio 2018, 10:40

Grazie a entrambi. Confermo, sto scrivendo anche sui blocchetti sottili moleskine con grammatura leggera. Inchiostro impeccabile arrivato in poco tempo da un noto sito e-commerce. Peccato ci sia solo il nero (almeno mi sembra il Baystate blue è solo waterproof ed ho visto recensioni non buone) prenderei anche un blu e un verde indelebili...

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1042
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da HoodedNib » mercoledì 11 luglio 2018, 10:59

Stilo80 ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 10:40
Grazie a entrambi. Confermo, sto scrivendo anche sui blocchetti sottili moleskine con grammatura leggera. Inchiostro impeccabile arrivato in poco tempo da un noto sito e-commerce. Peccato ci sia solo il nero (almeno mi sembra il Baystate blue è solo waterproof ed ho visto recensioni non buone) prenderei anche un blu e un verde indelebili...

Direi che quello per che si puo' dire dei bulletproof e degli altri inchiostri resistenti della Noodler's basta andare a guardare sul loro stesso sito http://noodlersink.com/noodlers-durable ... ification/

Quanto al Baystate Blue (e solo il blue, altri sono meno rognosi), e' un inchiostro un po' piu' problematico degli altri, rientra nei pochi da trattare con attenzione ma non perche' intasa le penne, a meno di casi particolari non ho mai letto o sentito di possessori di Baystate Blue che hanno buttato le penne perche' intasate. Quello che puo' succedere e' che le macchino ma qui credo che tirar fuori candeggina diluita posssa venir buono. Il Baystate blue (praticamente solo il blue della linea baystate) tende a macchiare in maniera quasi irreparabile (si dice, non ci ho sperimentato ancora sopra) molte piu' cose che la carta ma a parte la cautela secondo me c'e' un bel po' di esagerazione dietro. E' un inchiostro che prima o poi conto di prendere e che proverei seduta stante in quasi qualsiasi penna in mio possesso se ne avessi una quantita'' da usare.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
SirVaco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 198
Iscritto il: martedì 28 novembre 2017, 12:03
La mia penna preferita: Montegrappa Fortuna Palladio
Il mio inchiostro preferito: Prima li devo provare tutti...
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da SirVaco » mercoledì 11 luglio 2018, 16:20

Stilo80 ha scritto:
martedì 10 luglio 2018, 12:24
... Ora lo sto testando, foglio in immersione da 24 ore senza un minimo di alterazione. Domani al sole dei 40 gradi. Mi diverto anche così ;)
I test sono la parte più bella dell'arrivo di un nuovo inchiostro :lol:
"Lo dirà il tempo cosa siamo, saremo quel che meritiamo...ma se c'è un sogno per sognare, ci sarà un ballo da ballare"

Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Contatta:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da Stilo80 » mercoledì 11 luglio 2018, 22:06

Il foglio di test è li a mollo da 48 ore :lol: oggi il mio medico mi ci ha scritto la ricetta (gli ho passato la mia Jinhao) test superato gli è piaciuta anche la penna 8-)

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1250
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da rolex hunter » giovedì 12 luglio 2018, 13:15

Vorrei sommessamente far notare che, "tecnicamente", state parlando di un inchiostro il cui nome, così come scritto nel 3D, è sconosciuto alla stessa Noodler's. :(

http://noodlersink.com/wp-content/uploa ... erties.pdf

http://noodlersink.com/noodlers-durable ... ification/
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1042
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da HoodedNib » giovedì 12 luglio 2018, 14:29

rolex hunter ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 13:15
Vorrei sommessamente far notare che, "tecnicamente", state parlando di un inchiostro il cui nome, così come scritto nel 3D, è sconosciuto alla stessa Noodler's. :(

http://noodlersink.com/wp-content/uploa ... erties.pdf

http://noodlersink.com/noodlers-durable ... ification/
La cosa e' che ufficialmente e' semplicemente "Black" ma di black la Noodler's ne ha un fracco e due di loro (uno oltre quello del titolo) sono pure bulletproof (l'X-Feather se non mi sbaglio) e cosi' finisce che non ufficialmente pure la Noodler's stessa si riferisce al nero in questione come Bulletproof black.
Piu' che altro, un errore che fanno in molti e' che nei fatti la linea "Bulletproof" non esiste ufficialmente, essendo bulletproof solo una proprieta' degli inchiostri, mentre una linea e' quella Baystate (che molti pensano essere solo il Blue), la Eels anche se la "eels" e' nei fatti una proprieta' dell'inchiostro come lo e' bulletproof, la air mail e via dicendo...
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1250
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da rolex hunter » giovedì 12 luglio 2018, 16:08

La linea "eel", ad esempio, esiste in quanto alcuni inchiostri hanno "eel" nel nome; poi siano o meno lubricanti è un altro discorso.
Non ci sono inchiostri Noodler's con "bulletproof" nel nome.

"tecnicamente" l'ho messo tra virgolette per una ragione...

In effetti il mio dubbio risale al fatto che di neri ce ne sono troppi, anche con caratteristiche simili tra (alcuni) di loro
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Contatta:

Noodler's Bulletproof Black parere

Messaggio da Stilo80 » giovedì 12 luglio 2018, 17:05

Solo per dire che ho dedicato un 3D a parte per il Luxury Blue (bulletproof) qui.

Grazie e grazie dei contributi oggi inizia il test al sole Salentino del black catfish in oggetto. :ugeek:

Rispondi