La mia piccola collezione

Galleria per le foto di collezioni private
Rispondi
Avatar utente
marco077
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 100
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2019, 1:49
La mia penna preferita: Aurora Hastil
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal blue
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

La mia piccola collezione

Messaggio da marco077 » domenica 27 gennaio 2019, 1:26

Premesso che dopo aver visto alcune delle vostre collezioni mi sento come uno che si presenta ad un raduno di Harley Davidson con uno scooter, con molta "timidezza" -sia per il contenuto che per la qualità delle immagini (da pessimo fotografo)- pubblico le foto della mia modesta collezione, sperando di poterla arricchire con qualche bel pezzo, deliziandovi magari con qualche altra cosa più interessante
DSCF3491.JPG
DSCF3492.JPG
1 - Fuliwen, penna in celluloide con un discreto pennino M, seppur economica
2 - Xezo "Maestro", ottima penna di fascia media, tratto fine, molto ben realizzata
3 - Montegrappa Fortuna Mosaico "Barcelona" (credo sia superflua una descrizione)
4 e 5 - Parker "IM" (anche qui, cosa dire?)
6 - Pelikan P40, una delle penne con cui mi piace scrivere di più
7 - Aurora Hastil, la penna cui sono più affezionato (vedevo sempre mio padre scrivere con questa)... e che sorpresa vederla esposta al MoMA di New York come simbolo del design italiano!
8 - Lalex Laly laminta oro, reduce da un arduo recupero (fortunatamente riuscito :D )
9- Waterman, ma non so che modello (a proposito...se qualcuno lo sa mi aiuti)
10 - Zoppini, media/economica ma bella esteticamente e ben realizzata, forse un pò ruvida nella scrittura
11 e 12 sconosciute, ma la 11 credo sia qualcosa di artigianale, in argento, con una bella lavorazione e una grande pietra azzurra sulla parte finale del fusto (spero si riesca ad intravedere)
13 - LUS, economica "anzianotta" di cui non conosco il modello
14 - Iraurita, anch'essa economica ma che vale (e con gli interessi) ognuno dei pochi euro spesi: grande cura dei dettagli, ottima costruzione, ben bilanciata e bellissimo pennino (non solo esteticamente ma anche per tratto e fluidità)
15 - Eroe "901", cinesata un pò appariscente (dubito che la porterò in giro, la userò segretamente nella privacy del mio studio :D ), ma anche questa molto ben realizzata per materiali, finiture e scrittura
16 - Variante della n.14, in finitura marmorizzata
17 - Conklin Stylograph con pennino omniflex, anche qui credo non ci sia bisogno di commento
18 - Montblanc 146, idem circa i commenti.
Aspetto una Monteverde Regatta (ferma in dogana da qualche giorno) ed un'altra Montblanc (edizione limitata...non anticipo niente) che dovrebbe rientrare a giorni dall'assistenza...spero di poterle aggiungere presto.

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 889
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

La mia piccola collezione

Messaggio da Placo » domenica 27 gennaio 2019, 3:59

Dai, non stai messo male! Complimenti! :clap:
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Dory
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 108
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Fine

La mia piccola collezione

Messaggio da Dory » domenica 27 gennaio 2019, 10:53

Complimenti. Un buon inizio

Avatar utente
domenico98
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 182
Iscritto il: mercoledì 12 marzo 2014, 19:47
La mia penna preferita: Sheaffer PFM
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 brillant black
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Milano
Sesso:

La mia piccola collezione

Messaggio da domenico98 » domenica 27 gennaio 2019, 16:41

Complimenti per la tua collezione! La Hastil è una penna splendida, con un pennino altrettanto meraviglioso. Purtroppo pur avendola non riesco a goderne la qualità per la sua forma troppo sottile per i miei gusti. Ti auguro di ampliare la tua collezione con penne nuove e di godere di esse al meglio! Perdona la richiesta, riusciresti a inviare una foto più dettagliata della Montblanc 146, in particolare del pennino e delle verette? Ancora complimenti!

Lorenzo Domenico
"Il primo dovere di un gentiluomo è quello di sognare"
(O. Wilde)

Cex71
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 422
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso:

La mia piccola collezione

Messaggio da Cex71 » domenica 27 gennaio 2019, 22:34

Complimenti, hai alcune belle penne...come inizio collezione direi che sei messo bene!
Posso chiederti un commento sulla xezo Maestro?
L’avevo addocchiata in internet ma non conosco nessuno che la possieda...
Grazie e prosegui ;)
Cesare

Avatar utente
marco077
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 100
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2019, 1:49
La mia penna preferita: Aurora Hastil
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal blue
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

La mia piccola collezione

Messaggio da marco077 » domenica 27 gennaio 2019, 23:42

Complimenti per la tua collezione! La Hastil è una penna splendida, con un pennino altrettanto meraviglioso. Purtroppo pur avendola non riesco a goderne la qualità per la sua forma troppo sottile per i miei gusti. Ti auguro di ampliare la tua collezione con penne nuove e di godere di esse al meglio! Perdona la richiesta, riusciresti a inviare una foto più dettagliata della Montblanc 146, in particolare del pennino e delle verette? Ancora complimenti!

Lorenzo Domenico
[/quote]

Grazie mille per i complimenti. Riguardo la Hastil, la penso come te... forma e dimensioni sono allo stesso tempo suoi pregi e difetti, difatti scivola facilmente e dopo alcuni incidenti sfiorati, la tengo squisitamente come pezzo da collezione, perchè ho il terrore che mi cada (per miracolo un paio di volte non è finita a terra).
Ecco le foto che ha chiesto
s-l1600 (3).jpg
domenico98 ha scritto:
domenica 27 gennaio 2019, 16:41
Non è finta, tranquillo ;)
Allegati
s-l1600 (2).jpg
s-l1600 (2).jpg (55.76 KiB) Visto 344 volte
s-l1600 (1).jpg
s-l1600 (1).jpg (36.64 KiB) Visto 344 volte
Ultima modifica di marco077 il lunedì 28 gennaio 2019, 0:43, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
marco077
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 100
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2019, 1:49
La mia penna preferita: Aurora Hastil
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal blue
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

La mia piccola collezione

Messaggio da marco077 » lunedì 28 gennaio 2019, 0:21

Cex71 ha scritto:
domenica 27 gennaio 2019, 22:34
Complimenti, hai alcune belle penne...come inizio collezione direi che sei messo bene!
Posso chiederti un commento sulla xezo Maestro?
L’avevo addocchiata in internet ma non conosco nessuno che la possieda...
Grazie e prosegui ;)
Intanto grazie per i complimenti. Ti do volentieri qualche commento sulla Xezo, anche se non sono espertissimo. Casomai dovessi omettere qualche informazione che ti aspettavi, dimmelo pure così potrò integrare:
esteticamente è davvero una bellissima penna, i materiali sono di qualità (lo si vede a colpo d'occhio e lo si sente al tatto), le rifiniture di alto livello facendo un paragone con altre penne più blasonate. La penna è "importante" ma non troppo imponente (poco più grossa della Pelikan P40): 12 mm di diametro, lunghezza con cappuccio 15,6 cm, senza cappuccio 13,8 cm... forse un pò pesantuccia, ma questo rivela la qualità dei materiali (quasi tutto metallo/ottone); in ogni caso il peso è ben distribuito, è comoda e non stanca. Il converter, in vetro (ma non vorrei sbagliarmi), sembra capiente, robusto e per adesso fa benissimo il suo lavoro (nessuna incertezza nell'aspirazione, tenuta impeccabile, dosaggio perfetto...anche se non so bene se quest'ultimo sia più merito del pennino). E appunto, a proposito di pennini, io l'ho scelto a tratto fine, è molto scorrevole, privo di incertezze e interruzioni anche scrivendo molto velocemente (peraltro la mia grafia è piuttosto "spigolosa", quindi difficoltà doppia). Ce l'ho da poco più di un mese, l'ho lasciata carica senza usarla per due settimane e quando l'ho ripresa ha scritto immediatamente senza il minimo problema, come se avessi scritto fino al giorno prima. Esteticamente è molto bello anche il pennino, in due colori, ben rifinito come tutto il resto. Se può interessarti, arriva in una bella confezione con inclusi anche 4 refill neri. Non mi viene in mente nient'altro, salvo dirti che credo non te ne pentirai se decidessi di comprarla (tra l'altro fanno tanti bei modelli tra cui scegliere). Spero di esserti stato utile, ma se ti servissero altre notizie o qualche foto dettagliata, non esitare a contattarmi.

Avatar utente
Gargaros
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 97
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

La mia piccola collezione

Messaggio da Gargaros » lunedì 28 gennaio 2019, 9:08

Non essere modesto, se vedessi la mia rideresti da qui al 3000.

Che poi anche essendo una collezione piccola, ci sono penne "importanti". Complimenti.

Avatar utente
marco077
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 100
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2019, 1:49
La mia penna preferita: Aurora Hastil
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal blue
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

La mia piccola collezione

Messaggio da marco077 » sabato 2 febbraio 2019, 1:05

Oggi si è aggiunta lei: la Monteverde Regatta Sport edizione limitata "Northern Lights".
20190201_170851_resized.jpg
20190201_174422_resized.jpg
20190201_174603_resized.jpg
Ho scritto più in dettaglio qui: http://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=72&t=18146

Rispondi