Riparazione Fondello

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 11 gennaio 2019, 20:12

Quando ho preso questa Zemax oltre avere il cappuccio sbeccato non mi sono accorto che il fondello girava a vuoto e all'interno per mantenerlo c'era un pezzo di carta.
L'ho riparato con un metodo pulito e sicuro, ho sostituito la parte filettata spanata con un altra di un altro fondello che avvitava.
Ho asportato la filettatura ed allargato l'interno del fondello, all'altro fondello ho tagliato la parte superiore ed affinato la parte inferiore che doveva entrare nell'altro.
Per allargare il fondello ho usato due strumenti di cui pubblico la foto gli stessi mi sono serviti insieme ad una lima e carta smeriglio per ridurre la circonferenza di quello da cui avrei preso la parte filettata.
Poi ho inserito la parte filettata all'interno dell'altro fondello incollandolo con Attack.
Spero di essere stato chiaro, come si dice un immagine è meglio di mille parole.
Chiedo scusa se qualche foto è sfocata, me ne sono accorto troppo tardi, credo comunque che il lavoro da fare si capisca anche con qualche foto che sarebbe meglio cestinare.
Allegati
DSCF3417.JPG
Il fondello incriminato
DSCF3418.JPG
Il fondello donatore
DSCF3432.JPG
Strumenti per il lavoro
DSCF3422.JPG
Strumento al lavoro per allargare la parte interna del fondello
DSCF3425.JPG
Le parti finite da assemblare ed incollare
DSCF3426.JPG
Fondello finito
DSCF3434.JPG
La penna completa col suo fondello
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2533
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da alfredop » venerdì 11 gennaio 2019, 20:41

Ottimo.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 11 gennaio 2019, 21:37

Grazie Alfredo, ogni tanto mi vengono dei colpi di Eu.. genio. :lol: :lol:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10885
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Riparazione Fondello

Messaggio da piccardi » sabato 12 gennaio 2019, 0:16

Complimenti Max,

sei sempre una miniera di trovate geniali, e questa non fa eccezione, hai rimesso in pista una bellissima penna.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1274
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da francoiacc » sabato 12 gennaio 2019, 0:31

Bravissimo Massimo, e soprattutto penna bellissima e fortunata ad essere capitata tra le tue sapienti mani. :wave:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da maxpop 55 » sabato 12 gennaio 2019, 11:21

piccardi ha scritto:
sabato 12 gennaio 2019, 0:16
Complimenti Max,

sei sempre una miniera di trovate geniali, e questa non fa eccezione, hai rimesso in pista una bellissima penna.

Simone
Grazie Simone, effettivamente questa è tra le più belle della produzione di Massimiliano Zeme.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da maxpop 55 » sabato 12 gennaio 2019, 11:28

francoiacc ha scritto:
sabato 12 gennaio 2019, 0:31
Bravissimo Massimo, e soprattutto penna bellissima e fortunata ad essere capitata tra le tue sapienti mani. :wave:
Ciao Francesco, non sempre ma a volte mi va bene, non sai quante ne ho rotte sperando di ripararle. :oops:
Purtroppo non avendo alcuna guida, ma solo sperimentando di prima persona , capitano errori che mandano a monte un lavoro e rovinano una penna .
Per questo preferisco sperimentare con le mie penne per non rompere quelle degli altri, anche se a volte capita.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1116
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da PeppePipes » sabato 12 gennaio 2019, 18:13

L'arte di arrangiarsi è sempre sublime.
Ma sant'uomo, hai comprato il tornietto UNIMAT, ti ho procurato anche qualche utensile, e tu utilizzi un cutter?
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da maxpop 55 » sabato 12 gennaio 2019, 19:22

PeppePipes ha scritto:
sabato 12 gennaio 2019, 18:13
L'arte di arrangiarsi è sempre sublime.
Ma sant'uomo, hai comprato il tornietto UNIMAT, ti ho procurato anche qualche utensile, e tu utilizzi un cutter?
Marcello hai ragione, però non tutti gli amici sul forum posseggono un tornietto, non ha senso pubblicare un lavoro se non è alla portata di chi ha un minimo di manualità, qualche attrezzo e soprattutto tanta volontà .
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1467
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da zoniale » domenica 13 gennaio 2019, 10:43

maxpop 55 ha scritto:
sabato 12 gennaio 2019, 19:22
Marcello hai ragione, però non tutti gli amici sul forum posseggono un tornietto, non ha senso pubblicare un lavoro se non è alla portata di chi ha un minimo di manualità, qualche attrezzo e soprattutto tanta volontà .
Ma volevo proprio chiederti: coma hai fatto a mantenere una ragionevole concentricità lavorando con quel cutter?
Michele

Avatar utente
scossa
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1444
Iscritto il: venerdì 5 agosto 2011, 17:45
La mia penna preferita: Omas A. VESPUCCI
Il mio inchiostro preferito: Diamine Chocolate Brown
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 066
Arte Italiana FP.IT M: 071
Fp.it ℵ: 060
Fp.it Vera: 016
Località: Verona provincia
Sesso:
Contatta:

Riparazione Fondello

Messaggio da scossa » domenica 13 gennaio 2019, 10:45

Grande Max!!
Cordialità.

Marco
___
Se devi scegliere tra avere ragione ed essere gentile, scegli di essere gentile ed avrai sempre ragione.

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 461
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da gionni » domenica 13 gennaio 2019, 12:32

Complimenti! Se non hai usato attrezzi meccanici hai una manualità davvero buona. Era difficile sia mantenere un sufficiente spessore delle pareti del fondello e del pezzo filettato innestato tale da non indebolirli o spaccarli.

Ciao. Gionni

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da maxpop 55 » domenica 13 gennaio 2019, 14:37

zoniale ha scritto:
domenica 13 gennaio 2019, 10:43
maxpop 55 ha scritto:
sabato 12 gennaio 2019, 19:22
Marcello hai ragione, però non tutti gli amici sul forum posseggono un tornietto, non ha senso pubblicare un lavoro se non è alla portata di chi ha un minimo di manualità, qualche attrezzo e soprattutto tanta volontà .
Ma volevo proprio chiederti: coma hai fatto a mantenere una ragionevole concentricità lavorando con quel cutter?
Ciao Michele, ho allargato un po in più così da dare un poco di gioco, ho messo della celluloide trasparente quando si è solidificata un poco, prima che si essiccasse ho messo il fondello sul fusto e controllato l'allineamento.
Se sgarri di un poco, ma di poco, puoi sempre risistemare con carta abrasiva e Iosso.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Riparazione Fondello

Messaggio da maxpop 55 » domenica 13 gennaio 2019, 14:40

Grazie scossa, grazie gionni per i complimenti.
Dopo un po che lavori sulle penne ti rendi facilmente conto degli spessori e fin dove puoi arrivare.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
aaapiero
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 169
Iscritto il: giovedì 28 gennaio 2016, 18:29

Riparazione Fondello

Messaggio da aaapiero » lunedì 14 gennaio 2019, 8:27

complimenti!
certo che devi averne di pazienza e precisione :lol: :lol:

Rispondi