Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
dom28dom
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 22:38
La mia penna preferita: Quella che ancora non ho
Il mio inchiostro preferito: Quello che non rovina le penne
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da dom28dom » giovedì 9 agosto 2018, 14:48

Salve a tutti,
sono in possesso di una Montblanc 145 che utilizzo principalmente con cartucce Waterman. Fino a pochi mesi fa funzionava benissimo ma, dopo aver caricato con il converter in dotazione l'inchiostro Montblanc permanent blue, scrive per un po' e dopo pochi minuti si secca il pennino. Ho provato a far stare il corpo pennino per un paio di notti in ammollo, provando anche a soffiarci dentro per togliere eventuali impurità. Nonostante ciò, però, il problema sussiste ancora. Naturalmente ora ho rimesso le vecchie cartucce Waterman che prima mi facevano scrivere alla perfezione.
C'è una soluzione differente che non sia quella di mandarla in un centro autorizzato Monblanc?
Grazie a chi mi vorrà rispondere.

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 207
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da ricart » giovedì 9 agosto 2018, 17:16

Salve, possiedo una 144 Traveller con caricamento solo a cartuccia. Non uso le cartucce MB e neanche gli inchiostri perchè ho sempre avuto problemi in partenza (dopo qualche giorno) e durante la scrittura (interruzioni di flusso). Per avere più varietà di colori MB caricavo con la siringa le cartucce vuote ma dopo un po' ho rinunciato. Con altri inchiostri tipo Aurora,Waterman,Pelikan e altri non ho mai problemi. Si tratta di trovare l'inchiostro giusto,più di uno per cambiare ogni tanto colore, e continuare con quelli. Gli inchiostri MB non li uso a causa dei problemi che mi procurano,per non buttarli proverò a fare qualche miscela.

Mandi

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 9 agosto 2018, 17:29

Visto che con le Waterman funziona, prendi degli inchiostri Waterman e non Montblanc, farà bene alla penna ed al portafogli.

dom28dom
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 22:38
La mia penna preferita: Quella che ancora non ho
Il mio inchiostro preferito: Quello che non rovina le penne
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da dom28dom » giovedì 9 agosto 2018, 18:50

Infatti, continuerò ad usare inchiostro waterman in cartucce lunghe che sono comodissime. Il problema, però, è che la penna dopo aver scritto per un minuto circa non scrive più perché sembra che l'inchiostro non arrivi al pennino...e ciò accade anche adesso che ho una cartuccia waterman ed ho lasciato il corpo pennino per una notte nell'acqua (prima non mi sono spiegato benissimo).

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 9 agosto 2018, 19:24

dom28dom ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 18:50
Infatti, continuerò ad usare inchiostro waterman in cartucce lunghe che sono comodissime. Il problema, però, è che la penna dopo aver scritto per un minuto circa non scrive più perché sembra che l'inchiostro non arrivi al pennino...e ciò accade anche adesso che ho una cartuccia waterman ed ho lasciato il corpo pennino per una notte nell'acqua (prima non mi sono spiegato benissimo).
Prima di caricarci l'inchiostro con il converter, funzionava bene ?
Prova a rimettere i converter (ripulito) e aspirare ed espellere acqua da un bicchiere per più volte. Poi di nuovo in ammollo.

dom28dom
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 22:38
La mia penna preferita: Quella che ancora non ho
Il mio inchiostro preferito: Quello che non rovina le penne
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da dom28dom » giovedì 9 agosto 2018, 19:30

Prima di caricarci l'inchiostro Montblanc funzionava benissimo... proverò come mi hai consigliato, però ho paura che si siano fatti dei sedimenti con i micro pigmenti del Permanent Blue. Se non dovesse funzionare, quale sarebbe l'alternativa secondo voi?

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 9 agosto 2018, 19:41

dom28dom ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 19:30
Prima di caricarci l'inchiostro Montblanc funzionava benissimo... proverò come mi hai consigliato, però ho paura che si siano fatti dei sedimenti con i micro pigmenti del Permanent Blue. Se non dovesse funzionare, quale sarebbe l'alternativa secondo voi?
In attesa che qualcuno del reparto tecnico passi di qui, ti rimando a questa pagina del wiki:
https://www.fountainpen.it/Pulizia_del_ ... mentazione

Non dimenticare che l'ammollo può durare giorni, non avere fretta.

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da Maruska » giovedì 9 agosto 2018, 20:33

Le stilografiche Montblanc non digeriscono tutti gli inchiostri come invece fanno le Pelikan. Nella mia 146 di solito uso il Midnight Blue Montblanc e non ho problemi, ma ora non ricordo con quale altro inchiostro mi dava dei salti di tratto e se stava ferma qualche giorno, stentava a ripartire.
Oltre ai consigli che ti hanno dato, mi permetto di dartene uno pure io, quando lavi e schiacqui ecc.ecc. usa l'acqua distillata, perché l'acqua del rubinetto a volte è molto dura, calcarea e peggiora la situazione. E per lavare la penna aggiungi all'acqua anche qualche goccia di detersivo per i piatti :thumbup:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

dom28dom
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 22:38
La mia penna preferita: Quella che ancora non ho
Il mio inchiostro preferito: Quello che non rovina le penne
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da dom28dom » venerdì 10 agosto 2018, 17:18

Grazie a tutti. In effetti quello che ho fatto è stato mettere la parte dove c'è il pennino della Montblanc in un bicchierino da caffè con acqua distillata e una goccia di sapone per piatti già da ieri sera. Però, sino ad ora, non sembra che sia uscita nemmeno una gocciolina di inchiostro blu. E' normale secondo voi ciò? Ho paura che il Permanent Blue, essendo appunto indelebile e non aggredibile dalla normale azione dell'acqua, abbia causato incrostazioni difficili da eliminare con tecniche normali. Voi più esperti di me cosa ne pensate?

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da Maruska » venerdì 10 agosto 2018, 18:12

dom28dom ha scritto:
venerdì 10 agosto 2018, 17:18
Grazie a tutti. In effetti quello che ho fatto è stato mettere la parte dove c'è il pennino della Montblanc in un bicchierino da caffè con acqua distillata e una goccia di sapone per piatti già da ieri sera. Però, sino ad ora, non sembra che sia uscita nemmeno una gocciolina di inchiostro blu. E' normale secondo voi ciò? Ho paura che il Permanent Blue, essendo appunto indelebile e non aggredibile dalla normale azione dell'acqua, abbia causato incrostazioni difficili da eliminare con tecniche normali. Voi più esperti di me cosa ne pensate?
Usa il converter per aspirare e buttare fuori l'acqua, metterlo a bagno non basta
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

dom28dom
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2013, 22:38
La mia penna preferita: Quella che ancora non ho
Il mio inchiostro preferito: Quello che non rovina le penne
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Potenza

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da dom28dom » venerdì 10 agosto 2018, 18:15

Ho fatto anche questo, ma esce solo acqua pulita.

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da Maruska » venerdì 10 agosto 2018, 18:18

dom28dom ha scritto:
venerdì 10 agosto 2018, 18:15
Ho fatto anche questo, ma esce solo acqua pulita.
E ancora non funziona? :o
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da ASTROLUX » venerdì 10 agosto 2018, 18:45

Pazienza ci vuole. Lascia tutto nel bagnetto e vai in vacanza.

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1037
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da HoodedNib » venerdì 10 agosto 2018, 18:47

una goccia di ammoniaca o due potrebbero aiutare
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Montblanc 145 con inchiostro Montblanc permanent blue

Messaggio da Maruska » venerdì 10 agosto 2018, 18:49

ma è catrame il Montblanc Permanent Blue?
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Rispondi