Diamine verde

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da ASTROLUX » martedì 31 luglio 2018, 10:41

Devo prendere degli inchiostri Diamine.
Mi suggerite un bel verde di questa marca, adatto ad un pennino B?

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1249
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da rolex hunter » martedì 31 luglio 2018, 10:58

a me piacciono il green/black e l'evergreen (oltre, ovviamente, allo Sherwood green); sono tutti di tono piuttosto scuro e, con i pennini "grossi" offrono un apprezzabile shading;

Prossimamente ho in programma di portare a casa l'Edelstein Olivine..... giusto per.
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
Rodelinda
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

Diamine verde

Messaggio da Rodelinda » martedì 31 luglio 2018, 10:59

Non lo Sherwood green. E' scurissimo - quasi nero - ed è poco scorrevole. L'ho usato su due penne, due annaffiatoi, ed in entrambe mi dava problemi di false partenze.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1249
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da rolex hunter » martedì 31 luglio 2018, 11:01

Si infatti lo uso proprio perchè è così scuro.

Però problemi di flusso non ne ho rilevati; anche io lo uso con penne dal flusso generoso.
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1985
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Diamine verde

Messaggio da blaustern » martedì 31 luglio 2018, 11:09

Io ho usato il Woodland Green (verde bandiera) e il soft mint (verde acqua) sono gli unici che tollero come gradazione e nuance verdi - ma naturalmente è tutto molto soggettivo
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da ASTROLUX » martedì 31 luglio 2018, 11:41

blaustern ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 11:09
Io ho usato il Woodland Green (verde bandiera) e il soft mint (verde acqua) sono gli unici che tollero come gradazione e nuance verdi - ma naturalmente è tutto molto soggettivo
adatti al broad?
il woodland mi piacerebbe non poco.

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da ASTROLUX » martedì 31 luglio 2018, 11:43

rolex hunter ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 10:58
a me piacciono il green/black e l'evergreen (oltre, ovviamente, allo Sherwood green); sono tutti di tono piuttosto scuro e, con i pennini "grossi" offrono un apprezzabile shading;

Prossimamente ho in programma di portare a casa l'Edelstein Olivine..... giusto per.
su che pennini hai usato l'evergreen?

Avatar utente
Rodelinda
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

Diamine verde

Messaggio da Rodelinda » martedì 31 luglio 2018, 11:52

rolex hunter ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 11:01
Si infatti lo uso proprio perchè è così scuro.

Però problemi di flusso non ne ho rilevati; anche io lo uso con penne dal flusso generoso.
Giuro. Persino la Jinhao X750 era diventata una specie di scalpello.
Forse mi è capitata una boccetta un po' evaporata, e devo aggiungere un goccio di acqua distillata?

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1985
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Diamine verde

Messaggio da blaustern » martedì 31 luglio 2018, 11:53

ASTROLUX ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 11:41
blaustern ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 11:09
Io ho usato il Woodland Green (verde bandiera) e il soft mint (verde acqua) sono gli unici che tollero come gradazione e nuance verdi - ma naturalmente è tutto molto soggettivo
adatti al broad?
il woodland mi piacerebbe non poco.
Il woodland l’ho usato su una Safari con pennino 1.1 :)
Il soft mint su una al-star m
In entrambi i casi nessun problema riscontrato :thumbup:
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
edo68
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 83
Iscritto il: sabato 23 giugno 2018, 21:21

Diamine verde

Messaggio da edo68 » martedì 31 luglio 2018, 12:00

A me piace il Classic Green, lo reputo un bel verde.

Buona giornata

Edo

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da Maruska » martedì 31 luglio 2018, 12:28

Nessuno ha nominato UMBER! a me piace tantissimo, non è scuro, non è chiaro, è rilassante, ha un buon shade, non so come si potrebbe comportare con un pennino Broad Pelikan, ma con altri pennini mi sono sempre trovata bene. Se sta tanto in una penna che viene usata poco ho notato che fatica a ripartire, ma la penna in questione non era una Pelikan.... Mi sembra che fosse una Lamy ora che ci penso.
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Pettirosso
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1041
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da Pettirosso » martedì 31 luglio 2018, 12:46

Posso permettermi un suggerimento?
Fatta una preliminare cernita fra i papabili (se cerchi un verde non vorrai sicuramente un rosso pomodoro), perché non provi prima con i campioncini?
Ora si trovano anche in EU (meglio, nella ex EU), se ben ricordo i Diamine sono in confezione da 5 ml a poco più di 1 €, la spedizione (poco più di 2 €) è unica in caso di più acquisti, con il folle stanziamento di 5/6 € ti fai un discreto campionario e li provi con calma sulla tua Pelikan M805 con pennino B.
Poi acquisti a colpo sicuro quello che più ti ha soddisfatto.
Ma poi, perché solo Diamine? Ci sono anche Private Reserve, Herbin... Tutti con tanti bei verdi!

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1249
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da rolex hunter » martedì 31 luglio 2018, 12:50

ASTROLUX ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 11:43
rolex hunter ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 10:58
a me piacciono il green/black e l'evergreen (oltre, ovviamente, allo Sherwood green); sono tutti di tono piuttosto scuro e, con i pennini "grossi" offrono un apprezzabile shading;

Prossimamente ho in programma di portare a casa l'Edelstein Olivine..... giusto per.
su che pennini hai usato l'evergreen?
Nel tempo:
Pelikan M e B
Montblanc M, B ed OM
Reiki 1.3
Parker 51 B
Waterman 52 flex

Tranne gli ultimi due, tutte penne moderne

Parecchi altri di cui non ho più memoria
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1249
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Diamine verde

Messaggio da rolex hunter » martedì 31 luglio 2018, 12:52

Rodelinda ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 11:52
rolex hunter ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 11:01
Si infatti lo uso proprio perchè è così scuro.

Però problemi di flusso non ne ho rilevati; anche io lo uso con penne dal flusso generoso.
Giuro. Persino la Jinhao X750 era diventata una specie di scalpello.
Forse mi è capitata una boccetta un po' evaporata, e devo aggiungere un goccio di acqua distillata?
e magari un nonnulla di tensioattivo
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
Rodelinda
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 312
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

Diamine verde

Messaggio da Rodelinda » martedì 31 luglio 2018, 13:39

rolex hunter ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 12:52
Rodelinda ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 11:52


Giuro. Persino la Jinhao X750 era diventata una specie di scalpello.
Forse mi è capitata una boccetta un po' evaporata, e devo aggiungere un goccio di acqua distillata?
e magari un nonnulla di tensioattivo
Hum... Tu che mi consigli come tensioattivo?

Rispondi