Piccola domanda tecnico - spaziale

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
LuMazzmarill
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: lunedì 26 giugno 2017, 18:32

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da LuMazzmarill » mercoledì 11 luglio 2018, 17:21

Buonasera e buona Estate a tutti voi.
Da quache mese sono un appassionato utilizzatore di penne stilografiche, con alterni ma sempre soddisfacenti risultati. Tuttavia, con l'uso, mi sono imbattuto in un problema che prima non esisteva.

Molte penne hanno una maggiore utilizzabilità senza il cappuccio calzato (a partire dalla mia "quotidiana", la TWSBI Eco); voi, quando scrivete con una penna il cui cappuccio è meglio non calzarlo, dove lo riponete? In tasca, sulla scrivania, su un lato del quaderno... Una piccola curiosità logistica, tutto qui.

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1875
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da Maruska » mercoledì 11 luglio 2018, 17:31

LuMazzmarill ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 17:21
Buonasera e buona Estate a tutti voi.
Da quache mese sono un appassionato utilizzatore di penne stilografiche, con alterni ma sempre soddisfacenti risultati. Tuttavia, con l'uso, mi sono imbattuto in un problema che prima non esisteva.

Molte penne hanno una maggiore utilizzabilità senza il cappuccio calzato (a partire dalla mia "quotidiana", la TWSBI Eco); voi, quando scrivete con una penna il cui cappuccio è meglio non calzarlo, dove lo riponete? In tasca, sulla scrivania, su un lato del quaderno... Una piccola curiosità logistica, tutto qui.
A parte il fatto che cerco di usare le penne sempre col cappuccio calzato (anche la Twsbi Eco) perché mi piace di più, anche se a volte è più faticoso, se proprio lo devo togliere, lo tengo sulla scrivania.
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
SirVaco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 188
Iscritto il: martedì 28 novembre 2017, 12:03
La mia penna preferita: Montegrappa Fortuna Palladio
Il mio inchiostro preferito: Prima li devo provare tutti...
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da SirVaco » mercoledì 11 luglio 2018, 17:35

Io solitamente appoggio il cappuccio sulla scrivania, ben centrato e sdraiato per lungo, in modo tale che non rischi di cadere accidentalmente e pronto ad essere ricalzato quando ho terminato di scrivere!
"Lo dirà il tempo cosa siamo, saremo quel che meritiamo...ma se c'è un sogno per sognare, ci sarà un ballo da ballare"

Polemarco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 267
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da Polemarco » mercoledì 11 luglio 2018, 19:07

La mia Mont Blanc 149 mi ha dato sempre incubi perchè il cappuccio non calza benissimo.

L'incubo è questo: mentre scrivo il cappuccio si sfila e cade in terra sotto il tavolo, mi sposto per cercarlo e senza volerlo lo pesto con le scarpe e lo rompo.

Avatar utente
ASTROLUX
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 326
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
Sesso:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da ASTROLUX » mercoledì 11 luglio 2018, 20:39

Il cappucci lo ripongo sulla scrivania, posizionato in modo che non rotoli via.
L'Aurora ipsilon e le Pelikan vintage, invece sono perfette con il cappuccio calzato.

netosaf
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 326
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2015, 9:04
La mia penna preferita: Omas extra lucens
Il mio inchiostro preferito: tutti i blue
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 054
Località: Pistoia
Sesso:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da netosaf » mercoledì 11 luglio 2018, 20:42

A me è realmente successo con il cappuccio di una Pelikan 200 investito da una rotella della sedia da scrivania: completamente sbriciolato

S

DavideSGT
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 52
Iscritto il: lunedì 4 aprile 2016, 11:50
Il mio inchiostro preferito: Waterman Bleu Mystère
Misura preferita del pennino: Medio
Località: dintorni di Pisa
Sesso:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da DavideSGT » mercoledì 11 luglio 2018, 21:45

Non calzo mai il cappuccio che ripongo nell'astuccio o nel portapenne, per tenerlo al riparo dalle zampine "occultatrici" della mia gatta padrona di casa 😾

Avatar utente
Phormula
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2982
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da Phormula » mercoledì 11 luglio 2018, 22:12

Essendo abituato a scrivere senza appoggiare il blocco sul tavolo, anche quando scrivo su un tavolo mi ritrovo a tenerlo nell'altra mano.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Avatar utente
AinNithael
Levetta
Levetta
Messaggi: 582
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da AinNithael » mercoledì 11 luglio 2018, 22:19

DavideSGT ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 21:45
Non calzo mai il cappuccio che ripongo nell'astuccio o nel portapenne, per tenerlo al riparo dalle zampine "occultatrici" della mia gatta padrona di casa 😾
:lol: tenerezza...

P.S. come hai fatto a mettere la "faccina gatto"?
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

DavideSGT
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 52
Iscritto il: lunedì 4 aprile 2016, 11:50
Il mio inchiostro preferito: Waterman Bleu Mystère
Misura preferita del pennino: Medio
Località: dintorni di Pisa
Sesso:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da DavideSGT » mercoledì 11 luglio 2018, 23:49

Tanto tenera non è purtroppo. Una volta nascose una penna USB, contenente certi file importanti, sotto il divano e soltanto dopo mesi l'ho ritrovata.
Il musino del gatto lo puoi inserire da Android: ce ne sono di diversi, hai voglia di sbizzarrirti...

Avatar utente
AinNithael
Levetta
Levetta
Messaggi: 582
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da AinNithael » mercoledì 11 luglio 2018, 23:57

DavideSGT ha scritto:
mercoledì 11 luglio 2018, 23:49
Tanto tenera non è purtroppo. Una volta nascose una penna USB, contenente certi file importanti, sotto il divano e soltanto dopo mesi l'ho ritrovata.
Il musino del gatto lo puoi inserire da Android: ce ne sono di diversi, hai voglia di sbizzarrirti...
La mia cagnona invece è gentile, se cade qualcosa dalla scrivania la raccoglie e me la porge. Che la stretta dei denti e la saliva abbiano conciato per feste l'oggetto caduto è una quisquilia :lol:

Grazie provo immantinente 🖖
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 432
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da TeoJ » giovedì 12 luglio 2018, 8:59

Non calzo mai il cappuccio mentre scrivo (non voglio che si righi la penna... :oops: :mrgreen: )
Matteo

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 765
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da Monet63 » giovedì 12 luglio 2018, 12:34

Sono abituato a tenerlo nella mano libera, chiusa a pugno.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 147
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da ricart » giovedì 12 luglio 2018, 13:30

Niente cappuccio anche se sono corte, per evitare di rigare il fusto, perchè molti non si incastrano bene ( pericolo caduta ) e spesso sbilanciano la penna all'indietro. Li tengo vicino sul tavolo o in mano pronti all'occorrenza.

mandi

LuMazzmarill
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: lunedì 26 giugno 2017, 18:32

Piccola domanda tecnico - spaziale

Messaggio da LuMazzmarill » giovedì 12 luglio 2018, 16:01

Monet63 ha scritto:
giovedì 12 luglio 2018, 12:34
Sono abituato a tenerlo nella mano libera, chiusa a pugno.
Anch'io faccio così effettivamente.

Rispondi