Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 874
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da HoodedNib » lunedì 4 giugno 2018, 11:51

Signori e signore la faccio facile.
Sono curioso di sapere quali sono i vostri inchiostri della/e categoria/e di cui sopra che vi piacciono di piu' (NOTA: c'e' una diatriba sul fatto che esistano piu' di una categoria di inchiostri che riflettono la luce in modo diverso, liberi di fare la distinzione oppure no).

Il motivo e' semplice, non ne ho nessuno (a parte i due KWZ che sono per strada) e vorrei conoscere cosa voi ne pensiate di questo tipo di inchiostri e quali sono i vostri preferiti e perche'.

In seguito valutero' se comprarne altri

Tutto qui :)
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 874
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da HoodedNib » lunedì 4 giugno 2018, 12:50

Ovviamente che avete provato o visto direttamente, non c'e' bisogno di dirlo :)
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7203
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Ottorino » lunedì 4 giugno 2018, 14:04

night sky o night star (la memoria è quella che è) Diamine. Nero con riflessi grafite/argento
Bello, ma solo se usato con un tagliato. Col medio e col fine non si nota quasi nulla della parte a riflessi metallici.

E tenere la penna in uso e non ferma e lavarla bene a fine carica
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 874
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da HoodedNib » lunedì 4 giugno 2018, 14:20

Ottorino ha scritto:
lunedì 4 giugno 2018, 14:04
night sky o night star (la memoria è quella che è) Diamine. Nero con riflessi grafite/argento
Bello, ma solo se usato con un tagliato. Col medio e col fine non si nota quasi nulla della parte a riflessi metallici.

E tenere la penna in uso e non ferma e lavarla bene a fine carica
Mastro google dice Night Sky :)
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 620
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Silemar » martedì 5 giugno 2018, 12:20

Ah, gli inchiostri sbriluccicanti... croce e delizia! :lol:
Io possiedo il Diamine Red Lustre, Diamine Blue Pearl e il J. Herbin 1670 Emerald of Chivor. Dei tre, il primo è quello che mi è piaciuto meno, forse perché l'avevo scelto per dei biglietti natalizi ma poi il rosso non era molto natalizio. Gusti personali.

Gli altri due (di cui puoi vedere un mio esempio qui: https://forum.fountainpen.it/download/f ... &mode=view) sono, a mio avviso, più belli. Li ho usati però solo per fare dei biglietti di auguri, questo perché non sono privi di conseguenze sulle penne.
Per riportare alla "normalità" una Lamy Safari 1.5 (dopo 4-5 giorni di utilizzo con il Blue Pearl) non sono bastati ripetuti ammolli e lavaggi (con acqua saponata e uso di pipetta); la penna ha continuato a tirar fuori le pagliuzze fino a quando non mi sono decisa a spazzolarla per bene.
Per quanto riguarda l'Emerald of Chivor, la lucentezza rossa io, tra tutti i tipi di carta in mio possesso, l'ho vista solo sulla Tomoe River.
Se è questo requisito che cerchi, potresti anche considerare Il Sailor Yama-dori, un blu-verde che sto provando in questi giorni (molto simile come colore all'Herbin E. of Chivor). Il rosso l'ho visto anche su carta Clairefontaine, in questo caso. Però... converter della Lamy tinto (credo irrimediabilmente)! :o Non avendo pagliuezze pensavo fosse più "innocente", invece...

Ecco perché dicevo croce e delizia! Meglio dedicarvi penne da poco. Però, guarda che belli:
https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=9&t=14752

:wave:
Laura

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2176
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Maruska » martedì 5 giugno 2018, 12:59

Tra le due marche: Diamine e J. Herbin, preferisco i Diamine, si vede di più il bagliore. Dei Diamine mi piacciono Golden Sands che è spettacolare, è tutto uno scintillio, poi bellissimo lo Shimmering Seas e il Purple Pazzas, meno belli il Red Lustre e il Brandy Dazzle. Degli Herbin il mio preferito è lo Stormy Grey, invece non mi sono piaciuti l' Emerald of Chivor e il rosso di cui non ricordo il nome. Per quanto riguarda il Sailor Yama-Dori, non sono proprio riuscita a vedere nessun brillio, lo riproverò visto che dite che c'è.... Non ne ho provati altri e non ne voglio provare altri visto il problema concomitante di dover agitare la penna ogni volta che si vuole usare uno di questi inchiostri e il problema successivo della pulizia della penna.
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 620
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Silemar » martedì 5 giugno 2018, 13:06

Maruska ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 12:59
Per quanto riguarda il Sailor Yama-Dori, non sono proprio riuscita a vedere nessun brillio, lo riproverò visto che dite che c'è....
Più che brillio, si tratta di una sfumatura rossa. Io, parlando di lucentezza, ho usato un termine improprio. :wave:
Laura

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2176
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Maruska » martedì 5 giugno 2018, 14:09

Silemar ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 13:06
Maruska ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 12:59
Per quanto riguarda il Sailor Yama-Dori, non sono proprio riuscita a vedere nessun brillio, lo riproverò visto che dite che c'è....
Più che brillio, si tratta di una sfumatura rossa. Io, parlando di lucentezza, ho usato un termine improprio. :wave:
ah ok, ecco perché non lo vedevo, non c'è... :lol:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Rodelinda
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 218
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Rodelinda » martedì 5 giugno 2018, 14:36

Maruska ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 14:09
Silemar ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 13:06


Più che brillio, si tratta di una sfumatura rossa. Io, parlando di lucentezza, ho usato un termine improprio. :wave:
ah ok, ecco perché non lo vedevo, non c'è... :lol:
La sfumatura secondo me potrebbe essere lo shading, mentre lo sbrilluccichio potrebbe essere definito come sheen, o shimmering!

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 874
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da HoodedNib » martedì 5 giugno 2018, 14:55

Rodelinda ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 14:36
Maruska ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 14:09

ah ok, ecco perché non lo vedevo, non c'è... :lol:
La sfumatura secondo me potrebbe essere lo shading, mentre lo sbrilluccichio potrebbe essere definito come sheen, o shimmering!
Lo shimmering e' quello che si ottiene mettendo particelle riflettive nell'inchiostro mentre lo sheen e quella specie di scintillio che si puo ottenere dove l'inchiostro si deposita di piu' tanto che viene fuori una tonalita' piu'o meno diversa dal colore principale, insomma e' una sfumatura agli steroidi.

PS Mi sono arrivati i due KWZ (Walking over Vistula e Warsaw Dreaming) e dalle prime prove hanno dello sheen ma non hanno particelle riflettive dentro quindi non sbrilluccicano dovunque. Bei colori a prima vista ma non per penne dal flusso abbondante (mi ha trasformato la Lamy Safari con pennino 1.5 in un idrante).
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 620
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Silemar » martedì 5 giugno 2018, 16:28

Rodelinda ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 14:36
Maruska ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 14:09

ah ok, ecco perché non lo vedevo, non c'è... :lol:
La sfumatura secondo me potrebbe essere lo shading, mentre lo sbrilluccichio potrebbe essere definito come sheen, o shimmering!
Nel caso del Sailor Yama-dori e dell'Herbin E. of Chivor, intendevo quel colore (in questo caso il "rosso") che emerge solo nei punti ove vi è accumulo d'inchiostro (non lo shading). ;) :wave:
Laura

Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 1066
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 naginata togi 21kt
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku blu nero
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Orlandoemme » mercoledì 6 giugno 2018, 12:28

A me personalmente non piacciono.
Da un inchiostro l'unico effetto che desidero è uno shading piuttosto evidente, perchè sa subito di penna stilografica.
Orlando
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Avatar utente
Aurora1987
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: sabato 9 giugno 2018, 19:19
La mia penna preferita: Omas Extra Paragon Blu Royale
Il mio inchiostro preferito: al momento pelikan acquamarine
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano provincia
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Aurora1987 » mercoledì 13 giugno 2018, 10:55

ciao a tutti, sono da poco in questo mondo ma ahimè essendo appassionata di tinte viola non ho potuto fare a meno di notare il bellissimo Purple Pazazz di Diamine...qualcuno ha un test/Swatch da mostrarmi?
Leggendo delle difficoltà che si hanno a mantenere pulite le penne mi mette un po' di timore acquistarlo...potrebbe essere un'alternativa tenere una pennina economica (molto economica tipo Pelikan twist) ad uso esclusivo di questo inchiostro? Oppure per tagliare la testa al toro potrebbero essere adatti ad uso calligrafico, dove la pulizia è sicuramente più semplice o sono troppo liquidi :) ?

Aurora

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 874
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da HoodedNib » mercoledì 13 giugno 2018, 11:11

Aurora1987 ha scritto:
mercoledì 13 giugno 2018, 10:55
ciao a tutti, sono da poco in questo mondo ma ahimè essendo appassionata di tinte viola non ho potuto fare a meno di notare il bellissimo Purple Pazazz di Diamine...qualcuno ha un test/Swatch da mostrarmi?
Leggendo delle difficoltà che si hanno a mantenere pulite le penne mi mette un po' di timore acquistarlo...potrebbe essere un'alternativa tenere una pennina economica (molto economica tipo Pelikan twist) ad uso esclusivo di questo inchiostro? Oppure per tagliare la testa al toro potrebbero essere adatti ad uso calligrafico, dove la pulizia è sicuramente più semplice o sono troppo liquidi :) ?

Aurora
Credo che come tutto dipenda da inchiostro ad inchiostro, ci sono inchiostri shimmer piu' difficili da togliere che altri. Ti consiglierei una penna (anche pregiata, se vuoi) che pero sia abbastanza facile da smontare, sopratutto il gruppo di scrittura cosi' con una leggera passata di spazzolino morbido sotto l'acqua dovresti risolvere. Altrimenti anche come dici tu va benone.

Poi dipende, se l'inchiostro ha solo riflessi (quelli che in Inglese chiamano sheen) allora non c'e' problema, e' un'inchiostro come altri costruito per dare un riflesso diverso a seconda la luce incidente ma non c'e' particolato vero e proprio dentro. In quel caso sono solo inchiostri come tutti gli altri, a volte solo un po' piu' saturi di altri.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Aurora1987
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: sabato 9 giugno 2018, 19:19
La mia penna preferita: Omas Extra Paragon Blu Royale
Il mio inchiostro preferito: al momento pelikan acquamarine
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano provincia
Sesso:

Inchiostri sbrilluccicanti, brillanti, glitterati, riflettenti - I vostri preferiti!

Messaggio da Aurora1987 » giovedì 14 giugno 2018, 9:06

Grazie mille, a me interessa appunto Purple Pazazz ma non so a che livello di "shimmer" sia :) ho paura a smontare le penne più belle, magari inizierò a fare pratica con alcune da battaglia. Rinnovo la richiesta se qualcuno ha degli swatch alla luce lo ringrazio! Buona giornata a tutti

Rispondi