Attacco Marco Polo

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 620
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Attacco Marco Polo

Messaggio da Syrok » sabato 26 maggio 2018, 4:56

Salve a tutti mi rivolgo qui nel reparto riparazioni per chiedere delucidazioni su un innesto delle cartucce della Marco polo in mio possesso e più precisamente se è rotto o meno.
IMG_20180526_042053.jpg
vista da un lato
IMG_20180526_042108.jpg
vista dal lato opposto
Chiedo scusa per le pessime immagini ma penso che si noti comunque quella specie di diagonale che fa il perno che deve forare la cartuccia e visto che non ne ho altre con cui confrontarle ho pensato di chiedere a voi, a me fa strano.
Devo anche dire che ho messo ammollo la sezione per pulirla ed è venuto fuori l'inchiostro che era al suo interno quindi è comunque stata usata ma non so se possa essere usata così o se ha bisogno di un gruppo scrittura nuovo.
Grazie a tutti.
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
Pettirosso
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1030
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso:

Attacco Marco Polo

Messaggio da Pettirosso » sabato 26 maggio 2018, 7:45

Che sia tagliato in diagonale è giusto, il problema è che secondo me, per quel che posso vedere, è troppo corto: ovvero rotto. Temo che non riesca a forare la cartuccia e soprattutto a tenerla poi in posizione. Perso per perso, fai una prova. Se è rotto non penso ci sia altra soluzione che trovare un altro gruppo; l'utilizzo di un converter non ti risolverebbe comunque il problema dell'ancoraggio.

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 620
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Attacco Marco Polo

Messaggio da Syrok » sabato 26 maggio 2018, 7:53

Ti ringrazio pettirosso per la risppsta, immaginavo anche io fosse in diagonale per girare ma quello che vedevo era che non pare essere regolare quindi anche io pensavo a una possibile mancanza di foratura della cartuccia o quanto meno una parziale foratura quello che non avevo previsto era il possibile non incastro della stessa rendendola instabile con rischi di fuoriuscita quanto meno nel corpo penna dell' inchiostro.
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Rispondi