Consiglio pennino pelikan M o F

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
Verdigris
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 23 novembre 2016, 21:32
Il mio inchiostro preferito: Verdigris
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Non Specificato

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da Verdigris » martedì 15 maggio 2018, 23:49

Carissimi "pennuti", sono in procinto di acquistare una nuova Pelikan, la più importante per me dal punto di vista economico. Ne possiedo già due, entrambe con pennino M: una pelikan m205, che trovo dura come un chiodo(pennino in acciaio), ed una m120 (pennino in oro) che invece scrive benissimo. Pure le altre due stilografiche più importanti che ho( di altra marca) hanno il pennino M; ho qualche fine e perfino un'extrafine in modelli di lignaggio inferiore.
Mi trovo a pensare se ordinare nuovamente un pelikan dotata di pennino M (in oro)o se sarebbe meglio scegliere un F per variare...
Quindi chiedo a chi possedesse entrambi i pennini Pelikan se c'è tanta differenza in termini di flusso tratto e scorrevolezza tra M e F, grazie.

Verdigris

Avatar utente
Syrok
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 337
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso: Uomo

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da Syrok » mercoledì 16 maggio 2018, 1:28

Ciao, anche io ho delle Pelikan con pennino M e per il momento mi trovo bene ma preferisco tratti alle volte più sottili come quelli della mia Sailor con pennino MF.
Con questa premessa ti dico che dipende tu cosa vuoi più sottile o meno sottile, il flusso puoi cambiarlo non soltanto con il pennino di misura diversa ma anche con inchiostri più o meno fluidi (nella sezione inchiostri ne trovi per tutti i gusti viewforum.php?f=73.
Il bello delle Pelikan secondo me è anche che non serve cambiare penna per cambiare tratto ma basta cambiare il pennino che ti costa anche meno, sono semplici da cambiare basta svitarli.
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
SirVaco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 125
Iscritto il: martedì 28 novembre 2017, 12:03
La mia penna preferita: Montegrappa Fortuna Palladio
Il mio inchiostro preferito: Prima li devo provare tutti...
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Uomo

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da SirVaco » mercoledì 16 maggio 2018, 14:54

Premetto che naturalmente la scelta del pennino è del tutto personale, quindi io non ne farei tanto una questione di variazione per questioni di collezione, però capisco che in procinto di un nuovo acquisto si possa voler provare nuove cose... di conseguenza io ti direi che, avendo capito che prediligi un tratto più abbondante, i pennini della pelikan in tal caso sono abbastanza adatti alle tue esigenze perché sono solitamente generosi...
Il pennino F non è certo di "stampo asiatico", quindi puoi fare tranquillamente questa prova senza andare su tratti troppo sottili per i tuoi gusti! ;)
"Lo dirà il tempo cosa siamo, saremo quel che meritiamo...ma se c'è un sogno per sognare, ci sarà un ballo da ballare"

Avatar utente
Lele15120
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 188
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2017, 11:25
La mia penna preferita: Sailor Procolor 500 Shikisai
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Puglia
Sesso: Uomo

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da Lele15120 » mercoledì 16 maggio 2018, 16:42

Ho solo una pelikan M200 (quindi acciaio) con tratto M. Le mie parole quindi devono essere confermate da chi ha anche il pennino in oro.
Mi era sembrato di capire che la rispettiva misura in oro è più abbondante.
Per esempio un F oro equivale ad un M acciaio.
Ripeto che è da confermare.
Emanuele
Immagine

Avatar utente
Verdigris
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 23 novembre 2016, 21:32
Il mio inchiostro preferito: Verdigris
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Non Specificato

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da Verdigris » mercoledì 16 maggio 2018, 21:51

Syrok ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 1:28
Ciao, anche io ho delle Pelikan con pennino M e per il momento mi trovo bene ma preferisco tratti alle volte più sottili come quelli della mia Sailor con pennino MF.
Con questa premessa ti dico che dipende tu cosa vuoi più sottile o meno sottile, il flusso puoi cambiarlo non soltanto con il pennino di misura diversa ma anche con inchiostri più o meno fluidi (nella sezione inchiostri ne trovi per tutti i gusti viewforum.php?f=73.
Il bello delle Pelikan secondo me è anche che non serve cambiare penna per cambiare tratto ma basta cambiare il pennino che ti costa anche meno, sono semplici da cambiare basta svitarli.
Grazie Alessandro, diciamo che essendo il pennino in oro mi costerebbe comunque abbastanza una scelta sbagliata
SirVaco ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 14:54
Premetto che naturalmente la scelta del pennino è del tutto personale, quindi io non ne farei tanto una questione di variazione per questioni di collezione, però capisco che in procinto di un nuovo acquisto si possa voler provare nuove cose... di conseguenza io ti direi che, avendo capito che prediligi un tratto più abbondante, i pennini della pelikan in tal caso sono abbastanza adatti alle tue esigenze perché sono solitamente generosi...
Il pennino F non è certo di "stampo asiatico", quindi puoi fare tranquillamente questa prova senza andare su tratti troppo sottili per i tuoi gusti! ;)
...avevo anche letto che con un pennino sottile si possono ottenere maggiori variazioni di tratto a seconda della pressione esercitata, diciamo che è questa la caratteristica che mi farebbe eventualmente propendere per un F al posto dei miei amati M
Lele15120 ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 16:42
Ho solo una pelikan M200 (quindi acciaio) con tratto M. Le mie parole quindi devono essere confermate da chi ha anche il pennino in oro.
Mi era sembrato di capire che la rispettiva misura in oro è più abbondante.
Per esempio un F oro equivale ad un M acciaio.
Ripeto che è da confermare.
Le mie due Pelikan hanno entrambe il pennino M, una in oro ed una in acciaio. La differenza maggiore che ho riscontrato è il comfort di scrittura, la mia Pelikan col pennino in acciaio mi trasmette ogni minima vibrazione, e la trovo peggiore di diverse stilo più economiche in mio possesso, mentre quella col pennino in oro non mi stanca mai la mano. Riguardo al tratto ci farò maggiormente caso quando reinchiostrerò la mia M200

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1810
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Sesso: Non Specificato
Contatta:

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da blaustern » mercoledì 16 maggio 2018, 22:12

Adoro le Pelikan!
Per i pennini in acciaio solitamente li compro di misura M, mentre per quelli in oro senza indugio F
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
ctretre
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 126
Iscritto il: mercoledì 21 giugno 2017, 18:06
La mia penna preferita: Wing Sing 698
Il mio inchiostro preferito: Verde scuro
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso: Non Specificato

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da ctretre » mercoledì 16 maggio 2018, 22:32

Verdigris ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 21:42
Grazie Alessandro, diciamo che essendo il pennino in oro mi costerebbe comunque abbastanza una scelta sbagliata
Neanche tanto, a patto di usare inchiostri Pelikan puoi chiedere la sostituzione gratuita del pennino con uno di diversa misura entro quattro settimane.

Avatar utente
ricart
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 80
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso: Uomo

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da ricart » mercoledì 16 maggio 2018, 23:05

Salve,ho parecchie Pelikan e di modelli diversi, i pennini delle moderne sono rigidi, per avere dei pennini un po' flessibili devi trovare una degli cinquanta più o meno.Detto questo non ho mai visto nelle penne Pelikan una uniformità di spessore anche tra pennini fratelli.Tempo fa per avere un EF in acciaio che fosse tale ho acquistato quattro pennini i quali pur se marcati EF andavano da F a F abbondante. Solo uno rispettava la sigla impressa. La non corrispondenza l'ho notata anche sui pennini in oro. Quindi il mio consiglio è di provare il pennino prima dell'acquisto con l'inchiostro preferito, se questo avviene in un negozio, se avviene on-line spesso è un terno al lotto.
Mandi da Ricart

Annibale
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 34
Iscritto il: mercoledì 17 gennaio 2018, 16:07
Sesso: Non Specificato

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da Annibale » giovedì 17 maggio 2018, 9:24

ricart ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 23:05
Salve,ho parecchie Pelikan e di modelli diversi, i pennini delle moderne sono rigidi, per avere dei pennini un po' flessibili devi trovare una degli cinquanta più o meno.Detto questo non ho mai visto nelle penne Pelikan una uniformità di spessore anche tra pennini fratelli.Tempo fa per avere un EF in acciaio che fosse tale ho acquistato quattro pennini i quali pur se marcati EF andavano da F a F abbondante. Solo uno rispettava la sigla impressa. La non corrispondenza l'ho notata anche sui pennini in oro. Quindi il mio consiglio è di provare il pennino prima dell'acquisto con l'inchiostro preferito, se questo avviene in un negozio, se avviene on-line spesso è un terno al lotto.
Mandi da Ricart
Quoto in toto. La flessibilità esiste solo sui pennini "vintage". Il dramma vero è che per provare un pennino devi trovare un negozio con un commerciante disponibile dal quale poi non comprerai perchè i prezzi sul web sono molto più accattivanti.

Buona fortuna

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 825
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso: Uomo

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da XFer » sabato 19 maggio 2018, 23:34

ricart ha scritto:
mercoledì 16 maggio 2018, 23:05
non ho mai visto nelle penne Pelikan una uniformità di spessore anche tra pennini fratelli.Tempo fa per avere un EF in acciaio che fosse tale ho acquistato quattro pennini i quali pur se marcati EF andavano da F a F abbondante. Solo uno rispettava la sigla impressa. La non corrispondenza l'ho notata anche sui pennini in oro. Quindi il mio consiglio è di provare il pennino prima dell'acquisto con l'inchiostro preferito
Sottoscrivo ogni parola.
Avendo diverse Pelikan, è incredibile quanta differenza ci sia tra pennini "nominalmente" uguali.
Il mio problema è stato iniziare con una M200 F che è effettivamente F e ha pure il flusso magro, un'eccezione che mi ha illuso: poi M151 F che scrive M e bagna da matti, M600 EF che scrive ancora più largo e ancora più bagnato. :(

Avatar utente
ricart
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 80
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso: Uomo

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da ricart » sabato 19 maggio 2018, 23:46

Serve a poco anche caricarle con inchiostri poco fluidi,quando il pennino è grosso non c'è niente da fare se non sostituirlo sperando, se l'acquisto avviene on line, di avere fortuna.
Mandi (ciao)

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1680
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Consiglio pennino pelikan M o F

Messaggio da Maruska » sabato 19 maggio 2018, 23:48

Per le Pelikan confermo che il pennino tratto F in oro corrisponde più o meno ad un tratto M in acciaio, il tratto M in oro è davvero grosso anche se bellissimo :D
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Rispondi