Antico stilo in ottone

Le foto della collezione di Mario Baschirotto
Rispondi
Avatar utente
MaBaskirotto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 163
Iscritto il: venerdì 20 dicembre 2019, 18:05
La mia penna preferita: Dunhill Namiki Maki-e (1939)
Il mio inchiostro preferito: Mont Blanc Bordeaux
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Udine
Sesso:
Contatta:

Antico stilo in ottone

Messaggio da MaBaskirotto »

Ben ritrovati! Dopo più di due mesi di assenza, torno a voi con questo stupendo stilo in ottone massiccio per la scrittura su tavolette di cera, con sigillo composto da monogramma in caratteri onciali, completo di fodero in legno rivestito in pelle con bordo e puntale d’argento. Lunghezza stilo: 126 mm; diametro maggiore: 9 mm; lunghezza fodero: 73 mm.
Un oggetto il cui uso ci richiama immediatamente alla memoria la scuola di epoca antica romana. Ma la storia di questo strumento scrittorio si è protratta ben oltre, nel tempo, fino alla seconda metà dell’Ottocento, per quanto riguarda l’ambito mercantile.
Il periodo di maggior splendore per uno stilo come questo è, però, quello tra circa il V e il XIII secolo, in cui diventa strumento specifico dei monaci amanuensi perché usato per esercitarsi sulle tavolette di cera, prima della definitiva stesura di testi e miniature sulle preziose pergamene e successivamente su carta, materiale quasi altrettanto costoso e raro, da non sprecare.
La datazione esatta di questo stilo è ancora oggetto di indagini, ma evidenti sono i segni del tempo, non tanto sul metallo (che è sempre possibile lucidare, ma in assenza di danni, non è soggetto a grande usura), quanto sul fodero che mostra i segni del ritrarsi del materiale organico a causa delle variazioni di umidità e conseguenti perdite di volume ed elasticità.

Mario
Allegati
1BA0D8DF-AD2F-4AE6-9C08-C950397943FA.jpeg
1F6A2554-1641-4026-B757-AB6539AC77D6.jpeg
3AAAE0BB-D02A-4C69-86BF-D1B2A2B7942D.jpeg
88E33A7F-BA6A-4800-ACD1-1A3792AFAA30.jpeg
45A6D091-09AA-4169-9630-E0285B0A83E0.jpeg
—- Mario Baschirotto —-

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13304
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Antico stilo in ottone

Messaggio da maxpop 55 »

Ciao Mario, bentornato, spero abbia fatto buone vacanze e complimenti per l'ultima chicca mostrataci. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11990
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Antico stilo in ottone

Messaggio da piccardi »

Ciao Mario,

anzitutto bentornato, e grazie ancora per la pubblicazione di questi interessantissimi reperti storici.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

DavideSGT
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: lunedì 4 aprile 2016, 11:50
Il mio inchiostro preferito: Waterman Bleu Mystère
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Antico stilo in ottone

Messaggio da DavideSGT »

grazie di aver condiviso questo bellissimo e prezioso strumento di scrittura
"...quando Larsonneau tirò fuori dalla tasca dove teneva la bomboniera, due oggetti meravigliosi: una penna d'argento, che poteva allungarsi per mezzo di una vite, ed un calamaio d'acciaio ed ebano, fine e delicato come un gioiello..."
Immagine

Rispondi

Torna a “M. Baschirotto”