Lavori Recenti #1

Il fai da te, nella maniera più radicale...
Avatar utente
rolex hunter
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 945
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwod green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso: Uomo

Lavori Recenti #1

Messaggio da rolex hunter » mercoledì 10 maggio 2017, 10:39

gianluca ha scritto: Al momento il sistema non è ancora funzionante al 100%,devo ancora risolvere un problema non da poco e cioè: se il pistone rimane fermo per un lasso di tempo anche solo di due giorni, si blocca :( (probabilmente l'o-ring si "secca" e il magnete motrice non riesce più a vincere la forza per sbloccarlo).
Spero di risolvere questo problema con un altro tipo di magnete che ha un trattamento più potente ( a breve mi dovrebbe arrivare )
Un O-ring in materiale autolubrificante ???? (ho fatto una ricerca su google, ed esistono)
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
gianluca
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 142
Iscritto il: domenica 28 agosto 2016, 20:45
Località: Appennino tosco-romagnolo
Sesso: Uomo

Lavori Recenti #1

Messaggio da gianluca » mercoledì 10 maggio 2017, 19:53

rolex hunter ha scritto:
Un O-ring in materiale autolubrificante ???? (ho fatto una ricerca su google, ed esistono)
Grazie Giorgio per l'informazione, farò sicuramente delle prove con degli o-ring con materiali differenti.
Mi sento ottimista e risolverò anche questo problema! :)
Gianluca

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Lavori Recenti #1

Messaggio da ciro » mercoledì 10 maggio 2017, 20:35

gianluca ha scritto:
rolex hunter ha scritto:
Un O-ring in materiale autolubrificante ???? (ho fatto una ricerca su google, ed esistono)
Grazie Giorgio per l'informazione, farò sicuramente delle prove con degli o-ring con materiali differenti.
Mi sento ottimista e risolverò anche questo problema! :)
Ma certo che lo risolvi!
Io ad esempio quando stavo pensando al caricamento magnetico quello elettronico avevo già pensato che sarebbe servita un po' di intelligenza (sempre elettronicamente parlando) per vincere l'attrito statico del pistone e poi tornare su una forza giusta per non far danni.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
gianluca
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 142
Iscritto il: domenica 28 agosto 2016, 20:45
Località: Appennino tosco-romagnolo
Sesso: Uomo

Lavori Recenti #1

Messaggio da gianluca » mercoledì 10 maggio 2017, 21:42

ciro ha scritto: Ma certo che lo risolvi!
Io ad esempio quando stavo pensando al caricamento magnetico quello elettronico avevo già pensato che sarebbe servita un po' di intelligenza (sempre elettronicamente parlando) per vincere l'attrito statico del pistone e poi tornare su una forza giusta per non far danni.
Infatti anch'io sto già pensando al piano "B":
in fase di riposo (pistone alzato e fondello in posizione) i due magneti sono talmente vicini che sprigionano una notevole forza di attrazione e potrei usare proprio questa energia per mettere un piccolo ammortizzatore (una molla oppure un disco di materiale gommoso) così da poter vincere l'attrito statico.
Una cosa è certa..."questa penna s'ha da fare" :)
Gianluca

Rispondi