Demonstrator autoprodotta con sistema a pompetta

Il fai da te, nella maniera più radicale...
Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Demonstrator autoprodotta con sistema a pompetta

Messaggio da Contax1961 » martedì 3 gennaio 2017, 0:45

Qui sei meno tecnico però, somiglia molto ai vecchi sistemi di alcune penne anni 50, in uso ancora oggi su delle penne indiane ;) dal punto di vista compelessità credo l'altra sia una sfida tecnica maggiore. Bella anche questa soluzione :thumbup:
Riccardo

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Demonstrator autoprodotta con sistema a pompetta (MODIFICATA)

Messaggio da ciro » martedì 3 gennaio 2017, 20:38

gianluca ha scritto: Purtroppo il sistema a pompetta non funziona correttamente,ha qualche problema nell'erogare un flusso regolare di inchiostro dovuto sicuramente dal tubicino collegato all'alimentatore.
In questo caso dovresti fare un buco attraverso tutto l'alimentatore che servirà solo per la ricarica, il trucco sta nel fare una valvolina di semplice funzionamento ma, suppongo, complicata realizzazione che lascia passare l'inchiostro in un solo verso (quello in entrata chiaramente).
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
gianluca
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 142
Iscritto il: domenica 28 agosto 2016, 20:45
Località: Appennino tosco-romagnolo
Sesso: Uomo

Demonstrator autoprodotta con sistema a pompetta (MODIFICATA)

Messaggio da gianluca » martedì 3 gennaio 2017, 20:52

ciro ha scritto:
gianluca ha scritto: Purtroppo il sistema a pompetta non funziona correttamente,ha qualche problema nell'erogare un flusso regolare di inchiostro dovuto sicuramente dal tubicino collegato all'alimentatore.
In questo caso dovresti fare un buco attraverso tutto l'alimentatore che servirà solo per la ricarica, il trucco sta nel fare una valvolina di semplice funzionamento ma, suppongo, complicata realizzazione che lascia passare l'inchiostro in un solo verso (quello in entrata chiaramente).
Hai pienamente ragione,di difficile realizzazione,per la prossima penna proverò di nuovo un caricamento a siringa con qualche miglioria estetica e meccanica.

Rispondi