frankenstein. .... pen

Il fai da te, nella maniera più radicale...
Rispondi
goccioloso
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 72
Iscritto il: giovedì 9 giugno 2016, 19:15
La mia penna preferita: aurora optima
Il mio inchiostro preferito: green, sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

frankenstein. .... pen

Messaggio da goccioloso »

Non è proprio auto prodotta.... ma ho fuso le anime di due penne di due case giapponesi. ..
ho preso il corpo di una pilot heritage 92 fumé e il pennino di una sailor procolor 500 blu trasparente. ...
il risultato è eccezionale. .. il pennino della sailor si adatta perfettamente al l'alimentatore della pilot. .. neanche una goccia di inchiostro. ..
domani o al più presto. .. faròuuna foto dimostrativa..
Mde67
Converter
Converter
Messaggi: 20
Iscritto il: mercoledì 24 giugno 2020, 21:09

frankenstein. .... pen

Messaggio da Mde67 »

È possibile mescolare penne e pennini di diverse case?
Per esempio è vero che i pennini twisbi si possono montare su alcune Pelikan?
Cex71
Levetta
Levetta
Messaggi: 515
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso:

frankenstein. .... pen

Messaggio da Cex71 »

Certo che si possono montare pennini di alcune case su penne di altre marche, devi trovare quelli che sono compatibili e quindi che si adattano al conduttore. Di solito i pennini hanno una numerazione e nelle penne moderne sono spesso prodotti solo da un paio di società, poi ogni marca può farli personalizzare ma a volte non lo fa. Poche società di produzione di penne si fanno anche i pennini (Aurora per esempio).
Puoi anche montare pennini vintage su penne moderne se trovi compatibilità.
Cesare
Avatar utente
Al3xI98O
Levetta
Levetta
Messaggi: 562
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2020, 1:14
La mia penna preferita: Visconti Rembrandt Blue Fog
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku ASA-GAO
Misura preferita del pennino: Fine
Località: ~Malpensa
Sesso:

frankenstein. .... pen

Messaggio da Al3xI98O »

Cex71 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 23:14 Certo che si possono montare pennini di alcune case su penne di altre marche, devi trovare quelli che sono compatibili e quindi che si adattano al conduttore. Di solito i pennini hanno una numerazione e nelle penne moderne sono spesso prodotti solo da un paio di società, poi ogni marca può farli personalizzare ma a volte non lo fa. Poche società di produzione di penne si fanno anche i pennini (Aurora per esempio).
Puoi anche montare pennini vintage su penne moderne se trovi compatibilità.
Ah, quindi un 5 di una marca X va al posto di un 5 di marca Y?
Cex71
Levetta
Levetta
Messaggi: 515
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso:

frankenstein. .... pen

Messaggio da Cex71 »

Di solito si, fai qualche tentativo e verifica.
Io l’ho fatto in diverse occasioni, qualche volta (anche molto recentemente) recuperando un pennino vintage da qualche stiloforo e usandolo in penne che mi piacevano ma avevano un pennino che non mi dava buone sensazioni di scrittura.
Cesare
Stfngrandis
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 269
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2019, 23:13
La mia penna preferita: Pilot falcon elabo sef
Il mio inchiostro preferito: diamine syrah, ancent copper
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Verona

frankenstein. .... pen

Messaggio da Stfngrandis »

Cex71 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 23:14 Poche società di produzione di penne si fanno anche i pennini (Aurora per esempio).
Sarei curioso di sapere perché si cita sempre aurora per parlare di pennini autoprodotti o simili, raramente di sailor, pilot, montblanc, pelikan....per carità, ottimi pennini ma sembra sia l’azienda migliore di sto mondo, cosa che per me, nonostante la bontà dei prodotti, non è.
Avatar utente
antony2012
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 59
Iscritto il: sabato 21 novembre 2020, 10:41
La mia penna preferita: Per ora Sailor Imperial Matte
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

frankenstein. .... pen

Messaggio da antony2012 »

Stfngrandis ha scritto: domenica 4 aprile 2021, 0:13
Sarei curioso di sapere perché si cita sempre aurora per parlare di pennini autoprodotti o simili, raramente di sailor, pilot, montblanc, pelikan....per carità, ottimi pennini ma sembra sia l’azienda migliore di sto mondo, cosa che per me, nonostante la bontà dei prodotti, non è.
Perché è nostrana :D
Anche io comunque preferisco altre aziende, sebbene l'aurora 88 terra credo sia una delle penne più belle che abbia mai visto.
Cex71
Levetta
Levetta
Messaggi: 515
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso:

frankenstein. .... pen

Messaggio da Cex71 »

Il mio, visto che sono stato chiamato in causa, era solo un esempio (Aurora), non é nemmeno fra le mie preferite, pur avendo ottime penne Aurora. Indicato solo perché forse più diffuse qui in Italia, ma certo ci sono altri esempi come indicato da te
Cesare
Rispondi

Torna a “Penne Autoprodotte”