Sailor black... waterproof?!

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
Avatar utente
FryOne
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 339
Iscritto il: mercoledì 1 maggio 2013, 8:16
La mia penna preferita: Platinum + F nib
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Località: Palermo

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da FryOne » lunedì 27 maggio 2013, 22:44

Salve a tutti! :)
Forse non dico nulla di nuovo (del resto notoriamente il nero ha già di suo una certa resistenza all'acqua), però sono rimasto molto sorpreso da come si è comportato il Sailor Black delle cartucce a corredo con la mia Sapporo nuova una volta inondata la pagna (agenda Moleskine) d'acqua... e siccome non ho trovato discussioni in merito, ho pensato bene di segnalarlo. Anche se la foto è è pessima, si vede bene che non solo è tutto perfettamente leggibile, ma di fatto il tratto è rimasto inalterato. Certamente dipende anche dalla carta, quindi farò altre prove, ma, limitatamente alle mie esigenze, ci sono le premesse per sperare di poter fare a meno del più costoso e meno facilmente gestibile Kuwa-guro.
Altri inchiostri che, pur non essendo sulla carta ( :lol: ) waterproof, nella vostra esperienza si sono comunque comportati così bene?
Saluti. :)

Immagine
Rosario
A differenza di quanto accade per il collezionista di orologi - o di automobili, di donne... -, di un collezionista di penne si potrà sempre dire che ha troppe penne per poche idee. (R.G.)

Avatar utente
Alexander
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2606
Iscritto il: sabato 19 novembre 2011, 12:24
La mia penna preferita: Sailor 1911 Standard Black HT
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Catania

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da Alexander » lunedì 27 maggio 2013, 23:00

Ben fatto, segnalazione utilissima, io finora ho sempre utilizzato soltanto il Blue..
"Ho dei gusti semplicissimi: mi accontento sempre del meglio"
O. Wilde

Avatar utente
FryOne
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 339
Iscritto il: mercoledì 1 maggio 2013, 8:16
La mia penna preferita: Platinum + F nib
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Località: Palermo

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da FryOne » lunedì 27 maggio 2013, 23:15

Sarei curioso di sapere se si ottengono gli stessi risultati col nero Aurora, Herbin Perle Noire ecc. A me interessa solo che il tratto resti (abbondantemente) leggibile. Del resto, se finisce dell'acqua sul foglio, la prima a farne le spese è la carta...
Rosario
A differenza di quanto accade per il collezionista di orologi - o di automobili, di donne... -, di un collezionista di penne si potrà sempre dire che ha troppe penne per poche idee. (R.G.)

lolnarcan
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 310
Iscritto il: venerdì 16 novembre 2012, 11:52
Il mio inchiostro preferito: R&K Salix
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Chieti

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da lolnarcan » lunedì 27 maggio 2013, 23:18

Si! gli inchiostri pilot che presi su ebay qualche anno fa, nero blu e blu nero. peccato che qui in Italia di pilot ci sono solo le cartucce o gli iroshizuku.

Avatar utente
FryOne
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 339
Iscritto il: mercoledì 1 maggio 2013, 8:16
La mia penna preferita: Platinum + F nib
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Località: Palermo

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da FryOne » martedì 28 maggio 2013, 0:23

lolnarcan ha scritto:Si! gli inchiostri pilot che presi su ebay qualche anno fa, nero blu e blu nero. peccato che qui in Italia di pilot ci sono solo le cartucce o gli iroshizuku.
Ottimo! Grazie. E' saturo come nero, o "sull'annacquato"? Spero che qualcuno porti la sua esperienza anche sul nero Aurora, che ero curioso di provare.
P.s.: vero, il Pilot in Europa si trova per lo più in cartucce: chissà perché...
Rosario
A differenza di quanto accade per il collezionista di orologi - o di automobili, di donne... -, di un collezionista di penne si potrà sempre dire che ha troppe penne per poche idee. (R.G.)

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10928
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da piccardi » martedì 28 maggio 2013, 0:27

FryOne ha scritto:Sarei curioso di sapere se si ottengono gli stessi risultati col nero Aurora, Herbin Perle Noire ecc. A me interessa solo che il tratto resti (abbondantemente) leggibile. Del resto, se finisce dell'acqua sul foglio, la prima a farne le spese è la carta...
Beh, questo è il prima:
Prima.JPG
Prima
Prima.JPG (210.47 KiB) Visto 1487 volte
e questo il "durante":
Durante.JPG
Durante
Durante.JPG (232.73 KiB) Visto 1487 volte
Il dopo domani, se la carta (retro di una fotocopia) riesce ad asciugarsi senza decomporsi dopo l'immersione.

Simone

PS ho intinto 2 volte per scrivere quelle righe con l'herbin, una con gli altri due. Da quel che vedo lo Skrip vince a mani basse.
PS2 questi sono i soli neri che ho a casa, il 4001 BB è tutto in ufficio, e quello chiude la lista.
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
FryOne
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 339
Iscritto il: mercoledì 1 maggio 2013, 8:16
La mia penna preferita: Platinum + F nib
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Località: Palermo

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da FryOne » martedì 28 maggio 2013, 16:01

Grazie Simone, gentilissimo. :) Il nero Aurora mi pare che dal test ne esca comunque bene... sarà il mio prossimo acquisto.
Rosario
A differenza di quanto accade per il collezionista di orologi - o di automobili, di donne... -, di un collezionista di penne si potrà sempre dire che ha troppe penne per poche idee. (R.G.)

lolnarcan
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 310
Iscritto il: venerdì 16 novembre 2012, 11:52
Il mio inchiostro preferito: R&K Salix
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Chieti

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da lolnarcan » martedì 28 maggio 2013, 16:23

FryOne ha scritto:
lolnarcan ha scritto:Si! gli inchiostri pilot che presi su ebay qualche anno fa, nero blu e blu nero. peccato che qui in Italia di pilot ci sono solo le cartucce o gli iroshizuku.
Ottimo! Grazie. E' saturo come nero, o "sull'annacquato"? Spero che qualcuno porti la sua esperienza anche sul nero Aurora, che ero curioso di provare.
P.s.: vero, il Pilot in Europa si trova per lo più in cartucce: chissà perché...
Il nero purtroppo a saturazione pecca, in una lamy 1.1 dava shading. L'Aurora è un vincitore, non ne rimarrai deluso

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10928
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da piccardi » martedì 28 maggio 2013, 19:19

FryOne ha scritto:Grazie Simone, gentilissimo. :) Il nero Aurora mi pare che dal test ne esca comunque bene... sarà il mio prossimo acquisto.
Aspetta i risultati finali, ho lasciato il foglio ad asciugare, stasera se ce la faccio lo rifotografo.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

lucaghiara
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 24 agosto 2013, 13:41
La mia penna preferita: Pelikan M200
Il mio inchiostro preferito: Kiwagura Black; J. Herbin p.n.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rapallo (Genova)

Sailor black... waterproof?!

Messaggio da lucaghiara » lunedì 10 marzo 2014, 21:01

Il Sailor "Kiwagura", a mio modestissimo parere, è nettamente superiore rispetto al Sailor "Jentle Ink".
D'ora in avanti utilizzero esclusivamente il Kiwagura.

Rispondi