Parker Quink blu

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
Invernomuto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 128
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2019, 12:58

Parker Quink blu

Messaggio da Invernomuto » sabato 22 giugno 2019, 11:47

Buongiorno,
al momento sto usando solo inchiostri Pelikan (4001) per le mie penne e vorrei provare qualcosa di diverso, magari più fluido, per il blu.
Ho visto il Parker Quink blu (o anche blu lavabile): costa abbastanza poco e volevo sapere rispetto al Pelikan 4001 come si comporta. Se è sostanzialmente analogo, mi potreste consigliare cortesemente un inchiostro più fluido?

Grazie,
Davide

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 472
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Parker Quink blu

Messaggio da Lamy » sabato 22 giugno 2019, 11:57

Waterman Serenity Blue, 7€-10€ per 50ml di perfezione. Sul Parker non posso esprimermi perché non ce l'ho.
Aurora 88P, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+.

Invernomuto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 128
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2019, 12:58

Parker Quink blu

Messaggio da Invernomuto » sabato 22 giugno 2019, 12:22

Lamy ha scritto:
sabato 22 giugno 2019, 11:57
Waterman Serenity Blue, 7€-10€ per 50ml di perfezione. Sul Parker non posso esprimermi perché non ce l'ho.
Grazie!

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11550
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker Quink blu

Messaggio da maxpop 55 » sabato 22 giugno 2019, 16:14

Il Waterman Serenity Blue è un bel blu, tendente al viola, colore completamente diverso dal Pelkikan 4001 Royal Blue.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

maicol69
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 132
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 15:31
La mia penna preferita: PELIKAN 800
Il mio inchiostro preferito: pilot iroshizuku KON PEKI
Misura preferita del pennino: Medio
Località: BOLOGNA
Sesso:

Parker Quink blu

Messaggio da maicol69 » sabato 22 giugno 2019, 19:07

Io mi trovo molto bene con gli inchiostri pilot in generale
Ho trovato molto fluido anche private reserve (non quelli che asciugano velocemente, com'è ovvio) e anche herbin.

Avatar utente
DRJEKILL
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: venerdì 26 aprile 2019, 10:53
La mia penna preferita: Alla continua ricerca
Il mio inchiostro preferito: Alla continua ricerca
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Taranto
Sesso:

Parker Quink blu

Messaggio da DRJEKILL » sabato 22 giugno 2019, 19:19

kaweko royal blu, molto bello e fluido.
lamy cancellabile, bello fluido.
ciao...

Avatar utente
Mauro78
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 254
Iscritto il: giovedì 7 settembre 2017, 13:45
La mia penna preferita: Pelikan 405 Stresemann
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Marche
Sesso:

Parker Quink blu

Messaggio da Mauro78 » lunedì 24 giugno 2019, 10:45

confermo che anche gli inchiostri herbin, che hanno un prezzo contenuto, sono molto validi e fluidi
"La penna è la lingua dell'anima" - Miguel de Cervantes

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1337
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Parker Quink blu

Messaggio da Monet63 » lunedì 24 giugno 2019, 13:51

DRJEKILL ha scritto:
sabato 22 giugno 2019, 19:19
kaweko royal blu, molto bello e fluido.
lamy cancellabile, bello fluido.
ciao...
Circa il Kaweco Royal Blu, a chi interessa, è l'inchiostro blu - tra quelli che ho usato - con la minore propensione (praticamente nulla) a trapassare il foglio, anche in caso di carte molto economiche. E' quindi diventato l'inchiostro con cui carico regolarmente la penna che di solito mi porto dietro, quando sono in giro (una Kaweco Sport nera).
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Invernomuto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 128
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2019, 12:58

Parker Quink blu

Messaggio da Invernomuto » mercoledì 26 giugno 2019, 9:36

Grazie a tutti per gli ottimi spunti.
Mi sono orientato per il Serenity Blue della Waterman.

gionni
Levetta
Levetta
Messaggi: 506
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Parker Quink blu

Messaggio da gionni » mercoledì 26 giugno 2019, 14:40

Ho usato il Parker Quink blue per anni al liceo e mi sono trovato bene. Se ben ricordo ha una bella tonalità blu-nera.
Ciao. Gionni

davide451
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 74
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 18:24
La mia penna preferita: Parker 75
Il mio inchiostro preferito: Parker blu
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Parker Quink blu

Messaggio da davide451 » mercoledì 26 giugno 2019, 18:06

Ciao Davide, premetto che non sono affatto esperto di inchiostri ma il Parker Quink blu è il mio inchiostro quotidiano da tantissimi anni e non mi ha mai dato nessun problema. Uso anche il Pelikan 4001 blu e sinceramente non vedo particolari differenze. Proverò anch'io il Waterman Serenity blu per la efficace sintesi descrittiva di Lamy, ma non abbandonerò il Parker. Tienici informati. Ciao a tutti. davide

Rispondi