Tre Inchiostri Sailor Shikiori

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1397
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Tre Inchiostri Sailor Shikiori

Messaggio da HoodedNib » lunedì 15 aprile 2019, 14:49

Salve a tutti, era un po' che non avevo qualche inchiostro nuovo da mostrare.
Purtroppo per ora non ho il tempo (ne la voglia, diciamocelo) di fare una recensione come si deve quindi vi mostro un po' di foto e di impressioni al volo.

I colori in questione sono:
Sakura-mori = Il colore dei fiori di ciliegio
Yozakura = I sakura di cui sopra ma la tonalita' che prendono al crepuscolo
Yama-dori = Fagiano ramato, il nome e' dovuto ai riflessi che questo colore dovrebbe avere (pochi a mio parere).

Ho caricato tre penne e ho usato due carte: Una Fabriano Ecoqua e una Tomoe River. Le foto sono al cellulare e a luce naturale, purtroppo non posso fare di meglio al momento (scanner e stampante fanno le bizze).

Devo dire che sono tutti e tre bei colori, sopratutto i due "sakura" molto diversi da i colori "all'occidentale", tenui, che fanno sfumature, non saturi ma nonostante questo molto ben distinguibili sulla carta. Il Sakura-mori su certe carte (tipo le favini, qui non mostrato) puo' sembrare un rosso slavato in certi momenti ma credo che sia una proprieta' di quella carta, ho visto molti inchiostri fare cosi'.
Lo Yamadori e' un inchiostro piu' classico ma una bella tonalita' di blu azzurro.
Tutti scorrono, nessuno da problemi di sorta o non me ne ha dato (se notate qualche skip sullo Yamadori e' la penna, lo fa con tutti gli inchiostri quella).

Che dire di altro? Vi lascio le foto!
Allegati
photo_2019-04-15_14-46-48.jpg
photo_2019-04-15_14-46-54.jpg
photo_2019-04-15_14-46-57.jpg
photo_2019-04-15_14-47-00.jpg
photo_2019-04-15_14-47-02.jpg
Questa carta e' Tomoe River, mi sono dimenticato di scriverlo :P
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Ronin
Converter
Converter
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 20 marzo 2019, 11:46
La mia penna preferita: Kaweco Student
Il mio inchiostro preferito: Visconti Blu
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Tre Inchiostri Sailor Shikiori

Messaggio da Ronin » domenica 21 aprile 2019, 22:29

I Sailor Shikiori sono degli inchiostri molto belli secondo me.
Di questi tre mi piace lo Yamadori, che non escludo di provare in futuro.

Io per ora ne ho solo uno, lo Shigure (pioggia improvvisa autunnale), un viola molto scuro che è tra i miei inchiostri preferiti.

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1397
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Tre Inchiostri Sailor Shikiori

Messaggio da HoodedNib » domenica 21 aprile 2019, 22:40

Ronin ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 22:29
I Sailor Shikiori sono degli inchiostri molto belli secondo me.
Di questi tre mi piace lo Yamadori, che non escludo di provare in futuro.

Io per ora ne ho solo uno, lo Shigure (pioggia improvvisa autunnale), un viola molto scuro che è tra i miei inchiostri preferiti.
A me in realta' mi piacciono tutti e tre. I due Sakura (Sakura Mori e Yozakura) sono molto "artistici", tralaltro il Sakura-mori risulta piu' scuro e intenso (seppur trasparente) rispetto a come si vede in quelle foto.
Io me li sono fatti mandare direttamente dalla foresta amazzonica giapponese, li costano sui 10 euro e anche aggiungendoci le spese di spedizione costano meno che qui e sopratutto ci sono tutti, anche le edizioni locali, limitate e speciali. Non escludo di prenderne altri.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

musicamusica
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 297
Iscritto il: sabato 18 aprile 2015, 14:52
La mia penna preferita: tante
Il mio inchiostro preferito: molti
Misura preferita del pennino: Flessibile
Contatta:

Tre Inchiostri Sailor Shikiori

Messaggio da musicamusica » lunedì 22 aprile 2019, 23:03

Grazie per la recensione, anch'io trovo che siano dei buoni inchiostri. Uno dei miei preferiti è lo Yonaga
ciao

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1008
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Tre Inchiostri Sailor Shikiori

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 25 aprile 2019, 12:18

HoodedNib ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 22:40

Io me li sono fatti mandare direttamente dalla foresta amazzonica giapponese,

quindi si risparambia in foresta amazzonica jap.....
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1397
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Tre Inchiostri Sailor Shikiori

Messaggio da HoodedNib » giovedì 25 aprile 2019, 12:25

Stormwolfie ha scritto:
giovedì 25 aprile 2019, 12:18
HoodedNib ha scritto:
domenica 21 aprile 2019, 22:40

Io me li sono fatti mandare direttamente dalla foresta amazzonica giapponese,

quindi si risparambia in foresta amazzonica jap.....
Dipende... in pratica nelle verdi frasche nipponiche, per questo tipo di spedizioni fuori paese, hanno tutto un modo per calcolarsi le spese doganali. In pratica le spedizioni costano un bel po' ma e' in proporzione a cosa compri, per questo motivo. Ora pero' se non vengono spesi dallo sdoganamento questi soldi te li ridanno. Da come ho capito io c'e' una franchigia sul prezzo del singolo articolo o pacco (non mi e' chiaro) per cui non paghi nemmeno quello.
Insomma parlando di inchiostri (ho preso solo quelli per ora e di roba sotto i 1000 yen) si risparmia, alla fine sommando tutto spendi meno che qui.
C'e' un altro problema pero', c'e' abbastanza poco che puo' venire esportato, perche' pure se e' vero che la distribuzione e spedizione e' quasi sempre Amazonica li, c'e' molto piu' marketplace quindi sta al venditore decidere se vuole spedire all'estero o no.

In breve, la roba che e' spedibile, in quella fascia di prezzo (piuttosto bassa) conviene o almeno a me conviene.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Rispondi