Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
Stilo18
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 21:31
La mia penna preferita: Lamy Aion EF

Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

Messaggio da Stilo18 » lunedì 29 ottobre 2018, 16:24

Possiedo il Blau Permanent R&K, mi piace.

Tuttavia sono alla ricerca di un blu più deciso e stavo pensando al Blu Sheaffer.
C'è qualcuno che li possiede entrambi e mi può dire se il blu Sheaffer è più deciso del Blau R&K?

Mi fido della sua parola, non è necessario immagini o comparazioni. Non voglio complicare la vita a nessuno!!

Grazie a chi mi può dare una dritta!


PS:
Non cerco nessun blu Diamine (inchiostri che mi son venuti a noia) e nemmeno un blu cancellabile (anche se il blu Lamy mi piace parecchio, ma lo riservo per un prossimo acquisto. Grazie)

Avatar utente
Colombre
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 185
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

Messaggio da Colombre » lunedì 29 ottobre 2018, 20:23

Scusa cosa intendi per “deciso”?
Se vuoi un blu elettrico a me piace il famigerato Baystate Blue di Noodler’s.
Se vuoi un blu più scuro non saprei. Io uso un blu-nero fatto miscelando R&K Blau Permanent e R&K nero. Magari puoi provare ad aggiungere giusto qualche goccia di nero.
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

Stilo18
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 21:31
La mia penna preferita: Lamy Aion EF

Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

Messaggio da Stilo18 » martedì 30 ottobre 2018, 0:18

Grazie, farà così- Però mi interessava capire se il blu sheaffer era piò scuro del Permanent. Tutto qui. Non vorrei acquistare un colore praticamente uguale a quello che già possiedo! ancora grazie

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 931
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

Messaggio da Monet63 » martedì 30 ottobre 2018, 3:23

Si tratta di due blu diversi, ma dall'intensità simile; forse lo Skrip appena più scuro, dipende molto dalla penna e dalla carta.

Lo Sheaffer è un blu con sottosfumatura vagamente violacea, che perde parzialmente una volta asciutto.
Il Rohrer è un blu con sottosfumatura verde.

Un'immagine vale più di mille parole.
:wave:
Allegati
Scan-181030-0001.jpg
Scan-181030-0001.jpg (65.34 KiB) Visto 403 volte
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Stilo18
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 21:31
La mia penna preferita: Lamy Aion EF

Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

Messaggio da Stilo18 » mercoledì 31 ottobre 2018, 18:52

Monet63 ha scritto:
martedì 30 ottobre 2018, 3:23
Si tratta di due blu diversi, ma dall'intensità simile; forse lo Skrip appena più scuro, dipende molto dalla penna e dalla carta.

Lo Sheaffer è un blu con sottosfumatura vagamente violacea, che perde parzialmente una volta asciutto.
Il Rohrer è un blu con sottosfumatura verde.

Un'immagine vale più di mille parole.
Grazie mille!

Dopo che mi hai detto le sottosfumature dei colori, ho prestato attenzione e ho visto meglio: si nota la differenza!
Vorrei mettere lo Skrip sulla mia AION EF e cercavo un blu "decisamente" blu, non un Royal! Te cosa mi consiglieresti?

Miscelerò il Permanent Blau e con un po' di nero, entrambi R&K. Ma non cerco un black-blue, quindi sarò parco di nero!

Inoltre mi è venuta voglia di fare una prova: aggiungere una goccia di Viola Pelikan 4001 al R&K. Secondo te cosa succede?

Non ho mai capito molto di colori, nemmeno a scuola...ma son curioso di miscelare questa volta!

Ancora grazie :wave:

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 931
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

Messaggio da Monet63 » mercoledì 31 ottobre 2018, 19:50

Stilo18 ha scritto:
mercoledì 31 ottobre 2018, 18:52
Dopo che mi hai detto le sottosfumature dei colori, ho prestato attenzione e ho visto meglio: si nota la differenza!
Vorrei mettere lo Skrip sulla mia AION EF e cercavo un blu "decisamente" blu, non un Royal! Te cosa mi consiglieresti?
Trovo difficilissimo consigliare un blu, ce ne sono talmente tanti... mi viene in mente l'Aurora, ma anche American Blue e DC Supershow Blue, entrambi blu pienissimi di Private Reserve. E' un colore che mi piace moltissimo, credo di possederne una ventina...
Stilo18 ha scritto:
mercoledì 31 ottobre 2018, 18:52
Inoltre mi è venuta voglia di fare una prova: aggiungere una goccia di Viola Pelikan 4001 al R&K. Secondo te cosa succede?
Non ho mai capito molto di colori, nemmeno a scuola...ma son curioso di miscelare questa volta!
Ancora grazie :wave:
Il R&K ha sottosfumatura verde, il viola PElikan 4001 è un violetto pieno con sottosfumatura rossa. In teoria dovresti spostarti, si, verso il viola, ma ottenendo anche un leggero effetto di desaturazione, dovuto alla miscela tra due sottosfumature complementari (verde e rossa), ma molto dipende dalle percentuali. In altre parole, non otterrai un colore limpido, ma in qualche maniera un blu-violaceo non saturo. Ripeto, dipende dalle percentuali in gioco: la desaturazione si ottiene solo equilibrando le due sottosfumature, in modo che si annullino in qualche misura.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

Messaggio da HoodedNib » mercoledì 31 ottobre 2018, 21:10

Se mi si chiede un blu, dopo averlo provato io consiglio il Baystate Blue della Noodler's

Se si vuole un turchese invece un KWZ
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Stilo18
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 21:31
La mia penna preferita: Lamy Aion EF

Domanda sul blu: R&K e Sheaffer

Messaggio da Stilo18 » giovedì 1 novembre 2018, 14:37

Monet63 ha scritto:
mercoledì 31 ottobre 2018, 19:50
Trovo difficilissimo consigliare un blu, ce ne sono talmente tanti... mi viene in mente l'Aurora, ma anche American Blue e DC Supershow Blue, entrambi blu pienissimi di Private Reserve. E' un colore che mi piace moltissimo, credo di possederne una ventina...
Mi piace l'Aurora! era un inchiostro che non conoscevo :thumbup:
Monet63 ha scritto:
mercoledì 31 ottobre 2018, 19:50
Il R&K ha sottosfumatura verde, il viola PElikan 4001 è un violetto pieno con sottosfumatura rossa. In teoria dovresti spostarti, si, verso il viola, ma ottenendo anche un leggero effetto di desaturazione, dovuto alla miscela tra due sottosfumature complementari (verde e rossa), ma molto dipende dalle percentuali. In altre parole, non otterrai un colore limpido, ma in qualche maniera un blu-violaceo non saturo. Ripeto, dipende dalle percentuali in gioco: la desaturazione si ottiene solo equilibrando le due sottosfumature, in modo che si annullino in qualche misura.
Ho capito, per ora mi limito a mescolare un blu e un nero!

Grazie per le tue spiegazioni utili: imparo sempre qualcosa di nuovo :thumbup:

Grazie poi a tutti!!

Rispondi