Montblanc Homer Greek Blue

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Rispondi
Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1587
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Montblanc Homer Greek Blue

Messaggio da francoiacc » domenica 7 ottobre 2018, 18:03

Premesso che non sono assolutamente in grado di recensire un inchiostro , cerco di descriverlo un poco.
L'ho preso questa estate durante un mio viaggio negli USA, sempre alla ricerca di qualche nuovo blu.

scansione0001.jpg
Ovviamente mentre scrivevo ero con la testa tra le nuvole. Intendevo
"Come tutti gli inchiostri Monblanc è ben equilibrato e lubrificante" :? :wave:

scansione0004.jpg
Comparativa
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

mojo65
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 29 settembre 2017, 11:10
La mia penna preferita: La cerco ancora...
Il mio inchiostro preferito: Cado sempre sul blu...
Sesso:

Montblanc Homer Greek Blue

Messaggio da mojo65 » giovedì 30 maggio 2019, 14:18

Ciao Francesco, mi permetto di rispolverare questo thread anche se é passato molto tempo perché di recente mi sono imbattuto in questo inchiostro che da qualche giorno sto usando.

Inizialmente mi ha deluso, slavato, chiaro, inconsistente, privo di vita oserei quasi dire. Tuttavia qualcosa m'intrigava usandolo e alla fine ho dovuto accettare di aver affrettato il giudizio.
In più aggiungerei che ho in casa tutti e quattro gli inchiostri che hai usato nella tua comparativa e quindi mi sono sentito autorizzato a dare un mio parere.

D'istinto l'ho usato con una (splendida) Platinum President con pennino M (à la japonaise...) in oro 18kt con la quale mi sono trovato subito a mio agio e forse complice la qualità della penna sono arrivato ad apprezzare questo inchiostro. Si presenta freddo e più scuro del dovuto appena steso ma asciugando rivela le sue tonalità azzurre chiare e si addice perfettamente a quella penna. Scorrevolezza media/buona, come altri MB é forse più sul lato asciutto direi.

Non appena posso posto qualche foto/scansione. Un ottimo inchiostro, forse non adatto a tutte le penne, a mio avviso una delle sue caratteristiche più interessanti é l'assenza di "fatica", é un inchiostro riposante, piacevole e mai stancante.
Per controprova l'ho anche usato per poche gocce su una Montegrappa Monte Grappa con pennino M (..un Broad meno meno...?) ed in questo caso non mi ha convinto, il tratto decisamente più importante metteva in evidenza la sensazione di "dilavatura" e ho desistito.

Un ottimo inchiostro dunque che alla prima occasione ricomprerò. Grazie Francesco per avere per primo messo in evidenza questo inchiostro e spero tu legga il mio intervento.
Buone cose
Alessandro

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1587
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Montblanc Homer Greek Blue

Messaggio da francoiacc » giovedì 30 maggio 2019, 14:41

Credo che come molti inchiostri beneficia di penne dal buon flusso ma non necessariamente di grossa gradazione, a differenza però di tanti, se non lo si usa sulla penna "giusta" è molto deludente. Io l'ho provato su una Penbbs 308 dal tratto fine e il colore mi ha deluso tanto avendo un flusso medio-basso, sulla Visconti è stata tutta un'altra esperienza. Mi piace molto per come cambia colore quando si asciuga, sembrerebbe quasi un ferrogallico, e per le belle tonalità tendenti all'azzurro che vengono fuori. A differenza di altri inchiostri blu chiari ricchi di sfumature questo mi piace perchè non ha tonalità tendenti al verde. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

maicol69
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 138
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 15:31
La mia penna preferita: PELIKAN 800
Il mio inchiostro preferito: pilot iroshizuku KON PEKI
Misura preferita del pennino: Medio
Località: BOLOGNA
Sesso:

Montblanc Homer Greek Blue

Messaggio da maicol69 » giovedì 30 maggio 2019, 16:22

A me i blu che tendono al chiaro piacciono !
Mi trovo molto bene, ad esempio, con il Document Ink della Koh I Noor, che viaggia come un treno e che secondo me è un inchiostro da avere
Questo della MB, in effetti, mi ha colpito
Al prossimo autoregalo … ci farò un pensierino !
:thumbup:

Rispondi