Pagina 1 di 2

Inchiostro blue denso

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 6:59
da netosaf
Uso quasi esclusivamente inchiostro blue.
Quale potrebbe un inchiostro blue equivalente in densità al Pelikan nero che sia piuttosto denso e quindi adatto a correggere certe penne con flussi esagerati?

s

Inchiostro blue denso

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 14:32
da Maruska
prendi un blu che ti piace, lo lasci col tappo aperto qualche giorno, così l'acqua evapora e diventa denso

Inchiostro blue denso

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 14:44
da TeoJ
Prova con i Private Reserve, ad esempio il DC Supershow Blue. Non sono come il Pelikan nero, ma tendono a smagrire il flusso, colore più, colore meno...

Inchiostro blue denso

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 16:05
da Stilo18
Ho esperienza con il Diamine Blue Black, ma non è totalmente blu. Non vira al verde, ma è un vero blue-black!

Inchiostro blue denso

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 18:06
da netosaf
Grazie, a me piacciono i blue piuttosto chiari.
Hanno un che di vintage un po' scolorito. Come me, del resto.

s

Inchiostro blue denso

Inviato: lunedì 12 febbraio 2018, 15:35
da gmathio
Forse dovresti provare Diamine Majestic Blue. Il colore è ricco e credo che è uno dei più bei blu.

Inchiostro blue denso

Inviato: lunedì 12 febbraio 2018, 21:44
da piccardi
gmathio ha scritto:
lunedì 12 febbraio 2018, 15:35
Forse dovresti provare Diamine Majestic Blue. Il colore è ricco e credo che è uno dei più bei blu.
Bello è bello, ma come inchiostro è fallimentare, sul foglio non si secca mai, ci passi una mano sudata dopo due anni e ti macchi, negli alimentatori dopo 10 secondi, apri la penna, ti viene da fermarti a pensare un po' e ti tocca andarla a sciacquare per continuare a scrivere.

Simone

Inchiostro blue denso

Inviato: mercoledì 14 febbraio 2018, 23:51
da XFer
Io ti consiglio il R&K Salix, se hai una penna non eccessivamente delicata.
E' un ferrogallico di recente formulazione e non è aggressivo come i ferrogallici tradizionali.
Ha un bel colore blu/grigio, per me ha fascino.
Riduce nettamente il flusso di penne troppo esuberanti, cosa per cui lo apprezzo moltissimo; inoltre è resistente all'acqua.

Sto preparando una recensione (anche di altri blu e blu/neri, ma questo mi piace di più).

Fernando

Inchiostro blue denso

Inviato: giovedì 15 febbraio 2018, 1:21
da rsk80
piccardi ha scritto:
lunedì 12 febbraio 2018, 21:44
Bello è bello, ma come inchiostro è fallimentare, sul foglio non si secca mai, ci passi una mano sudata dopo due anni e ti macchi, negli alimentatori dopo 10 secondi, apri la penna, ti viene da fermarti a pensare un po' e ti tocca andarla a sciacquare per continuare a scrivere.
Devo purtroppo confermare quel che dice Simone. Il Diamine Majestic Blue è davvero un bel blu,
ma gli manca tutto il resto. Speravo di poterlo usare con una certa disinvoltura, ma siccome come
molti ho l'abitudine di soffermarmi a pensare mentre scrivo, con la penna in mano e senza cappuccio,
ho potuto verificare come si asciughi immediatamente nel pennino/conduttore, non permettendo la
ripresa della scrittura. Sembra in contraddizione col fatto che poi non secchi mai sul foglio, eppure
ha anche quel difetto. Ho letto che il Diamine Sargasso Sea è molto simile al Majestic Blue ma non
dovrebbe soffrire degli stessi problemi, anche se come il Majestic Blue è un po' difficile da pulire.
Nessuna esperienza diretta però. Se puo' interessare, uso il Visconti Blue e lo trovo davvero un bel
blu da usare nel quotidiano, non troppo fluido nè troppo asciutto.

Inchiostro blue denso

Inviato: giovedì 15 febbraio 2018, 13:09
da claudio54
Maruska ha scritto:
venerdì 12 gennaio 2018, 14:32
prendi un blu che ti piace, lo lasci col tappo aperto qualche giorno, così l'acqua evapora e diventa denso
ho letto varie volte questa cosa ma ho delle remore, evapora solo l'acqua? gli altri componenti la miscela come reagiscono all'esposizione prolungata all'aria, si ossidano?
vorrei rendere più viscoso il pelikan 4001 royal blu, è un bel blu ma su certe penne dal pennino M (a me poco congeniale) tende ad esagerare, è benevolmente generoso :)

Inchiostro blue denso

Inviato: giovedì 15 febbraio 2018, 14:41
da Maruska
claudio54 ha scritto:
giovedì 15 febbraio 2018, 13:09
Maruska ha scritto:
venerdì 12 gennaio 2018, 14:32
prendi un blu che ti piace, lo lasci col tappo aperto qualche giorno, così l'acqua evapora e diventa denso
ho letto varie volte questa cosa ma ho delle remore, evapora solo l'acqua? gli altri componenti la miscela come reagiscono all'esposizione prolungata all'aria, si ossidano?
vorrei rendere più viscoso il pelikan 4001 royal blu, è un bel blu ma su certe penne dal pennino M (a me poco congeniale) tende ad esagerare, è benevolmente generoso :)
Che io sappia evapora solo l'acqua, mettilo in un posto dove non ci possa andare dentro della polvere, e lascia evaporare l'acqua.

Inchiostro blue denso

Inviato: giovedì 15 febbraio 2018, 15:01
da claudio54
va bene, allora ci metterò una garza sopra e lo terrò nelle vetrinetta per un po'

Inchiostro blue denso

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 11:32
da efreddi
Se hai una bilancina di precisione puoi pesarlo prima e dopo, cosi' ti fai un'idea di quanta acqua e' evaporata e potrai ottenere esattamente lo stesso risultato in futuro.

Ciao

Inchiostro blue denso

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 11:41
da Lamy
Il Diamine Majestic Blue ha il colore perfetto che vorrei io! È un peccato sentire che ha parecchi difetti...

Il Royal Blue Pelikan lasciato invecchiare, nel mio caso, è diventato inutilizzabile.

Inchiostro blue denso

Inviato: venerdì 16 febbraio 2018, 13:22
da claudio54
Lamy ha scritto:
venerdì 16 febbraio 2018, 11:41
.........
Il Royal Blue Pelikan lasciato invecchiare, nel mio caso, è diventato inutilizzabile.
perché :?: