caricamento inchiostro red lustre diamine

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
rudolf83
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 33
Iscritto il: lunedì 7 dicembre 2015, 22:41

caricamento inchiostro red lustre diamine

Messaggio da rudolf83 » sabato 6 gennaio 2018, 20:18

Ciao a tutti mi è sorto un dubbio su come caricare il red lustre della diamine( inchiostro scintillante) su una stilografica una lamy safari con pennino da 1,5 e converter. il dubbio è che se carico il converter normalmente i pezzettini di metallo possano intasare l'alimentatore perchè non si crea una sufficente depressione creata dal converter forse è meglio aspirarlo con una siringa e poi metterlo nel converter?

Avatar utente
zoniale
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 953
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

caricamento inchiostro red lustre diamine

Messaggio da zoniale » sabato 6 gennaio 2018, 21:43

Mi permetto di esprimere una opinione non documentata.
Se l'inchiostro è adatto alla stilografica non deve intasare né a scrivere, né a caricare attraverso l'alimentatore.
In tutti gli altri casi ricorrerei alla raccolta degli indifferenziati.
Michele

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 584
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

caricamento inchiostro red lustre diamine

Messaggio da Silemar » domenica 7 gennaio 2018, 15:15

rudolf83 ha scritto:
sabato 6 gennaio 2018, 20:18
Ciao a tutti mi è sorto un dubbio su come caricare il red lustre della diamine( inchiostro scintillante) su una stilografica una lamy safari con pennino da 1,5 e converter. il dubbio è che se carico il converter normalmente i pezzettini di metallo possano intasare l'alimentatore perchè non si crea una sufficente depressione creata dal converter forse è meglio aspirarlo con una siringa e poi metterlo nel converter?
Ciao. Io l'ho usato caricando normalmente il converter con la medesima penna e senza problemi. Invece ho avuto problemi a ripulire il converter dalle pagliuzze dorate, quando ho deciso di lavare la penna (dopo cinque giorni di utilizzo). Quindi... occhio alle pagliuzze! ;)
Laura

Rispondi