hit parade fluidita' inchiostri

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
Avatar utente
giuguar
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 28
Iscritto il: sabato 7 ottobre 2017, 22:21

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da giuguar » mercoledì 25 ottobre 2017, 13:53

Scusate se riprendo un argomento ampiamente trattato, ho letto moltissimi post per farmi un'idea ma alla fine le comparazioni dei singoli inchiostri risultano del tipo "l'inchiostro A e' piu' fluido di B" o "l'inchiostro C e' meno fluido di D" etc etc.
Mi potreste invece dare un'idea assoluta, se ve ne siete fatta una in base alla vostra esperienza, su una scala della fluidita' assoluta (diciamo a parita' di penna) dei maggiori inchiostri in commercio? Ho capito che gli aurora sono molto fluidi, ma poi leggo non ricordo dove che l'herbin e' ancora piu fluido e in altro post che non lo e'...
Secondo voi...?

:)

Giulia

Avatar utente
shinken
Levetta
Levetta
Messaggi: 646
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da shinken » mercoledì 25 ottobre 2017, 14:21

In altre discussioni si è parlato di viscosità, lubrificazione ecc dei vari inchiostri.
Per la mia modestissima esperienza posso dire che una penna caricata con un Aurora o con un iroshizuku tende ad avere un flusso di inchiostro più abbondante.
I meno bagnati per me sono il pelikan 4001 e il Parker Quink.
Però anche nella stessa linea di inchiostri colori differenti potrebbero avere comportamenti differenti
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7149
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da Ottorino » mercoledì 25 ottobre 2017, 17:55

Anche i Waterman in generale sono "generosi" tipo Aurora.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 430
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da TeoJ » mercoledì 25 ottobre 2017, 18:12

Vero che, a parità di marca di inchiostro e di penna, il comportamento può cambiare da colore a colore, e pure da un lotto di produzione all'altro sullo stesso colore.

Nella mia personale classifica metto
- molto fluidi: Herbin, Pilot Hiroshizuku
- poco sotto: Aurora, Pelikan Edelstein
- medi: Diamine, Montblanc, Private Reserve
- poco fluidi: Pelikan 4001, alcuni Diamine
Matteo

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da XFer » sabato 6 gennaio 2018, 1:20

In generale trovo molto fluidi gli J.Herbin (un po' tutti).
Ottimo e abbondante anche il Noodler's Bulletproof Black (non ho provato l'Eel che dovrebbe essere ancora più scorrevole).
Tra più "densi" che ho provato, i Pelikan 4001 (specie poi il nero).

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da maxpop 55 » sabato 6 gennaio 2018, 11:21

XFer ha scritto:
sabato 6 gennaio 2018, 1:20
In generale trovo molto fluidi gli J.Herbin (un po' tutti).
Ottimo e abbondante anche il Noodler's Bulletproof Black (non ho provato l'Eel che dovrebbe essere ancora più scorrevole).
Tra più "densi" che ho provato, i Pelikan 4001 (specie poi il nero).
Ci sono 2 Pelikan 4001 nero, il permanente ed il brillante.
Senz'altro il nero permanente è più denso, il brillante è abbastanza fluido.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

gianka03
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 185
Iscritto il: domenica 27 settembre 2015, 17:29
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Venezia
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da gianka03 » sabato 6 gennaio 2018, 11:33

E cosa ne pensate degli inchiostri Rohrer & Klingner ?
Giancarlo

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1341
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da MaPe » sabato 6 gennaio 2018, 13:38

gianka03 ha scritto:
sabato 6 gennaio 2018, 11:33
E cosa ne pensate degli inchiostri Rohrer & Klingner ?
Giancarlo
Il Sepia ed i due ferrogallici sono un po' più viscosi rispetto agli altri. Gli inchiostri Document e Sketch non li ho ancora provati.
Massimo

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da XFer » sabato 6 gennaio 2018, 19:20

maxpop 55 ha scritto:
sabato 6 gennaio 2018, 11:21
Ci sono 2 Pelikan 4001 nero, il permanente ed il brillante.
Senz'altro il nero permanente è più denso, il brillante è abbastanza fluido.
Questa è una questione annosa... io trovo molto, molto denso il 4001 nero brillante.
Mai provato il permanente.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da maxpop 55 » sabato 6 gennaio 2018, 19:42

XFer ha scritto:
sabato 6 gennaio 2018, 19:20
maxpop 55 ha scritto:
sabato 6 gennaio 2018, 11:21
Ci sono 2 Pelikan 4001 nero, il permanente ed il brillante.
Senz'altro il nero permanente è più denso, il brillante è abbastanza fluido.
Questa è una questione annosa... io trovo molto, molto denso il 4001 nero brillante.
Mai provato il permanente.
Provalo costa un poco in più ma è da provare
Allegati
DSCF1426.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da XFer » sabato 6 gennaio 2018, 21:58

Mah, sinceramente mai più Pelikan 4001. Sono esattamente 43 anni che ci combatto, ora basta. ;)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da maxpop 55 » domenica 7 gennaio 2018, 13:09

XFer ha scritto:
sabato 6 gennaio 2018, 21:58
Mah, sinceramente mai più Pelikan 4001. Sono esattamente 43 anni che ci combatto, ora basta. ;)
Se è così fai bene a non prenderne più :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 652
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da Placo » domenica 7 gennaio 2018, 13:49

XFer ha scritto:
sabato 6 gennaio 2018, 21:58
Mah, sinceramente mai più Pelikan 4001. Sono esattamente 43 anni che ci combatto, ora basta. ;)
Direi che sono sufficienti! :D
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 660
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: La Parker 51?
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:
Contatta:

hit parade fluidita' inchiostri

Messaggio da Siberia » domenica 7 gennaio 2018, 21:22

Per mia modesta esperienza, molto molto fluidi: Diamine Green Black, Diamine Midnight
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Rispondi