Parker Writhing Ink

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11483
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker Writhing Ink

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 14 settembre 2017, 12:41

Dopo aver letto dei vari giudizi negativi sull' inchiostro Parker Writhing Ink avevo paura di usarlo, qualche settimana fa al mercatino ho trovato 3 penne a cartucce figlie di nn pagate 5 euro ho deciso di provarlo.
Prima di partire per una settimana ho caricato 3 cartucce vuote, una con il verde smeraldo liscio, una con lo stesso inchiostro leggermente allungato con acqua ed uno col rosso rubino, il moka non l'ho ancora provato.
Ieri ho scritto con queste tre penne ferme da 7/8 giorni quelle caricate con verde sono partite al primo contatto con la carta scrivendo senza nessun intoppo.
Solo il rosso che a dire la verità non mi fa impazzire come colore e non scriveva, passato il pennino sotto l'acqua tutto oK!, fino a d un paio di giorni non crea problemi oltre pare di si.
Il verde assoluto mi da l'idea di un verde foresta, leggermente diluito si schiarisce.
Allegati
DSCF0633.JPG
DSCF0632.JPG
Scan0001.jpg
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi