Pagina 3 di 3

Re: Inchiostri verdi

Inviato: mercoledì 27 aprile 2016, 22:44
da nemesy75
Herbin Emeraude de Chivor. Verde smeraldo con shadowing dorato. Pennino stub per accentuare il glitteraggio. Una favola!

Inchiostri verdi

Inviato: lunedì 9 gennaio 2017, 18:03
da Resolza
Ho provato il Pelikan 4001 verde brillante ma lo ho trovato troppo chiaro.
Questi giorni sto effettuando dei tentativi di miscelazione con il Parker Quink nero per scurirlo un po'. Sono partito da 5 parti di verde e 2 di nero e, non soddisfatto, l'ho portato fino a di 5 parti di verde e 3 di nero.
Ovviamente per il test ho usato una penna di poco valore per verificare la compatibilità tra i due inchiostri, gli eventuali residui e quant'altro.
Il risultato è stato fantastico.
Il verde è bello scuro intenso come desideravo e scrive meravigliosamente. Il flusso di inchiostro è costante e fluido e al momento non ho riscontrato effetti secondari di deposizione di residui.

Inchiostri verdi

Inviato: giovedì 26 gennaio 2017, 20:25
da gianka03
Ciao,
non se qualcuno ha provato il verde della Delta.
Per me un ottimo inchiostro.
Giancarlo

Inchiostri verdi

Inviato: venerdì 27 gennaio 2017, 15:00
da Kyte
Resolza ha scritto:Ho provato il Pelikan 4001 verde brillante ma lo ho trovato troppo chiaro.
Questi giorni sto effettuando dei tentativi di miscelazione con il Parker Quink nero per scurirlo un po'. Sono partito da 5 parti di verde e 2 di nero e, non soddisfatto, l'ho portato fino a di 5 parti di verde e 3 di nero.
Ovviamente per il test ho usato una penna di poco valore per verificare la compatibilità tra i due inchiostri, gli eventuali residui e quant'altro.
Il risultato è stato fantastico.
Il verde è bello scuro intenso come desideravo e scrive meravigliosamente. Il flusso di inchiostro è costante e fluido e al momento non ho riscontrato effetti secondari di deposizione di residui.


puoi pubblicare qualche immagine?
grazie ciao

Inchiostri verdi

Inviato: sabato 28 gennaio 2017, 21:39
da Resolza
Kyte ha scritto:
Resolza ha scritto:Ho provato il Pelikan 4001 verde brillante ma lo ho trovato troppo chiaro.
Questi giorni sto effettuando dei tentativi di miscelazione con il Parker Quink nero per scurirlo un po'. Sono partito da 5 parti di verde e 2 di nero e, non soddisfatto, l'ho portato fino a di 5 parti di verde e 3 di nero.
Ovviamente per il test ho usato una penna di poco valore per verificare la compatibilità tra i due inchiostri, gli eventuali residui e quant'altro.
Il risultato è stato fantastico.
Il verde è bello scuro intenso come desideravo e scrive meravigliosamente. Il flusso di inchiostro è costante e fluido e al momento non ho riscontrato effetti secondari di deposizione di residui.


puoi pubblicare qualche immagine?
grazie ciao


E' la mia prima immagine che allego, spero di riuscirvi.
Eccola
Immagine

Inchiostri verdi

Inviato: martedì 31 gennaio 2017, 22:05
da Marco17
:roll:

Forse c'è qualche problemino...

Inchiostri verdi

Inviato: mercoledì 1 febbraio 2017, 9:24
da Andrew1
Uso l'inchiostro verde esclusivamente nella mia agenda, per la correzione di alcuni appuntamenti. Attualmente uso il Pelikan 4001 nella mia Lamy Safari e mi trovo molto bene. Non è WR, ma per me è un dettaglio trascurabile. :)

Inchiostri verdi

Inviato: giovedì 2 febbraio 2017, 9:03
da Kyte
Marco17 ha scritto::roll:

Forse c'è qualche problemino...


è un'immagine un po' timida :mrgreen:

Inchiostri verdi

Inviato: domenica 12 marzo 2017, 14:56
da Lele15120
Non sono un grande fan del verde in generale, ma per quanto riguarda gli inchiostri, il discorso cambia: lo utilizzo molto volentieri, quasi come fosse un blu.
Mi piacciono molto il pelikan 4001 dark green (verde smeraldo, ma prendendo uno smeraldo e vedendolo alla luce :mrgreen: ) e il diamine sherwood green, molto bello perché più scuro e adatto a tutto.
Devo provare il pelikan 4001 brilliant green per confrontarlo col 4001 dark green.

Inchiostri verdi

Inviato: venerdì 17 marzo 2017, 13:21
da dacco
Ho acquistato un unico verde da quando uso la stilo: il Parker Quink. E' un inchiostro molto equilibrato in quanto a fluidità e saturazione ed anche piuttosto economico: il 60ml l'ho trovato a 5,50. Non è un verde "puro" ma contiene una componente azzurra che lo rende simile ad un vere acqua. Assomiglia molto al Diamine Steel Blu che ho visto in foto nella prima pagina di questo post; il Parker è forse leggeremente più verde.

Inchiostri verdi

Inviato: venerdì 17 marzo 2017, 22:37
da aferrarini
J. Herbin Lierre Sauvage. Bello brillante e né troppo chiaro né troppo scuro.

Inchiostri verdi

Inviato: domenica 19 marzo 2017, 2:04
da Fabilus
Io uso spesso il verde.
Mi piacciono quelli della Diamine e particolarmente lo Sherwood green: un verde abbastanza serio.
Quando lo voglio un po' meno scuro o appena brillante, devo dire che il verde della Delta non è niente male.

Inchiostri verdi

Inviato: venerdì 31 marzo 2017, 0:06
da Max1266
Uscendo un po dai soliti verdi, ho avuto modo di vedere il Verde Muschiato di Stipula e mi ha fatto un'ottima impressione. Da non amante dell'inchiostro verde lo trovo interessante ...... probabilmente perche' a parte il nome di verde non ha molto.