Inchiostri verdi

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Avatar utente
giomasella
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 142
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 19:51
La mia penna preferita: Sailor Sapporo; Pelikan M200;
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black, Sailor Kiwa Guro
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Gaeta (LT)
Sesso: Uomo

Inchiostri verdi

Messaggio da giomasella » martedì 15 marzo 2016, 18:43

Salve a tutti! Volevo avere consigli, visto che vorrei comprare un inchiostro verde, su quale scelta fare in merito a questo colore! Voi quale preferite e usate di più? Grazie :)
Giovanni

Avatar utente
sciumbasci
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 442
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Lamy Safari
Località: Reggio Emilia
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da sciumbasci » martedì 15 marzo 2016, 19:06

Non scrivo in verde, ma se dovessi farlo, sicuramente Monteverde.

Un po' per l'ITF su cui mi sono fissato (credo sia solo fuffa, ma tant'è), un po' per la recensione di Phormula, un po' per il rapporto prezzo/ml

Avatar utente
giomasella
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 142
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 19:51
La mia penna preferita: Sailor Sapporo; Pelikan M200;
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black, Sailor Kiwa Guro
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Gaeta (LT)
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da giomasella » martedì 15 marzo 2016, 19:24

Uhm non li conosco i Monteverde ma dopo il tuo consiglio mi informerò! Grazie ;)
Giovanni

Avatar utente
analogico
Levetta
Levetta
Messaggi: 743
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da analogico » martedì 15 marzo 2016, 19:52

Sto provando un inchiostro verde che stranamente mi soddisfa molto, scrivo stranamente perchè in genere utilizzo solo blu e nero.
E' il Cult Pens Deep Dark Green prodotto, credo in esclusiva, da Diamine con il marchio del rivenditore inglese, quindi non credo sia disponibile altrove nemmeno con il marchio del produttore, sicuramente non con la medesima denominazione.
E' un inchiostro che nell'immediatezza dell'utilizzo sembra quasi nero, virando sulla tonalità del verde una volta asciutto.
Una tonalità di verde molto scuro che secondo me si presta ad una vasta gamma di utilizzi .
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

Avatar utente
giomasella
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 142
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 19:51
La mia penna preferita: Sailor Sapporo; Pelikan M200;
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black, Sailor Kiwa Guro
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Gaeta (LT)
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da giomasella » martedì 15 marzo 2016, 19:56

Devo dire la verità stavo pensando di virare proprio su una delle tonalità verdi dei Diamine. Vedendo sul forum hanno una bella varietà e sono sempre ottimi inchiostri!
Giovanni

moonchild96
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 156
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2014, 23:53
La mia penna preferita: Esterbrook LJ
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da moonchild96 » martedì 15 marzo 2016, 21:38

analogico ha scritto:Sto provando un inchiostro verde che stranamente mi soddisfa molto, scrivo stranamente perchè in genere utilizzo solo blu e nero.
E' il Cult Pens Deep Dark Green prodotto, credo in esclusiva, da Diamine con il marchio del rivenditore inglese, quindi non credo sia disponibile altrove nemmeno con il marchio del produttore, sicuramente non con la medesima denominazione.
E' un inchiostro che nell'immediatezza dell'utilizzo sembra quasi nero, virando sulla tonalità del verde una volta asciutto.
Una tonalità di verde molto scuro che secondo me si presta ad una vasta gamma di utilizzi .
Sapresti confrontarlo con il Noodler's Zhivago come tonalità?
Ho visto qualche sample dei Diamine Cult Pens e sembrano inchiostri scuri parecchio interessanti

Avatar utente
analogico
Levetta
Levetta
Messaggi: 743
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da analogico » martedì 15 marzo 2016, 21:42

Sono spiacente, ma non ho esperienza con altri inchiostri verdi.
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

Avatar utente
Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 761
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Visconti Rotary Centennial
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku ajisai
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it 霊気: 011
Località: Roma
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da Orlandoemme » martedì 15 marzo 2016, 21:46

Io uso i Verdi regolarmente.
Tra i miei preferiti diamine evergreen scoperto (nomen omen) grazie a Irishtale ed il Verde waterman.
Molto diversi, ma molto belli.
Orlando
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3006
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da ciro » martedì 15 marzo 2016, 21:48

Il mio preferito, "quel Montblanc verde", è l'emerald green ma è fuori produzione.
Potresti cercare qualche fondo di magazzino.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Lag90
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 150
Iscritto il: martedì 26 gennaio 2016, 19:40
La mia penna preferita: Faber-Castell Loom
Il mio inchiostro preferito: Turquoise
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Taormina (ME)
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da Lag90 » martedì 15 marzo 2016, 22:17

0 resistenza all'acqua, ma a mio dire tanto brillante quanto sobrio, blottima versatilità per i miei gusti.
A volte sulle giappo l'ho miscelato con qualche goccia di royal blue 4001 pelikan, due ricariche di converter 0 problemi.

Diamine ottimo, economico (4€+ss per 30ml), senza grosse pretese, non spiuma e non trapassa neanche su carta economica.

Ps: leggermente più brillante di come in foto (il forum è ubriaco :thumbdown: , click sulla foto per vederla ruotata) la cromatografia rende leggermente meglio.
Allegati
1458076310683-444658272.jpg

Avatar utente
giomasella
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 142
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 19:51
La mia penna preferita: Sailor Sapporo; Pelikan M200;
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black, Sailor Kiwa Guro
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Gaeta (LT)
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da giomasella » mercoledì 16 marzo 2016, 6:38

Probabilmente punterò proprio sui Diamine! Mi sono deciso vedendo anche la prova scrittura di Lag90, il quale ringrazio :)
Giovanni

Avatar utente
Pettirosso
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 814
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da Pettirosso » mercoledì 16 marzo 2016, 8:25

Se vai sui Diamine, prova a dare un'occhiata all'Eau de Nil: più scuro e tendente al blu (colore "teal"). Nessun problema sulle stilografiche, lo uso da anni. Un minimo (proprio un minimo) di resistenza all'acqua c'è.
Se si cerca la resistenza al'acqua, per quanto ne so, bisogna andare sui De Atramentis Document o sui Noodler's.

marcof
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 126
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 15:58
Misura preferita del pennino: Medio
Località: sassari
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da marcof » mercoledì 16 marzo 2016, 10:00

Image001.jpg

Avatar utente
Lag90
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 150
Iscritto il: martedì 26 gennaio 2016, 19:40
La mia penna preferita: Faber-Castell Loom
Il mio inchiostro preferito: Turquoise
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Taormina (ME)
Sesso: Uomo

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da Lag90 » mercoledì 16 marzo 2016, 10:26

Molto bello anche lo steel blue! Penso che sarà il prossimo acquisto xD

Vorrei mostrarvi nuovamente la foto che, con la luce corretta, rispecchia al 98% la realtà del colore(è un verde erba bello brillante ) , te la rimando scattata di mattina così ti rendi conto prima di ordinarlo! :)
Allegati
20160316_101947.jpg

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8387
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Sesso: Donna

Re: Inchiostri verdi

Messaggio da Irishtales » mercoledì 16 marzo 2016, 10:57

Orlandoemme ha scritto:Io uso i Verdi regolarmente.
Tra i miei preferiti diamine evergreen scoperto (nomen omen) grazie a Irishtale ed il Verde waterman.
Molto diversi, ma molto belli.
Orlando
Evergreen, uno dei miei preferiti assoluti ;)
Uso molto il verde e ne ho diversi anche al momento.
Diamine Evergreen, Sherwood green e Woodland green, che sono più chiari e smeraldini, il misterioso Umber, il camaleontico Salamander.
Poi il chiarissimo Vert Pre di Herbin che uso assieme ad altri due Diamine (anch'essi chiari) solo per disegnare.
Meravigliosi due ferrogallici scoperti grazie a Iacopo-Darkizz89, ossia i KWZ IG Green #2 e IG Green #3
Favoloso quanto di difficile reperibilità il Levenger Forest green.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Rispondi