Consiglio inchiostro NON fluido

I colori preferiti, le miscele sperimentate, le misture autoprodotte. Tutto sull'inchiostro che utilizzate nella vostra fedelissima stilografica!
Rispondi
basanique
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 24 gennaio 2017, 20:42
Il mio inchiostro preferito: Eclat de Sapphire
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da basanique » mercoledì 6 dicembre 2017, 23:46

Ciao a tutti,
Le mie penne (Pelikan M600, MB 146 e Stipula) sono tutte abbastanza generose (wet o juicy come direbbero gli americani) per cui nonostante pennini F o EF il tratto tende ad allargarsi.
Amo J. Herbin Sapphire ma purtroppo risulta troppo fluido e bagnato.
Mi trovo meglio con Pelikan 4001 ma è un blu un po' banale.

Consigli su Marche poco fluide che facciano un bel blu saturo?

Grazie!

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 332
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso: Uomo

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da TeoJ » giovedì 7 dicembre 2017, 10:26

Prova con i Private Reserve. Come fluidità diciamo che stanno a metà tra il 4001 e gli Herbin (questi ultimi sono veramente fluidissimi).

A me piace il DC Supershow Blue, ma hanno un bel po' di tonalità tra cui scegliere.
Matteo

basanique
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 24 gennaio 2017, 20:42
Il mio inchiostro preferito: Eclat de Sapphire
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da basanique » giovedì 7 dicembre 2017, 10:34

Grazie Matteo, mai usati, proverò.
Pareri sui Montblanc in termini di fluidità?

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 332
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso: Uomo

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da TeoJ » giovedì 7 dicembre 2017, 10:56

Di Montblanc ne ho provati un paio (midnight blue e irish green). Usando la stessa scala di prima, direi che stanno fra gli Herbin e i Private Reserve.
Matteo

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1657
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da Maruska » giovedì 7 dicembre 2017, 13:35

Prova il Topaz Edelstein Pelikan, un bel color topazio che stringe il flusso alla stilografica Pelikan.
Il Sapphire della stessa linea non ricordo come si comporta... mi sembra che fosse magrino pure questo.
Lascia perdere il Tanzanite che ha un flusso esagerato.
Il Midnight Blue Montblanc invece lo trovo poco liquido, potrebbe andar bene sulla Pelikan, ammesso che ti piaccia il colore e se lo trovi ancora in commercio.
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

basanique
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 24 gennaio 2017, 20:42
Il mio inchiostro preferito: Eclat de Sapphire
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da basanique » giovedì 7 dicembre 2017, 15:14

Ma un banale Royal Blue Montblanc come si comporta secondo voi?

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1657
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da Maruska » giovedì 7 dicembre 2017, 16:07

basanique ha scritto:
giovedì 7 dicembre 2017, 15:14
Ma un banale Royal Blue Montblanc come si comporta secondo voi?
Mai usato, il Royal Blue non mi piace proprio come colore.
Ma se ti piace il Royal Blue, non ho capito perché non usi quello della Pelikan...
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

basanique
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: martedì 24 gennaio 2017, 20:42
Il mio inchiostro preferito: Eclat de Sapphire
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da basanique » giovedì 7 dicembre 2017, 18:15

Uso il Pelikan 4001 infatti.. Mi chiedevo semplicemente se il Montblanc Royal Blue fosse più o meno fluido del Pelikan

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1657
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Consiglio inchiostro NON fluido

Messaggio da Maruska » giovedì 7 dicembre 2017, 18:48

basanique ha scritto:
giovedì 7 dicembre 2017, 18:15
Uso il Pelikan 4001 infatti.. Mi chiedevo semplicemente se il Montblanc Royal Blue fosse più o meno fluido del Pelikan
Mi dispiace, ma non conosco il Royal Blue Montblanc
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Rispondi