Presentazione Fountainpen.it Aleph

Presentazione e caratteristiche della Fp.it ℵ e delle iniziative ad essa collegate.
Avatar utente
Daniele
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 2215
Iscritto il: giovedì 18 agosto 2011, 9:47
La mia penna preferita: Quelle del Forum!
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 000
Arte Italiana FP.IT M: 000
Fp.it ℵ: 000
Fp.it 霊気: 000
Fp.it Vera: 000
Località: Roma
Sesso:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Daniele » domenica 16 marzo 2014, 21:35

Il fatto di non dotarla di finestra di controllo é stata una precisa scelta estetica.
Daniele

Memento Audere Semper
(Gabriele D'Annunzio)

Simone
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1362
Iscritto il: sabato 28 gennaio 2012, 13:46
La mia penna preferita: Pelikan M200 (per ora...;))
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Poussiere de Lune
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bologna

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Simone » domenica 16 marzo 2014, 22:00

Penso fattore estetico: la linea è continua e senza interruzioni. Forse a livello di costi avrebbe variato qualcosa, ma non penso troppo... O sbaglio?:)
Che tu sei qui,
che la vita esiste e l’identità,
Che il potente spettacolo continui,
e che tu puoi contribuire con un verso.

W.W.

Avatar utente
nuvola
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 120
Iscritto il: domenica 4 marzo 2012, 15:01
La mia penna preferita: Pelikan
Il mio inchiostro preferito: Herbin Perle Noire
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Firenze

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da nuvola » lunedì 17 marzo 2014, 11:35

Daniele ha scritto:Il fatto di non dotarla di finestra di controllo é stata una precisa scelta estetica.
Purtroppo non c'e la finestrella, ci penserò ancora ma io difficilmente prendo penne senza finestrella dell'inchiostro

Avatar utente
Crononauta
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 454
Iscritto il: martedì 8 gennaio 2013, 16:16
La mia penna preferita: Aurora 98 millerighe oro
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Blu Royal
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 079
Località: Ravenna
Sesso:
Contatta:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Crononauta » lunedì 17 marzo 2014, 12:33

nuvola ha scritto:
Daniele ha scritto:Il fatto di non dotarla di finestra di controllo é stata una precisa scelta estetica.
Purtroppo non c'e la finestrella, ci penserò ancora ma io difficilmente prendo penne senza finestrella dell'inchiostro
Ma sai... quando ero al liceo avevo preso dapprima la Omas Extra 620, senza finestrella, e all'epoca la vedevo come una disgrazia, avevo sempre l'incubo di restare a secco a metà lezione. Così appena potei passai alla Pelikan M250.
Razionalizzando a mente fredda, invece, era uno scrupolo ridicolo: tanto, con quello che scrivevo a lezione, la ricaricavo in ogni caso ogni sera... quindi era del tutto superfluo preoccuparsi del livello dell'inchiostro!
Quando uno capisce quanto può scrivere, dopo si regola. Oppure, nel dubbio, ricarica (che è anche divertente con quelle a pistone! ABORRO le cartucce soprattutto per questo: sono prive di poesia).
Massimo Bacilieri
Omas Extra 620, Pelikan M250, Aleph n.79, Aurora... troppe

Avatar utente
nmaggiore
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 253
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2013, 19:41
La mia penna preferita: Visconti Divina Black midi
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 061
Fp.it 霊気: 023
Fp.it Vera: 034
Località: Genova
Sesso:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da nmaggiore » lunedì 17 marzo 2014, 12:51

Crononauta ha scritto: ABORRO le cartucce soprattutto per questo: sono prive di poesia
Sono molto d'accordo. E poi la varietà e qualità di inchiostri a disposizione e' così alta che e' un peccato castrarsi con le cartucce. Per quanto riguarda la presenza o meno della finestrella, anche io la avrei preferita, e ho in mente augusti esempi di stilografiche con finestrella che soddisfano ampiamente il mio senso estetico. Il punto e' che qua non si sta parlando di una penna qualunque, ma di una penna d'appartenenza ad una comunità. Per me, per esempio e' la prima, e non me la sarei persa nemmeno se avesse avuto un caricamento, che so, a manovella, fosse stata rosa a pallini blu, e con pennino piumato, financo.

Ragionando in questi termini, e cioè di appartenenza ad una comunità, il rammarico semmai nasce dal fatto che la nostra Aleph non sara' davvero solo nostra, perché sara' commercializzata e chiunque se ne potrà fregiare. Non potremo, incontrandoci per strada e riconoscendo il Segno nel ciascun dell'altro taschino, mandarci sottili e misinterpretabili sorrisi d'intesa, e oltrepassarsi pensando ecco lei (o lui) e' uno dei nostri, a guisa di massoni o, meglio, carbonari. Ecco, semmai questo rende meno aperto il mio sorriso, pur presente, sia ben chiaro. E amplifica il rammarico di non avere le prime due, quelle si', esclusive e carbonare...

Francè
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 295
Iscritto il: sabato 16 febbraio 2013, 15:07
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 035
Fp.it ℵ: 015
Località: Provincia di Pisa

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Francè » lunedì 17 marzo 2014, 17:54

Beh, la prima sicuramente è unica.
La seconda, per i 1000 iscritti, sfido a non considerarla a prima vista una classica Omas. Forse il colore?
A me basterebbe trovare uno che scrive con una stilo generica per sentirmi carbonaro insieme a lui, figurarsi se mi aspetto di vedere mai una "500" o una "1000". :D

Umberto88
Converter
Converter
Messaggi: 13
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 22:57
La mia penna preferita: Parker
Il mio inchiostro preferito: Blu
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Pietra de giorgi Pavia

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Umberto88 » lunedì 17 marzo 2014, 20:26

Complimenti davvero
umberto

Avatar utente
Fabry81
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 147
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2012, 22:17
La mia penna preferita: Delta Dolcevita Pistone
Il mio inchiostro preferito: Diamine Jet Black (per ora)
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 114
Località: Potenza

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Fabry81 » sabato 22 marzo 2014, 0:45

Davvero molto bella, ha un colore davvero particolare complimenti! ;-)

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1868
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da blaustern » domenica 23 marzo 2014, 22:58

Non vedo l'ora che arrivi! :)
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
Daniele
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 2215
Iscritto il: giovedì 18 agosto 2011, 9:47
La mia penna preferita: Quelle del Forum!
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 000
Arte Italiana FP.IT M: 000
Fp.it ℵ: 000
Fp.it 霊気: 000
Fp.it Vera: 000
Località: Roma
Sesso:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Daniele » lunedì 24 marzo 2014, 11:44

nmaggiore ha scritto: Ragionando in questi termini, e cioè di appartenenza ad una comunità, il rammarico semmai nasce dal fatto che la nostra Aleph non sara' davvero solo nostra, perché sara' commercializzata e chiunque se ne potrà fregiare. Non potremo, incontrandoci per strada e riconoscendo il Segno nel ciascun dell'altro taschino, mandarci sottili e misinterpretabili sorrisi d'intesa, e oltrepassarsi pensando ecco lei (o lui) e' uno dei nostri, a guisa di massoni o, meglio, carbonari. Ecco, semmai questo rende meno aperto il mio sorriso, pur presente, sia ben chiaro. E amplifica il rammarico di non avere le prime due, quelle si', esclusive e carbonare...
Non è propriamente così.
La Aleph sarà regolarmente commercializzata, ma non nel colore blu della presentazione che sarà un'esclusiva degli utenti del forum.
Il colore, unito ai primi numeri di serie, sarà il distinguo tra le quelle del forum e quelle commercializzate.
Quindi se incontrerai una Aleph blu nel taschino di un altro, capirai che appartiene a uno "dei nostri"! ;)
Daniele

Memento Audere Semper
(Gabriele D'Annunzio)

Avatar utente
Romolo
Levetta
Levetta
Messaggi: 507
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 15:39
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 073
Fp.it 霊気: 065
Località: Vercelli
Sesso:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Romolo » lunedì 24 marzo 2014, 11:51

:clap: :clap: :clap: :clap:

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 24 marzo 2014, 13:49

Daniele ha scritto: ............................
...................................
.........................................
Quindi se incontrerai una Aleph blu nel taschino di un altro, capirai che appartiene a uno "dei nostri"! ;)
Un'altra cosa per cui lo potrai distinguere che è il segno di riconoscimento più importante è che è un signore dentro. :thumbup:

Di questo dobbiamo ringraziare gli Amministratori che hanno saputo fare un'ottima scrematura. :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da maxpop 55 » martedì 25 marzo 2014, 14:35

Ottima l'idea di scrivere i giorni mancanti, così chi è "scordariello"( in napoletano è la persona che dimentica facilmente) non potrà dimenticarsene. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Daniele
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 2215
Iscritto il: giovedì 18 agosto 2011, 9:47
La mia penna preferita: Quelle del Forum!
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 000
Arte Italiana FP.IT M: 000
Fp.it ℵ: 000
Fp.it 霊気: 000
Fp.it Vera: 000
Località: Roma
Sesso:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da Daniele » martedì 25 marzo 2014, 14:41

Caro Massimo, qui non è questione di "scordarielli" ma di "sbadatelli" o "svogliatelli".
Sto mettendo in atto tutte le precauzioni per non sentirmi dire, come per le prime due penne, di non essere stato chiaro su scadenze e modalità. :twisted:
Daniele

Memento Audere Semper
(Gabriele D'Annunzio)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Presentazione Fountainpen.it Aleph (Prenotazioni in MP)

Messaggio da maxpop 55 » martedì 25 marzo 2014, 14:50

Hai perfettamente ragione, è bruttissimo il giorno dopo dirsi "caspita, ieri sono terminate le prenotazioni" :o
Con la nuova scritta lo hai reso maggiormente specifico. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi